” Metropoli “

 

” Metropoli “

Effimera immensa metropoli
si annienta grandiosa tra ignari passanti,
traccia non c’è di lingua e religione
ma solo di milioni di persone ridotte a brulicare
perse tra smog ed inquinamento

tra loro
conoscenza zero
dialogo ancor meno
espressione inesistente.

Stamane la neve è caduta sulla città..
vicini l’uno agli altri
gente tanta gente, ma i loro occhi non vedono
le mani non si stringono
il gelo oggi  è sceso anche nei loro cuori

effimera immensa metropoli.

Cresy Crescenza.

Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.