Viaggio

“Viaggio”

Platea in delirio
aria nuova sul palco
ondeggiano nervosamente in drappi rosacei
sinuose ballerine orientali
e’ delicata femminilità.

Applausi di frenetiche mani
eccitate dal rosso purpureo
irrompono nel teatro.

Mi godo lo spettacolo.
risucchiata dal boato generale.

Il mio viaggio è finito quì.

Cresy Crescenza Caradonna
Diritti Riservati
Indedita2010….

BENVENUTI NEL BLOG!

Buleria


Si rompe
il telaio dei ritmi
e il vento si riempe
di nastri.


I cristalli
del cielo
cadono come brina
verde.

Federico Garcia Lorca

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: