Al signor nessuno/ The nobodies

Al signor nessuno/ The nobodies

The nobodies

Five boys mowed down
that road in blood and tears

five mothers
five fathers
demand justice

You stole my life on the asphalt

 you nobodies

a gesture of piety
only an act of piety
to write the word love
on their white coffins.

Of Crescenza Caradonna @

Al signor nessuno

Cinque ragazzi falciati
in quella strada  sangue e lacrime

cinque madri
cinque padri
chiedono giustizia

sull’asfalto hai  rubato la vita

tu signor nessuno

un gesto di pietà
solo un gesto di pietà
per poter scrivere la parola amore
sulle loro bianche bare.

Di Crescenza Caradonna@

blog_affidabileTunnel di luce

Crescenza Caradonna >Cronaca<

File:Corriere repubblica 1946.jpg

La Repubblica Italiana  nacque nel giugno 1946, a seguito ai risultati del  referendum istituzionale del 2 giugn, indetto per determinare la  forma di stato  dopo il termine della  seconda guera mondiale.

La notte fra il12 ed  13 giugno 1946 il Consiglio dei ministri conferì al presidente  Alcide De Gasperi le funzioni di Capo provvisorio dello Stato repubblicano, senza attendere il pronunciamento ufficiale della  Corte di Cassazione  fissato per il successivo  18 giugno. Messo di fronte al fatto compiuto dalla propria esautorazione,  Umberto II  lasciò il paese il 13 giugno 1946 lesse a Capo Provvisorio dello Stato  Enrico De Nicola , con 396 voti su 501, al primo scrutinio. Con l’entrata in vigore della nuova  Costituzione della  Repubblica Italiana  De Nicola assumerà per primo le funzioni di Presidente della Repubblica Italiana  1° gennaio 1948 .

Articolo 1

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle 
forme…

View original post 218 altre parole

Musica&Parole

LA TERRA DEI CACHI

Parcheggi abusivi, applausi abusivi, villette abusive, abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva.

Appalti truccati, trapianti truccati, motorini truccati che scippano donne truccate; il visagista delle dive e’ truccatissimo.

Papaveri e papi, la donna cannolo, una lacrima sul visto:
Italia si’ Italia no Italia bum, la strage impunita.
Puoi dir di si’ puoi dir di no, ma questa e’ la vita.
Prepariamoci un caffe’ , non rechiamoci al caffe’ : c’e’ un commando che ci aspetta per assassinarci un po’.
Commando si’ commando no, commando omicida.
Commando pam commando papapapapam, ma se c’e’ la partita
il commando non ci sta e allo stadio se ne va,
sventolando il bandierone non piu’ sangue scorrera’ ;
infetto si’ ? Infetto no? Quintali di plasma.
Primario si’ primario dai , primario fantasma ,
io fantasma non saro’ e al tuo plasma dico no.
Se dimentichi le pinze fischiettando…

View original post 143 altre parole