I numeri primi


 

 La solitudine dei numeri primi

I NUMERI PRIMI

Uno
tre,
cinque,
mille cassetti apro e chiudo

scrigni segreti del mio io,

a te decifrare quello giusto
quello che ti porterà ad aprire il mio cuore
intriso d’anima ribelle

mille e più ne divorano la carne
l’abbeverano lentamente di fragile sapere

l’ io folle
l’ io razionale
l’ io viscerale
io solo io
sempre io
nella solitudine dei numeri primi.

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

OGNI RIFERIMENTO A FATTI E COSE
è PURAMENTE FRUTTO DI FANTASIA

 


Solo Poesia di Cresy

Album:

Poesie…” Depositi di rugiada “

GRAZIE PER LA VISITA!


 

“I nostri Angeli “poesia di Cresy Caradonna

” I nostri Angeli “

Chiaro stupore
sconcertate ingenuità

innocenza verginale

sono gli occhi dei bambini
un mondo puro delicato inviolato

navigano nei sogni,

lasciarli vivere
lasciarli crescere
lasciarli integri
è questo che chiedono null’altro.

Occhi di bambini

carne golosa al sapore di latte

 piango lacrime rosse
per tutti quegli occhi
che non hanno potuto più rivedere il sole
loro i nostri Angeli

Crescenza Caradonna
22 ottobre 2010 @

 
Copyright ©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Solo Poesia di Cresy

Album:
” Anima di poesia…il volo “

PUBBLICA SU:

http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=274871&t=nostri+Angeli