IL BUONGIORNO

BUONA 🙂 GIORNATASanti del 21 ottobre: Sant'Orsola e compagne (Martiri), San Bertoldo di Parma, Sant'Agatone d'Egitto (Eremita), Sant'Ilarione di Gaza (Eremita), Sant'Ilarione di Moglena (Vescovo), Santa Celina (Madre di San Remigio), Santa Celina di Meaux (Vergine), Santa Cordula (Martire a Colonia), Santa Letizia, Santa Zaira (Martire).🌸Sant'Orsola è la protettrice di ragazze e scolare. ⏬#almanacco #santi... Continue Reading →

EVENTO ON-LINE: “ISTRUZIONI DELL’ANIMA”

"ISTRUZIONI DELL'ANIMA"-Poesia Pittura Fotografia- Eventi on-line| Gratuiti| Arte| Poesia Dal 18 marzo al 26 marzo 2021 "C’è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo, c’è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l’interno di un’anima." (Victor Hugo) Evento on-line organizzato da Crescenza Caradonna e Puglia d'amare Quotidiano d'informazione, con la SOLA... Continue Reading →

XII EDIZIONE PRESEPE VIVENTE A CELLAMARE

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

Viviamo giorni di comunione e condivisione nella gioia del Natale.

Il Borgo Antico di Cellamare si trasforma in un piccola e suggestiva Betlemme, con la natività ubicata all’interno del magnifico Castello Caracciolo.

L’evento sarà accompagnato da degustazioni di frittelle, caldarroste, pignata di legumi, vino novello e altre prelibatezze locali, rallegrato con cantori e musicanti.
La rassegna è organizzata dalla comunità parrocchiale.

Dove

INGRESSO GRATUITO

PAGINA FB EVENTO

https://m.facebook.com/groups/110254863056378?view=permalink&id=583986722349854

View original post

Prendi un sorriso

My little poetry by Cresy Crescenza

“Prendi un sorriso”

di Gandhi

Prendi un sorriso,
regalalo a chi non l’ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole
fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente
fa bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza,
e vivi nella sua luce.
Prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare.
Scopri l’amore,
e fallo conoscere al mondo.

View original post

SANTITÀ: SALVEZZA, GIUSTIFICAZIONE E DIVINIZZAZIONE DELL’UOMO (solennità di tutti i santi 2019)

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

SANTITÀ: SALVEZZA, GIUSTIFICAZIONE E DIVINIZZAZIONE DELL’UOMO

(solennità di tutti i santi 2019)

«Non morirete affatto! Anzi, Dio sa che quando voi ne mangiaste, si aprirebbero i vostri occhi e diventereste come Dio, conoscendo il bene e il male». (Cfr. Genesi 3, 4-5)

Il grande inganno del serpente
antico, quello attraverso cui ha evaso le difese dell’uomo per attuare
le sue malevole macchinazioni, è stato fargli credere di essere una
creatura subordinata al capriccio di un’entità vanagloriosa e attaccata
alla suo ruolo di divinità più forte, tant’è che avrebbe vietato ai
nostri due progenitori di nutrirsi all’albero della conoscenza del bene e
del male per evitare di avere dei futuri competitori. Abilmente imprime
in loro la figura di un dio meschino, “padre padrone”, che tiene sotto
la sua tirannia i figli togliendo ad essi preziose opportunità e la
possibilità di eguagliarlo. L’altro inganno è stato quello di indurli
all’autodeterminazione etica (definire…

View original post 580 altre parole

Il Terz’Ordine dei Minimi di Crescenza Caradonna

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

Il Terz’Ordine dei Minimi

di CRESCENZA CARADONNA

REGOLA DI VITA DEL TERZO ORDINE DEI MINIMI
DI SAN FRANCESCO DI PAOLA

Capitolo primo: L’osservanza dei comandamenti di Dio e dei precetti della Chiesa quale via della salvezza

