Stella poesia di Cresy Caradonna

Stella Vede la sua stella tra bagliori sublimi  d’illuminata luna chiude gli occhi ripensa all’uomo amato sente sfiorare lieve il collo da un breve bacio che corre senza freni nel nido caldo in cielo corre l’anima angelica maliziosamente perversa da ardente passione Grida   ride    piange le belle labbra rosse s’infiammano.. l’uomo tanto amato ma crudele si è dissolto come  misero  fantasma carnale. Apre … Continua a leggere Stella poesia di Cresy Caradonna

Vota: