“Istruzioni dell’anima” di Crescenza Caradonna

Istruzioni dell’anima

Radici

Le radici del cuore
scavano l’anima
penetrano
l’ignoto corpo violato

Rannicchiata
ferita d’amore

stilla una perla di lacrima.@

 
Crescenza Caradonna

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

  • Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

POESIA TRATTA DAL LIBRO  

 


ISTRUZIONI dell’anima (Edizione Italiana) [Formato Kindle]

Crescenza Caradonna (Autore)


http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Dstripbooks&field-keywords=+Crescenza+Caradonna


Orgoglio_ poesia di Crescenza Caradonna

ORGOGLIO

Passa il tempo
scalpitii mi afferrano l’anima salgono scendono
percorrono senza sosta il mio silenzio
inghiotto a mala pena
l’inquietante mistero del mio essere,
m’ inchino a te vita
sussurro sgomenta parole senza senso
come rabbia rinchiusa per lungo tempo
s’erge abbattendo i muri dell’inaccessibile
ovunque andrò fin dove mi condurrà la via,

annodo l’orgoglio
respiro col cuore
disegno una nuova vita
furto immobile e muto
arrotolo la pergamena del mio passato.
Cresy CrescenzaCaradonna
 Copyright © 2011 Inedita
 Tutti i Diritti riservati

Icon for lit-char-stub on en wikipedia


….

In concorso al Premio Nazionale
RONCIO D’ORO
Città di Ronciglione

 

….

….

Bari vecchia di Crescenza Caradonna


  

 

Bari Vecchia

Passeggio per le stradine della mia città, odore di ragù e di pulito, tra i vicoli donne sull’uscio intente ad impastare e a chiacchierare, parole incomprensibili, mi salutano allegramente. In lontananza odo i rintocchi del vecchio campanile, l’aria è profumata di mare mentre stridenti rondini si librano tra i ruderi di antiche case nobiliari svetta la Basilica di San Nicola. Mi incammino tra gli stretti vicoli di Bari vecchia, la vita scorre lenta lenta tra quei ciottoli pregni di storia. L’odore buono del mare solletica il mio olfatto già estasiato dai mille e più profumi dei vicoli in festa per San Nicola, sì il santo patrono della città : oggi è il giorno a lui dedicato. Una folla di gente accorre verso la muraglia, le vecchie mura della città, brulica con il naso all’insù dove spettacolari fuochi dai colori fantastici illuminano la notte stellata baciata da una argentea luna piena. Io mi perdo nella mia città ingoiata da volti sconosciuti intenti a festeggiare. Stordita dalla calca, ritrovo la via e m’incammino per non so dove ma felice di aver avuto la possibilità di ubriacarmi di vita della bella mia città!

Crescenza Caradonna

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni
Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione
in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.
 

L’emozione vibra tra colori e pennelli.. …e …nasce una poesia!

Vietato copiare uno stralcio o una parte
senza autorizzazione dell’autrice

GRAZIE

 

 

 

Clochard di Crescenza Caradonna

 

Foto di Crecenza Caradonna
Foto di  Crescenza Caradonna

Clochard 

Il mio letto è freddo
mi sono seduta a piangere

qui  è tutto buio
l’inverno avanza.

Mi ritorna in mente quel vecchio clochard
indolente dormiva d’un sonno cupo
come letto una panchina

danzavano le brune foglie ignare.

L’inverno avanza
non posso dimenticare

ho talmente male al cuore
d’un male che ti toglie il respiro.

L’inverno avanza
oggi la panchina
l’ho trovata vuota.@

Cresy CrescenzaCaradonna

Copyright©Tutti i diritti riservati
ALL RIGHTS RESERVED

http://wp.me/p2pBfG-i

“Radici” poesia di Crescenza Caradonna (Cresy)

Radici

Le radici del cuore
scavano l’anima
penetrano
l’ignoto corpo violato

Rannicchiata
ferita d’amore

stilla una perla di lacrima.@

 

Crescenza Caradonna


Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

 

POESIA TRATTA DAL LIBRO  

“Istruzioni dell’anima”  
di Crescenza Caradonna Cresy

 

ISTRUZIONI dell’anima

(Edizione Italiana) 

[Formato Kindle]

Crescenza Caradonna

 (Autore)


http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Dstripbooks&field-keywords=+Crescenza+Caradonna

Vivo quì di CresyCrescenza Caradonna


 

“Vivo quì”

Dove sono nata
non è stata una scelta
ma vivoquì
ciò non è opinabile dove sono nata
un mistero di molecole
particelle di carbonio vaganti nel mio corpo di donna,

ma sono quì
così è stato voluto
voluto sì
ma ora che sono

ora che calpesto la mia sudata terra
suadente spazio nel mio essere
vagando tra anima cuore e amore
in un progetto voluto deciso,

ora sono quì
crepuscolare è il mio viaggio
si nutre di parole arcobaleno
intrise in un tripudio di cellule di vita
nell’eco silente di un nebuloso errare.@
inedita@2015 CresyCrescenza Caradonna

Alda Merini

Riflessione di Cresy@
Riflessione
di Cresy@

 “Se l’arte è una dura sostanza,
percorrila in silenzio.
Non troverai alcun uomo
in fondo ad aspettarti:
Né troverai l’ulivo della tua pace migliore:
Se l’arte è profonda come tua madre,
ascoltala in silenzio: è lì che si muore.” 


ALDA MERINI 

 …

” L’anima nitrisce a dispetto del corpo “

 


 


Parole scritte
parole d'anima
parole d'amore.

Cresy

Leggi la poesia:

Lì ai navigli

https://cresycaradonna.wordpress.com/2011/07/18/li-ai-navigli/ 


 



GRAZIE ALDA MERINI
Cara Alda Merini…l’ispirazione!📚
#milano


Una rosa blu di Crescenza Caradonna

 

Una rosa blu

 

Una rosa blu
galleggia tra le acque fredde

una rosa blu
suda lacrime

una rosa blu
intrisa di rosso

nei flutti neri
s’agiata senza un perché,

se un domani ci sarà per capire
se un domani chiara l’alba tornerà
mi fermerò a pensare,

ma niente potrà restituire
ciò che il mare ha voluto prendere
negli abissi di un cristallino vetro assetato d’amore.

Cresy Crescenza Caradonna
15 gennaio 2012 @

Haiku
Rami in mare
ferme sono le stelle
Braccia al cielo©

Cresy@ Crescenza

http://andiamoalmaresi.wordpress.com/2012/10/13/una-rosa-blu/


  • Haiku (aldamerinicresi.wordpress.com)
  • Musica/Music (andiamoalmaresi.wordpress.com)

  • GRAZIE  PER LA FOTO A GIANNI NIGANICresy


Libero

.♥.♥.♥.♥.
Libero

Sei fiero altero
ti accarezzo

s’apre il recinto
prigione dorata

corri via
finalmente libero.

Cresy Crescenza
Copyright©2011 Inedita

.♥.♥.♥.♥.

 wpid-la-vita.jpg

Autrice Cresy Crescenza


Abat-jour di un sogno erotico

Istruzioni dell'anima Il libro di poesia di Crescenza Caradonna
Istruzioni dell’anima
Il libro di poesia
di Crescenza Caradonna
SU:
AMAZON

http://www.amazon.it/gp/product/B00BDS78VM/ref=cm_sw_r_fa_alp_qVoMrb1W51J1T



ISTRUZIONI DELL’ANIMA
Di Semplicemente Cresy.
DOVE PUOI SCARICARLO
http://wp.me/P137Y2-4kM

http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Daps&field-keywords=Istruzioni%20dell%27anima%20Crescenza%20Caradonna

 

http://wp.me/P137Y2-4kM

NUOVA GRAFICA

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2013

Dettagli del prodotto

 

 Abat-jour di un sogno erotico

Velo impalpabile
radiosa ho sete di te
semino amore sulle tue labbra

rosso l’abat jour proietta le nudità dei corpi
avvinti nel sublime gioco amoroso
pazzi strappati al sonno aggrappati alla voragine sensuale

apri la serratura delle mie voglie
la chiave nascosta è  nel mio grembo

la luce brilla
brilla spoglia ciò che vedo sei tu
solo un sogno erotico.

