Valentina

Lascia la luce accesa le mani sotto il mento pensa Valentina si sfila la borchiata giacca di pelle si guarda  intorno sboccia il turgido seno si trascina languida verso il letto, un ombra l'osserva l'aspetta il suo corpo nervoso e fragile indietreggia impaurito solleva la pistola e spara gocce di sangue stillano voraci rosso dappertutto.... Continue Reading →

Voce di cristallo

  Voce di cristallo La casa si sveglia voce di cristallo di  sussurrate rinascite si odono nitide chiara e  sovrana si circonda di me apro la stanza al cielo turchino fuori vibra in spazi infiniti è arrivata col vento rosa e lilla mi sembra la gabbia vola la voce io in silenzio taccio.@ Cresy CrescenzaCaradonna

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: