“Il risveglio”

“Il risveglio”

Nell’aria
l’odore di fiori
azzurro è il silenzio
rammenta l’eternità

un prossimo giorno arriverà
in quella terra, specchio di cielo,

sudore tra le zolle ove le rose son già sbocciate

è già ora di andare
nei profumi inebrianti,

un rossore cupo
sul viso, sembra dipinto da un pittore

è il risveglio che bussa
prima dell’alba,

nel bel vento primaverile, una rondine gioca con le nuvole

è il risveglio
dei sensi
pulsano i cuori
nei rosati tramonti d’amore.
di Cresy Crescenza Caradonna

“Il risveglio”

Elena di CrescenzaCaradonna

Alisa di Rosa Catello
Alisa
di Rosa Catello

” Elena “

Per Elena
il piacere dello scenario si aprì
splendida dea hai affinato la vista.

Per Elena rabbrividirono le aurore
corpo viaggiante tra albori d’amore
acerbo seno in fiore colto ancora vergine

ansie estenuanti di miserabili in cerca di te
nei  sensuali chiarori degli azzurri gelati.

Sole  nero improvviso su di te
l’infanzia è già lontana
scivolata via sul tuo vellutato corpo di pesca.@

Cresy Crescenza Caradonna
4 novembre 2010 @

( Nomi e situazioni sono casuali e di fantasia)

Nudi di Poesia

di Solo Poesia di Cresy

GRAZIE PER LA VISITA!

cs-wh-120x60

tt10393481fltt

 

ANCHE SUL BLOG:

 http://wp.me/p1Mmyk-IS

grazie_della_visita_002

Donna bambina di CresyCrescenza Caradonna

   Pierre-Auguste Renoir (1841 – 1919)
è stato un pittore francese,
tra i massimi esponenti dell’Impressionismo.
Ritratto di Irene Cahen d’Anversa,
olio su tela.

Donna bambina 

Da bambina a donna
piano piano s’aprono i tuoi confini
merletti tra gli scialli della nonna
li indossi mescolando il profumo di vaniglia
alla tua sensualità nascente
tra le lunghe ciocche di ramati capelli
ti perdi nello specchio dei tuoi pensieri,
quanti splendidi amori ti aspettano
sognati  ma non ancora vissuti.
Ti risvegli nel sole
spumeggiando nei raggi nascenti,
è là,  tra le aurore rosacee,  immergerai la tua beltà.

Cresy Crescenza Caradonna
25 novembre 2010 @

Foto: Pierre-Auguste Renoir (1841 – 1919) è stato un pittore francese, tra i massimi esponenti dell'Impressionismo.<br />Ritratto di Irene Cahen d'Anversa, olio su tela.

Bella/Hermosa

Bella/Hermosa

 ngeiswear4u.gif

407425_471420096229247_2004669834_n

Desenho a Lápis deCarvão
João Carlos Barros

Bella

Bella
immagine di donna
pensieri s’animano
in vorticose parole

schizzi d’autore
modellati ad arte

bella
dalla pelle ambrata
donna madre sposa
è la voce del cuore
che chiama l’amore@

Hermosa

Hermosa
imagen de la mujer
pensamientos s’animano
en palabras arremolinadas

bosquejos del diseñador
modelado hábilmente

hermosa
de piel color ámbar
mujer esposa
es la voz del corazón
eso se llama amor@

Inedita@2013

di

Cresy@

Cresy@

Vi capita mai di far confronti tra voi e gli altri?
Quando vi capiterà, prendetene coscienza e fermatevi subito!
Ognuno di noi è unico e irripetibile.
Elaborate pensieri positivi su voi stessi e la vostra vita si trasformerà in un’esperienza positiva.@Cresy

Cresy@

Cresy@

Premio Vivarium 4° Edizione 2012

 wpid-wp-1439454998322.jpeg

Premio Vivarium
4° EDIZIONE 2012

“Paese perduto”

pubblicata a pag. 48 nell’antologia

“Parole di vita”

Ursini edizioni

PREMIO VIVARIUM –DALLA SICILIA ALLA PUGLIA.
ECCO UNA LIRICA DI CRESY CARADONNA CRESCENZA,
PUBBLICATA NELL’ANTOLOGIA “PAROLE DI VITA”.

 

“ANTOLOGIA “PAROLE DI VITA”

Haiku

Va via l’età
è castello di carte
Vivi ricordi@

  • Haiku (aldamerinicresi.wordpress.com)

Premio Vivarium 4° Edizione 2012

 Premio Vivarium

4° EDIZIONE 2012

“Paese perduto”

pubblicata a pag. 48 nell’antologia

“Parole di vita”

Ursini edizioni
Vincenzo Ursini

PREMIO VIVARIUM –DALLA SICILIA ALLA PUGLIA.
ECCO UNA LIRICA DI CRESY CARADONNA CRESCENZA,
PUBBLICATA NELL’ANTOLOGIA “PAROLE DI VITA”.