1. L ‘osservanza dei divini comandamenti e necessaria per entrare nella vita eterna e ottenere la ricompensa futura. Questo è  vero anche per voi fedeli, uomini e donne, che appartenete all’Ordine dei Minimi. Vi siete posti a servizio del Re del cielo  abbracciando questa Regola e, in virtù dell’osservanza di essa, sperate di possedere la vita eterna. Perciò, innanzitutto, siete  esortati ad osservare fedelmente i precetti di Dio e della santa Chiesa, ad onorare con devota riverenza l’unico Dio in tre  Persone, ad amarlo con tutto il cuore e con tutte le forze sopra ogni cosa. Voi siete chiamati ad essere i servi fedeli di Dio e  coloro i quali ripongono in Lui il…

View original post 2.436 altre parole

PARROCCHIA SAN FRANCESCO DA PAOLA – BARI a cura di Crescenza Caradonna

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

PARROCCHIA
San Francesco da Paola
Viale Ennio
Bari

Foto di Crescenza Caradonna
©

San Francesco da Paola.

Eremita e fondatore
S. Francesco, detto da Paola dalla sua città natale, nacque nel 1416.
Il “miracolo” più famoso è quello noto come l’attraversamento dello Stretto di Messina sul suo mantello steso, dopo che il barcaiolo Pietro Coloso si era rifiutato di traghettare gratuitamente lui ed alcuni seguaci, che ha contribuito a determinarne la “nomina” a patrono della gente di mare d’Italia.

Crescenza Caradonna

San Francesco da Paola

Generosità sublime
in parole e opere
l’agire nella misericordia di Dio


San Francesco da Paola

umiltà e povertà celestiali
di una verginea anima
soffio d’Angelo,

le pietre diventano pane
le misere vesti vele
l’acqua guarigione delle anime corporali

l ‘umile Fraticello diventato Santo
nella rivelazione santa di salvezza
.

Crescenza Caradonna

Il 2 aprile si ricorda San Francesco di Paola, fondatore dell’ Ordine dei…

View original post 23 altre parole

IL VANGELO DI OGGI- di fra UMBERTO PANIPUCCI

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

MAESTRO PARLA A MIO FRATELLO!

XVIII Domenica del Tempo Ordinario (C)

+In quel tempo, uno della folla disse a Gesù: «Maestro, di’ a mio fratello che divida con me l’eredità». Ma egli rispose: «O uomo, chi mi ha costituito giudice o mediatore sopra di voi?». +

Quante volte ci chiediamo il motivo di tanta ingiustizia nel mondo? Magari ipotizzando anche una presunta latitanza di Dio o addirittura il suo completo disinteresse. Proprio il brano che ci viene proposto può aiutarci a rispondere a queste domande. Ci viene presentata la situazione di un uomo che, dichiarandosi vittima di un torto da parte di suo fratello, chiede a Gesù di intervenire per risolvere il problema. La risposta che il Maestro dà, rende subito chiaro che la richiesta avanzata è inappropriata rispetto al suo vero ruolo. Egli non può essere certamente il nostro giudice/poliziotto privato.
La risposta di Gesù lascia intuire anche una…

View original post 682 altre parole

L’IMPERFEZIONE FELICE VI Domenica di Pasqua Gv 14,23-29 art.di Fra UMBERTO PANIPUCCI

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

L’IMPERFEZIONE FELICE

VI Domenica di Pasqua

Gv 14,23-29

+In quel tempo, Gesù disse [ai suoi discepoli]:
«Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole; e la parola che voi ascoltate non è mia, ma del Padre che mi ha mandato.+

La Fede che Gesù vuole suscitare in chi lo segue, non è fondata sul legalismo, la paura della dannazione o, peggio ancora, la minaccia di violenza fisica o psicologica. Il Cristo desidera dall’umanità una risposta libera e spontanea a quell’Amore che Lui stesso a testimoniato volontariamente fino al martirio. Non è la nostra pura volontà a farci fedeli cristiani: la Grazia si fa strada nel cuore dell’uomo se incontra il terreno fertile dell’Amore verso Dio, il prossimo e le creature. Arditamente, S. Agostino, commentando…

View original post 545 altre parole

BUONA PASQUA

BUONA PASQUA La Pasqua è il giorno della resurrezione di Cristo, benché gli scrittori e l'uso l'abbiano allargato a molte altre solennità [Latino: pascha]. La massima solennità della liturgia cristiana nella quale viene ripresentato il mistero della Risurrezione di Gesù Cristo. "La gente è affamata d'amore perché siamo troppo indaffarati, aprite i vostri cuori oggi,... Continue Reading →

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: