A CAVA DE’ TIRRENI L’OTTAVA EDIZIONE DI AVALON IN ARTE2019

TRA PITTURA E POESIA

PUGLIA D'AMARE

COMUNICATO

A CAVA DE’ TIRRENI L’OTTAVA EDIZIONE DI AVALON IN ARTE DAL 23 MARZO AL 13 APRILE 2019

Dal 23 marzo al 13 aprile  a Cava de’ Tirreni presso la Sala Museale di Santa Maria del Rifugio, in Piazza San Francesco, si terrà l’Expo d’Arte Contemporanea e poesia “Avalon in Arte”, VIII^ edizione, organizzata dall’Associazione Culturale “Avalon Arte” di Salerno.

Il vernissage è previsto sabato 23 marzo ore 18,30. La manifestazione gode del patrocino del Comune. L’Expo anche quest’anno ospita gli studenti di una classe del  Liceo Classico M. Galdi e dell’IIS Giustino Fortunato di Angri, impegnati nell’alternanza scuola lavoro.

In mostra 28 artisti e 14 poeti, provenienti da tutt’Italia e Svizzera. La particolarità dell’EXPO è l’unione tra immagine e parola. A ogni poeta è stata assegnata un’opera figurativa e la lirica sarà esposta in sala accanto alla relativa opera.

Il 10 aprile alla scrittrice e regina del fantasy italiano…

View original post 268 altre parole

La giornata mondiale della giustizia sociale

Questo slideshow richiede JavaScript.

La giornata mondiale della giustizia sociale è una ricorrenza internazionale celebrata il 20 febbraio di ogni anno, indetta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite dall’anno 2007 per promuovere il tema della giustizia sociale a livello mondiale.
La celebrazione della Giornata mondiale per la giustizia sociale sostiene gli sforzi della comunità internazionale nell’eliminazione della povertà, nella promozione dell’impiego e del lavoro dignitoso, nell’uguaglianza di genere e nell’accesso al benessere sociale e alla giustizia per tutti.

In occasione di questo anniversario l’Associazione di volontariato STARGATE Universal Service in collaborazione con l’Università Aldo Moro degli Studi di Bari ha organizzato un incontro-dibattito concernente la giustizia sociale che si terrà Martedì 19 Febbraio a Bari alle ore 9.30 presso il Palazzo Ateneo- Aula Magna Cossu.

All’incontro-dibattito interverranno numerosi esponenti della società civile barese, particolarmente attenti e sensibili alle problematiche del nostro territorio in tema di giustizia sociale, tra cui docenti universitari, avvocati, giornalisti.

“L’obiettivo – dichiara la Presidente della STARGATE , Mariella Ragnini de Sirianna, – è quello di favorire la promozione di politiche pubbliche per affrontare le sfide della giustizia sociale e dell’immigrazione economica e di incoraggiare l’azione globale nella lotta contro la discriminazione e la xenofobia.”
“Giustizia sociale – prosegue la Presidente- è garantire gli stessi diritti di studio ai bambini di tutto il mondo , il medesimo soccorso con cure mediche a tutti i pazienti, poveri o ricchi che siano, perché sono innanzitutto vite umane.
Giustizia sociale è avere la giusta difesa e un adeguato responso in tribunale, giustizia sociale è ricevere lo stesso stipendio per il lavoro che si svolge senza disparità di età o di sesso tra uomini e donne.
Giustizia sociale è garantire il diritto al gioco a tutti i bambini , ai disabili e a quelli che subiscono lo sfruttamento minorile in Paesi come l’ India dove già a 4 anni lavorano in fabbriche tessili per realizzare quelle stesse maglie e jeans che molti di noi ogni giorno indossano.”

Alcuni di questi saranno tema di discussione con i relatori e la platea del 19 febbraio presso l’Ateneo dell’Università di Bari.

L’ingresso è libero e aperto al pubblico. La cittadinanza è invitata.


“Tacchi a spillo”Poesia di Cresy Crescenza Caradonna


‘Tacchi a spillo’di Crescenza Caradonna

‘Tacchi a spillo’

 

Cammina vestita di rosso
sulle labbra serrate
implacabile il rimpianto dei vent’anni,

 

sinuosa ondeggia su vertiginosi tacchi a spillo
vagamente impudica assapora gli sguardi altrui
rimpiange il tempo in cui mordeva l’amore

 

amaro ora è il cammino non più cortigiana
ha sete
ha sete ancora d’amare.©

Crescenza Caradonna©


 Pubblicata anche su:

Solo Poesia di Cresy

Vietato copiare o scaricare
secondo la normativa di Legge
per non incorrere in sanzioni 

Mostra di pittura e Arti Manuali “IL CUORE E L’ARTE”

E V E N T O   P A S S A T O

COMUNICATO 

Mostra di pittura e Arti Manuali

“IL CUORE E L’ARTE”

L'immagine può contenere: sMS

L’associazione

IL CIGNO BIANCO ONLUS
presenta la

Mostra di pittura e Arti Manuali “IL CUORE E L’ARTE”
a favore della disabilità sociale,
parte del ricavato
andrà ai terremotati del sisma del centro Italia.