 

 

“ANTOLOGIA “PAROLE DI VITA”

Incantesimo

Incantesimo  

 

Questo è incantesimo
mi ha preso anima e corpo

incantesimo ritratto
su quel viso
saluto la bellezza.

Fiorita è la dolcezza nelle zone d’ombra
l’alba solleva la notte

i veli si levano ad uno ad uno
a nudo è la donna

spoglia da ogni barriera
bevo alla sorgente acqua rosa.

Cresy Crescenza Caradonna

Inedita@Copyrigth
13 gennaio 2012  

 

” Muoiono nello stesso respiro gli amanti “

Alessandro Baricco

Metamoforsi/Die Verwandlung di Cresy Caradonna

   thb



Johann Heinrich Fussli "L'incubo " 

Metamoforsi/Die Verwandlung

Sogno e realtà
relazione nascosta?
E’ verità!

 

Capire esplorare confessare
emergono dai sogni
enigmatiche forme
inquietanti fermenti dell’anima

 

cuscino stretto al ventre
come solo via di fuga

 

verità inconfessabili
d’una rappresentazione realistica
profondamente vissute

 

prevedibile la metamorfosi
sta accadendo.

CresyCrescenza Caradonna

” Che m’è successo? ” pensò. Non era un sogno.
La sua camera, una vera camera per esseri umani,
anche se un po’ piccola, stava ben ferma tra le sue quattro note pareti…

” Quando Gregor Samsa si risvegliò una mattina da sogni tormentosi si ritrovò nel suo letto
trasformato in un insetto gigantesco “

Da: “La metamorfosi” di Franz Kafka Haiku

“La pittura è una poesia
che si vede e non si sente,

la poesia è una pittura
che si sente e non si vede”

(Leonardo da Vinci)

rosasfumataok11.jpg

Calice- Poesia di Cresy Caradonna

“Calice”

Trottola nel calice

brilla la sete d’amore

è muro di pianto

brindisi di danzati miraggi

rosso specchio d’acqua dell’anima

riflessi azzurri

dissetano e ardono

nel cuore saturo di te.

diCrescenza Caradonna

 Inedita2011

 Benvenuti nel blog!


Nasce il sole

Nasce il sole

Nuvole rosa e lilla
cantati in giorni da ricordare
abbraccio di vita
struggente cammino d’amore

filo immaginario del dare e dell’avere amoroso
così fragile da perdersi nelle arcate buie del cuore
scendono le lacrime in un’eco emozionale

libera rompo le catene
nasce il sole

volo attraverso lo specchio
rifletto l’anima senza paure
ascolto l’indifferenza di un amore sbagliato.@

Crescenza Caradonna


5 ottobre 2011 @

Gesù oggi

Gesù oggi

Gesù un Dio che si fa carne indissolubilmente conforto di speranza per i sofferenti è consolazione.
La figura di Gesù è nelle persone in difficoltà
è nel fratello..
è nello straniero..
è nell’anziano..
è presente sempre Dio che realizza la speranza degli uomini.

Gesù l’uomo degli uomini
è nell’amore per gli altri
è il mezzo d’identificazione per i più poveri
è il Cristo popolare che si manifesta.

Oggi c’è l’eclissi di Dio, l’amnesia di Dio!

La giornata della Gioventù è un ritorno al Cristo, affiora in loro
un’ esigenza religiosa, i giovani rivendicano la loro libertà di professare la fede in una soggettività giovanile che si associa a Cristo.
E’ l’amore il messaggio di Gesù anche se riduttivo è lui stesso ” il messaggio ” perché la verità è Lui, è stare con Lui; la parola “Cristiani” infatti significa ” STARE CON CRISTO “.
Il passaggio di Gesù sulla terra è importante oggi come ieri per tutti gli uomini ed è anche più importante del messaggio stesso.

E’ vissuto veramente Gesù?
Indagare a fondo non serve, la storia come sempre è scritta dagli uomini, depositata nei Vangeli: Gesù è Gesù, realtà d’un uomo che ha vissuto la propria realtà camminando tra gli uomini ma annunciando sempre “il Regno dei Cieli” senza scrivere un rigo della sua vita terrena.
La presenza si sente tra i giovani come impulso a vivere non nell’indifferenza ma nell’amore verso il prossimo, l’attenzione agli altri, è riunione, è volersi bene!

Lì a Madrid, c’è Antonio, c’è Lucia, c’è Fabrizio…gente che con fatica ogni giorno riscopre il valore di Gesù nella quotidianità con il volontariato, una moltitudine di persone con un unico obiettivo l’amore per Gesù e per gli altri!© di Cresy Crescenza Caradonna

DICresy Crescenza Caradonna
Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 6, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

 

 21 agosto 2011 @ GRAZIE