Originally posted on CRESCENZA CARADONNA'S BLOG:
Nerodi Crescenza Caradonna NERO Consumata dalla sabbia braccata ferita lapidata per aver troppo amato Solo occhi specchio del tuo dolore respiro della malvagità umana avvolta tra gelati terrori logorata da infetti uomini. Serrata è la parola mangi polvere nero nero intrappolata ingoi egoismo vola vola piccola farfalla cerca la libertà. Cresy Crescenza Caradonna Copyright©2010 Inedita Tutti i diritti… Continua a leggere

Vota: