‘Anima farfalla’ di Cresy Crescenza Caradonna

‘Anima farfalla’

Una farfalla
si posa eterea
svolazza lieve lieve


una farfalla
dai mille colori immaginari
si posa sull’anima pura
dove pulsa il cuore


una farfalla
meraviglia
di una estate breve
metafora
di un andar
dove l’oltre vibra,


vibra inconsapevole
su di un dipinto
nato per continuare
quel misterioso
viaggio di vita.

Cresy Poesia
#poesia#cresycrescenzacaradonna


Gazzetta del Mezzogiorno Venerdì 28 giugno 2019 Serata d’arte Pittura Musica Poesia a Bari “Carenza Belle Arti” ore 18:00 – Non mancate – Buon🌞Giorno #CresyComunicazioni #pugliadaamare #Bari

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

PER PUBBLICITA’
CONTATTI/INFO:
pugliadaamareonline@gmail.com

Gazzetta del Mezzogiorno
Venerdì 28 giugno 2019


Serata d’arte
Pittura Musica Poesia
a Bari “Carenza Belle Arti” Via Piccinni, 158
ore 18:00 – Non mancate –
Buon🌞Giorno

#CresyComunicazioni#pugliadaamare#Bari

CRESCENZA CARADONNA

View original post

VITO GURRADO: l’artista a cura di Crescenza Caradonna

VITO GURRADO : l’artista

a cura di  Crescenza Caradonna

Vito Gurrado è un artista poliedrico, scultore, pittore, designer ed orafo

L’arte è anche terapia: ci rende ottimisti, ci aiuta ad apprezzare le cose, ci dà equilibrio, ci migliora in conclusione la vita; è come la musica melodia di vita e le opere di Vito Gurrado, che ho avuto modo di ammirare durante la ‘MOSTRA TRATTI MEDITERRANEI’, tenutasi a Bari presso il Palazzo Ateneo ‘Aldo Moro’ dal 26 nov. al 7 dic. 2018, sono creature vive che hanno serrata nell’anima tutto un mondo da scoprire fatto di emozioni e bellezza nella consapevolezza e certezza che ne possano usufruire tutti coloro i quali ne sappiano apprezzare la sensibilità, la creatività e la passione luce delle sue sculture.

“Voli pindarici” Dittico polimaterico su supporto ligneo Cm 170 x 30 (2) – 2018 – Vito Gurrado


“Voli pindarici”

Mirabile fusione

è l’ispirazione

intonazione

morale

religiosa

è poesia visiva

disgressione

di un ardito volo d’artista.

…..

..di Crescenza Caradonna


“Strada facendo” – tecnica mista su tela – cm 30×40 – 1995


È in cammino

amica strada vola

Dorme nel sole

Haiku di Crescenza Caradonna


“BIOGRAFIE” Tecnica mista su tela – cm 140×130 – 2014 “L’arte del saper vivere consiste nell’avere gli occhi di chi ne ha passate tante e il sorriso di chi le ha superate tutte.”  
“DETTAGLI” Opera polimaterica su tela, cm 70×100, realizzata a cavallo tra il 2017 ed il 2018 con utilizzo di resine, colori acrilici e metallescenti. di Vito Gurrado  
Il punteruolo “Temptation” l’opera del Maestro Vito Gurrado “Stelle nel firmamento” – materico su tela – cm 100×70 – 2011- Proprietà Museo Fijlkam – Roma
“Silente notte “ (Riflessioni notturne)
Notte così scura lentamente scivola tra le setose parole, che notte stanotte! Brilla solo una stella lì nell’immenso un vociare impercettibile echeggia mentre muta la strada silenzia la vita, tutto tace forse solo il rumore assente di passi sull’asfalto fanno da eco in questa notte insonne. Guardo al di là del mio orizzonte tutto mi par nebuloso come quelle luci in fondo al viale sempre accese ad indicar la via, un viandante si abbevera alla fontanella anche lui stanotte a cercar pace e giaciglio, mi soffermo nei miei pensieri eco senza eco, di un vagar tra anima e corpo, ma quanto è bella la notte stanotte! Così muta e silente, così sgombra e vuota così mia. La notte ti può rapire fino a farti innamorare fino all’alba fino alla fine di un desio invisibile che brama la presenza voluttuosa di mille desideri inespressi, i sensi non dormono…mai. I poeti non dormono di notte, i poeti s’agitano di notte, i poeti respirano la notte, i poeti sono nomadi notturni accendono le parole le intingono nel cuore e colorano quel nero d’arcobaleno. “Silente notte fammi compagnia silente notte portami via silente notte tu amorevole madre “ Poetiche frasi che sporcano i lindi fogli ma questa è la notte dei pensieri mentre calano le palpebre sipario di una notte che finisce.© di Crescenza Caradonna

“Anime” – tecnica mista su tela – cm 100×70 – 2008


“Culle d’anime”

