Una bianca margherita

 Una bianca margherita

Sera amara sera
il sole basso l’ho visto
stringevo le tue mani

sentivo l’afflato lieve dei tuoi palpiti
svanir via piano piano
poi il distacco

gelido freddo
la stanza s’è fatta buia
l’anima prendeva il volo.

Quante lacrime
quanto dolore
le mie povere membra sono diventate ghiaccio,

io ero in te mai avrei voluto lasciarti
lasciare te mia anima bella
lasciare te amore mio amato
lasciarti alle zolle umide della terra.

Ora che non ci sei più
e che le mie lacrime
si sono asciugate al primo raggio di marzo,

il mio primo pensiero è il tuo ricordo
vivo più che mai in me

una bianca margherita ho lasciato lì sulla nuda terra
per te mio amor perduto.

Cresy Crescenza
Copyright © 2011 Inedita
Tutti i Diritti riservati

Il tempo dell’amore

image



Cresy@ (3)

‘Il tempo dell’amore’

Il tempo dell’amore
non ha spazio ne tempo

il tempo dell’amore
alba e tramonto

il tempo dell’amore
rosso e nero

il tempo dell’amore
è tra i colori di una tela.@

 

 Crescenza Caradonna
Copyright©2011 Inedita

Tutti i diritti riservati

La poesia si ispira all’arte pittorica 

Visibile  presso “ARIANNA…IL FILO DELL’ARTE”
Rassegna d’Arte contemporanea
I edizione – Salerno 26 marzo – 10 aprile 2011

http://www.facebook.com/album.php?id=100000527696016&aid=60047