Cresy Crescenza Caradonna
©2010 Inedita

19 settembre 2010 @



TROVI ANCHE:
Dettagli prodotto“Cuore di cristallo”

http://wp.me/P137Y2-5wj

Buona Pasqua di Crescenza Caradonna

BUONA PASQUA Cresy
BUONA PASQUA
Cresy

Vola colomba

Nilla Pizzi direbbe:
“Vola colomba bianca vola”
ora che lei non c’è più,
mi piacerebbe scrivere questo verso
sulla Bandiera della Pace.
Pace per tutti gli uomini
Pace per un futuro migliore
Pace per costruire amore.
Ricordo da bambina la canzoncina
che cantavamo dopo aver litigato tra noi bimbi :
” Pace Pace di Gesù non lo faccio più e nemmeno tu “
mi ritorna in mente sempre
come una nenia ossessiva
proprio in questi angosciosi giorni di guerra
sì perché è guerra
questa miserevole ricerca alla più sfrenata ricchezza
invadendo paesi
calpestando dignità
massacrando innocenti.
Quanto sangue e dolore dovrà ancora scorrere?
Vola colomba bianca vola
nei cuori di chi un cuore non ha
perso tra crudeli giochi di potere.@

©Cresy Crescenza Caradonna

©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati



http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=204758
http://centroculturalearianna.blogspot.com/p/le-vostre-poesie-sul-tema-identita-e.html

Finissage 3^ Rassegna d'arte contemporanea "Identità e Intercultura"

POESIA CHE HA PARTECIPATO AL:

 Vernissage 3° Rassegna d’arte contemporanea
“Identità e Intercultura”
 Domenica 15 gennaio 2012
Museo Civico di Striano
Napoli

Declamazione delle poesie dei poeti di facebook sul tema dell’intercultura: Maria Teresa Sica, Gentiana Marika Marika, Marinella Albora, Ilde Rampino, Imma Maddaloni, Sara Franco, Maria Luisa Brignola, Lorenzo Basile, Mara Zilio, Carla Colombo, Rosalba Coppola, Cresy Crescenza, Gianfranco Italo Tricolore.

D E S C R I Z I O N E 
Consegna attestati agli artisti
I N T E R V E NTI
prof. Giovanni Boccia,
Presidente centro Culturale Arianna Napoli Est
Prof.ssa Rosalba Coppola
Critica d’Arte

EVENTO PASSATO

 

tt10387266fltt.gif

È USCITO IL MIO NUOVO LIBRO
“Il libro della Nascita Filastrocche e poesie”


di Cresy Crescenza Caradonna
http://wp.me/p2OKaw-TH

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/poesia/libro-nascita-caradonna.html

1911816_301954186623037_79897068_n

 

BandieraDellaPace

Cerchio d’amore / Circle of Love

tt10387266fltt.gif

Powered by  Traduci

 Circle of love

Entrance to the path of the soul
awakening of a white rainbow
within the circle of deep sleep and only white

through time

tears and thorns
wounds of so much agony far
steeped in blood

two red petals
in the light that is reborn
in that silent cry of a mother
eternal symbol of the new world

closes the circle
stops the pain
love resounds.©

Cresy Crescenza

13 agosto 2011 @

Opera di Giacomo Manzù

“Cerchio d’amore“

Imbocco la strada dell’anima
risveglio d’un candido arcobaleno
entro nel cerchio del sogno profondo

sola e bianca attraverso il tempo

lacrime e spine
ferite lontane di tanta agonia
intrise di sangue

due petali rossi
nella luce che rinasce
in quel pianto silenzioso d’una madre
eterno simbolo del nuovo mondo

si chiude  quel cerchio
si ferma il dolore
risuona l’amore.©

diCresy Crescenza Caradonna

 

Pubblicata anche su:

http://solopoesiedicresy.blogspot.com/2011/08/cerchio-damore

” Poesia “

 Diritti d’autore  Copiare è reato!
 Questo blog è dedicato alle mie poesie , sono da considerarsi opere pubblicate ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l’autorizzazione dell’Autore. La riproduzione, anche parziale, senza l’autorizzazione dell’Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge. Si ricorda comunque che qualsiasi opera dell’ingegno è tutelata da Licenza CC, che esclude la riproduzione senza corretta attribuzione. Molte immagini sono state prelevate dal Web. Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare e saranno eliminati immediatamente.
 ….. Grazie! …..
  Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

ALBUM DI Nino Abate

170 Autori nel Cerchio poetico di Epicentro
ex Chiesa San Vito, Barcellona P.G.

Tra  loro la poesia

” Cerchio d’amore “

di
Cresy Crescenza Caradonna

LA PITTURA SI FA POESIA

L’emozione vibra tra colori e pennelli 

e  

nasce una poesia!