Voci culle di anime occhi chiari di limpida acquamarina come quelli di un bimbo puro di cuore

voci in mezzo a noi di anime affidate all’eterno

memoria d’un mondo lievito d’amore

voci di gloria preziosa eredità d’intima gioia

sento quelle voci lode e spirito plasmati nella luce divina dell’amore.

di Crescenza Caradonna

“Bolle di sapone” – tecnica mista su tela – cm 100×70 – 2010


 

”La bolla di sapone”

Un tuffo nel passato è come una grande bolla di sapone fragile si leva varca i confini scoppia…

mille goccioline mille ricordi mille lacrime mille sorrisi è il ritmo del respiro

che sosta nel cuore forse si infrangerà forse…senza confini nell’azzurro cristallo subacqueo di perlacei lacrimoni.

 di Cresy Crescenza Caradonna

Inedite@2018


Un faro di Crescenza Caradonna (Cresy)

Un faro

Per il chiarore di questo sole
accolti dall’amore
anche nella sera più buia

un faro ci indica la via
illumina il sentiero irto di spine
raccolgo un cuore tra quei rovi
che gronda speranza
è quì tra le mie mani
ora pulsa inconsapevole
certa che quel chiarore solare illuminerà
il resto di quel viaggio chiamato vita@


di
Cresy Crescenza Caradonna
Scrittrice Poetessa BloggerのCresyのCrescenzaCaradonna

“Uno sguardo dalla finestra ovvero il faro” – Olio su tela.
OPERA DI Domenico Berardi
#arte#poesia#faro#pittura#cresycrescenza — con Domenico Berardi

“Istruzioni dell’anima” di Crescenza Caradonna

Istruzioni dell’anima

Radici

Le radici del cuore
scavano l’anima
penetrano
l’ignoto corpo violato

Rannicchiata
ferita d’amore

stilla una perla di lacrima.@

 
Crescenza Caradonna

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

  • Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

POESIA TRATTA DAL LIBRO  

 


ISTRUZIONI dell’anima (Edizione Italiana) [Formato Kindle]

Crescenza Caradonna (Autore)


http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Dstripbooks&field-keywords=+Crescenza+Caradonna


“Frida” di Crescenza Caradonna

Radici
1943
Olio su te La 30.5×100 cm
di Frida Kahlo



“Frida”

 

Filosofia orientale
radici risposte di vita
sofferta
vissuta,

 

medita Frida
negli otto gradini del Buhha,

sentieri sull’intensa tela
legame con la natura
così da trasfigurarsi
come una pianta viva,

 

vestita d’arancio
nell’arida terra
genera rami e foglie
il corpo feconda germoglia,

 

è poesia Frida
con le sue debolezze
varca i suoi limiti

 

in un desiderio di ritrovare un equilibrio
per un piacere
sensuale e spirituale
oltre i muri terreni,

 

è poesia Frida
icona del nostro tempo,

 

di carne ferita
pittrice intensa
viva per sempre
nei colori delle sue tele.
di Cresy Crescenza Caradonna

Grembo Poesia di Cresy Caradonna

 Grembo

 

Falò rovente
quel grembo d’amore

la pelle abbronzata sul suo petto
 coperta solo di perline

mosso da un vento bollente nell’odore serale
i capelli paiono in fiamme nella luce rossa dell’ alcolva

rotola una perla tra le unghie dipinte di nero
nel delirio erotico si tinge l’amore

Copyright © 2011 Inedita
Tutti i Diritti riservati

20 maggio 2011 @ 08:37

Pubblicata anche su:

L’emozione vibra tra colori e pennelli.. …e …nasce una poesia!

http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=206400

‘Croce’ di Cresy. Caradonna Crescenza

Croce

Mi incammino su per il colle
una croce
svetta nel cielo
la circondano mille sassi

un fiore
solo un fiore
spunta nell’arida terra,

come vorrei pregare
ai piedi di quell’umile croce lignea
intrisa di sangue e lacrime
di un uomo
che si immolò per essa.

diCrescenza Caradonna ©

Disegno di Cresy Caradonna



VIETATO COPIARE O SCARICARE SENZA AUTORIZZAZIONE

GRAZIE!

PROHIBITED WITHOUT PERMISSION TO COPY OR DOWNLOAD

THANK YOU!


 

Evento: ”OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO” (Bari) dal 3 al 9 aprile

Evento:


”OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO”

 

(Bari) dal 3 al 9 aprile
è un evento che si svolgerà martedì 03 aprile ore 17:00 presso ‘Carenza Belle Arti’ della dott. Enrica Carenza in Via Piccinni, 158 a Bari nel quale sarà presentato il libro: ‘DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI’ di CRESCENZA CARADONNA e DOMENICO BERARDI dove saranno esposte le opere dell’artista Domenico Berardi fino a lunedì 09 aprile.

Durante l’inaugurazione saranno presenti illustri ospiti del mondo letterario e artistico

Dott. Vito Cracas (critico d’arte)
Prof. Nicola Cutino (Ass.Mondo Antico e Tempi Moderni)
Dott. Luciano Anelli ( promotore e divulgatore culturale)
Maria De Marzo (artista)
Celestina Carofiglio (scrittrice)
Elisa Ferorelli (scrittrice)

INAUGURAZIONE: Martedì 03 Aprile 2018 ore 17:00
CHIUSURA MOSTRA: Lunedì 09 Aprile 2018


INGRESSO LIBERO VISITABILE TUTTI I GIORNI DELL’ESPOSIZIONE

dalle ore 9:00 alle ore 13:00
dalle ore 17:00 alle ore 20:30
https://wp.me/P83ry9-byg


Organizzazione

Puglia d’amare Quotidiano d’informazione
di  
Crescenza Caradonna

“Libertà Cielo Amore” poesia di Cresy Crescenza Caradonna

 

Cresy Crescenza Caradonna ha aggiunto una nuova foto.

“Libertà Cielo Amore”

Rontolo immenso
di un folle acerbo amore
smarrir lo sguardo nell’azzurro
ai raggi del primo sole

danzan le nuvole libere d’andar
ondeggia nei respiri dei fiori
muto nella visione pallida d’amor,

danza la vergine fanciulla
sognando l’amato
ed un mattin s’apre tronco di parole di quel perduto amore
smarrita nell’infinito sogno che cogliesti dolce donzella, all’alba.
di CresyCrescenza Caradonna
Poesia Inedita @2017.


 

 

“L’immensità della luce” di Athos Faccincani -BARI-

‘Terra mia’

Terra secca
terra di contadini
arsa dal sole
gocce di sudore tra le zolle
è mare giallo
è amore
si sgretola tra le mani callose
grida sangue e lacrime
grida onore

risuona l’eco dei padri
lì tra la nuda terra
disperato grido d’aiuto

terra secca
terra mia
ne sento l’acre profumo

qui come anima di radici
qui tra la mia gente contadina
dove sparse saranno le mie ceneri
al vento caldo del sud.

Crescenza Caradonna

 


 


”Mare e terra”

 

Ogni attimo sulla terra
cerco te
stranieri dimentichiamo
il domani
stranieri ma vicini
come mare e terra

non mi ritroverai nell’infelicità
tremi ma sento nei tuoi brividi l’anima mia
ogni attimo sulla terra
cerco te

nella luce si confonde il tuo amore
pensarci è chiedere di te
ogni attimo per sempre
tra mare e terra.

Crescenza Caradonna

”Il mio mare”

Notte buia, questa notte,
nuvole coprono la tonda luna
che cerca uno spiraglio per
illuminare questa magica

sera di fine giugno
spira un dolce vento malinconico
due innamorati si baciano appassionatamente
li guardo timidamente poi
il mio sguardo si volge al mare
l’immenso mare oltre la muraglia

è bello il mio mare
il mare della mia città e le tante
barche si rispecchiano sull’onde
formando meravigliose sfumature argentee

è ora di tornare a casa
ma nel mio cuore nei miei occhi,
resteranno le immagini
che nessun pittore
potrà mai dipingere.©

Crescenza Caradonna

 

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

di Crescenza Caradonna


MOSTRA PERSONALE
di   Athos Faccincani

“L’immensità della luce”

11 marzo sabato nel Colonnato della Città Metropolitana di Bari si presenta la personale di Athos Faccincani.

 



 

L’ingresso alla mostra, aperta al pubblico fino al 25 marzo (dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 19.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00), è sempre gratuito.

La personale di pittura è organizzata dalla “Contemporanea galleria d’arte” di Giuseppe Benvenuto,con il patrocinio della Città Metropolitana.


BIOGRAFIA

Athos Faccincani nasce a Peschiera del Garda il 29 Gennaio 1951. Negli anni 70 il giovane artista comincia a farsi notare per l’intensità espressiva delle sue figure. Gli viene così commissionata una mostra sulla Resistenza presso la Gran Guardia di Verona che gli frutterà la Medaglia di Cavaliere della Repubblica, consegnatagli dal Presidente della Repubblica Sandro Pertini. Nel 1980, dopo un profondo cambiamento interiore, Faccincani decide di lasciarsi ispirare dalla Natura, che…

View original post 180 altre parole

‘INSIEME’ Opera di Luciana Tomasicchio/ ‘SULLE NOTE DI UN TANGO’ Poesia di Crescenza Caradonna

23380035_369434280160067_6669779059268903645_n.jpg

My little poetry by Cresy Crescenza

‘INSIEME’
Opera di Luciana Tomasicchio
‘SULLE NOTE DI UN TANGO’
Poesia di Crescenza Caradonna

23380035_369434280160067_6669779059268903645_n.jpg88x31


<INSIEME> Opera di Luciana Tomasicchio
<SULLE NOTE DI UN TANGO>Poesia di Crescenza Caradonna



“Sulle note di un tango”

Stretti in abbraccio d’amore
travolti dalle note di un rosso tango

i corpi si avvinghiano sensuali
passione e amore
tutto vibra nell’aria,

mentre sfuma la musica
due innamorati hanno fatto l’amore.

Silenzio
tace la musica
un germoglio è nato
si chiama amore.
Cresy Crescenza Caradonna

View original post