Regolamento
“IL CUORE E L’ARTE”
MOSTRA DI PITTURA E ARTI MANUALI
dal 24 al 30 Settembre- BITETTO- (BARI)
———————————————-
1) SI PARTECIPA CON MASSIMO N.2 OPERE PITTORICHE O DI LAVORI MANUALI.
2) LE DIMENSIONI DEI LAVORI DEVONO MISURARE MAX 100×80.
BISOGNA PORTATE ALMENO UN CAVALLETTO

3) LA CONSEGNA È PREVISTA PER GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 PRESSO LA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE IL CIGNO BIANCO ONLUS IN VIA PASCOLI, 15 A BITETTO.
4) È RICHIESTA LA QUOTA DI 5 EURO AD OPERA CHE SARÀ DEVOLUTA IN BENEFICENZA SIA AI DISABILI, DI CUI SI OCCUPA L’ASSOCIAZIONE STESSA, CHE AI TERREMOTATI COLPITI DAL SISMA DEL CENTRO ITALIA. NULLA ANDRÀ NELLE CASSE DEGLI ORGANIZZATORI DELL’EVENTO.
5) GLI ARTISTI HANNO FACOLTÀ DI METTERE IN VENDITA LE LORO OPERE IN MOSTRA.
6) L’INAUGURAZIONE AVVERRÀ IL 24 SETTEMBRE ALLE ORE 20.00 PRESSO L’ASSOCIAZIONE DOPO LAVORO FERROVIARIO IN PIAZZA ALDO MORO, 17 BITETTO.
7) LA CHIUSURA CON CONSEGNA DEGLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE AVVERRÀ IL 30 SETTEMBRE ALLE ORE 18.30 IN PIAZZA ALDO MORO, 17 A BITETTO PRESSO L’ASS. DOPO LAVORO FERROVIARIO.
8) L’ORGANIZZAZIONE NON SI ASSUME EVENTUALI DANNI ALLE OPERE IN MOSTRA CHE TUTTAVIA, SARANNO CUSTODITE A DOVERE.



INFO 3394342179 Tonia Appice Presidente del Il Cigno Bianco Onlus
toniaappice@libero.it


 a cura di  Crescenza Caradonna

cura di  Crescenza Caradonna



10 scatti per Bari Vecchia-Vernissage Mostra Fotografica



10 scatti per Bari Vecchia

Vernissage Mostra Fotografica


Grazie della citazione tratta da una mia poesia/breve racconto di “Bari Vecchia” sulla locandina dell’evento perché fotografare è come scrivere una poesia fatta di emozioni visive, di ricerca e di cuore…complimenti Antonio Tevere la nostra bella città vecchia ne sarà magnificata!

 Bari Vecchia

Passeggio per le stradine della mia città, odore di ragù e di pulito, tra i vicoli donne sull’uscio intente ad impastare e a chiacchierare, parole incomprensibili, mi salutano allegramente. In lontananza odo i rintocchi del vecchio campanile, l’aria è profumata di mare mentre stridenti rondini si librano tra i ruderi di antiche case nobiliari svetta la Basilica di San Nicola. Mi incammino tra gli stretti vicoli di Bari vecchia, la vita scorre lenta lenta tra quei ciottoli pregni di storia. L’odore buono del mare solletica il mio olfatto già estasiato dai mille e più profumi dei vicoli in festa per San Nicola, sì il santo patrono della città : oggi è il giorno a lui dedicato. Una folla di gente accorre verso la muraglia, le vecchie mura della città, brulica con il naso all’insù dove spettacolari fuochi dai colori fantastici illuminano la notte stellata baciata da una argentea luna piena. Io mi perdo nella mia città ingoiata da volti sconosciuti intenti a festeggiare. Stordita dalla calca, ritrovo la via e m’incammino per non so dove ma felice di aver avuto la possibilità di ubriacarmi di vita della bella mia città!

di Crescenza Caradonna

 

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati
Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni
Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione
in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

 

Vernissage Mostra Fotografica
Mercoledì 1 giugno 2016 -ore 21.00-
C.so Italia, 112
BARI


http://wp.me/p137Y2-d81

Posted by Cresy Crescenza Caradonna on Wednesday, June 8, 2016

‘Bari è cultura’ a cura di Cresy

‘Bari è cultura’

a cura di Cresy

Si è svolto in un clima familiare il reading poetico aspettando San Valentino “Aperitivando… con Amore” nella cornice della libreria Di Marsico 2015 a Bari dove numerosi poeti del territorio barese, si sono avvicendati nella recita delle loro poesie per festeggiare l’amore con la collaborazione, visione e regia interpretativa dell’attrice Floriana Uva.

Salita sul proscenio, quel leggio nero mi faceva paura poi la passione incommensurabile per la poesia, mi ha fatto vincere la mia proverbiale riservatezza porgendo al pubblico presente la recita di una mia dolce lirica d’amore seguita dalla lettura attoriale di Floriana Uva che ha dato un tocco di sana teatralità all’avvenimento.

Una mattina all’insegna della cultura che a Bari dovrebbe diventare un appuntamento fisso perché la poesia non muoia ma venga divulgata come emozioni sentimentali fruibili a tutti e per tutti.@

GRAZIE Floriana

Di Cresy Crescenza Caradonna

 

‘MIXARTE’ Mostra personale di Rosa Catello

12200620_917259161672792_681416342_n

PUBBLICAZIONI DELL’ARTISTA BARESE

TRA CUI:

image

image

Opera di copertina della pittrice Rosa Catello

image

DOVE LO TROVI:

http://wp.me/p28N8b-15Ihttp://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/poesia/il-libro-della-nascita.html

http://www.lafeltrinelli.it/libri/caradonna-crescenza/libro-nascita/9788891132062

http://www.ibs.it/code/9788891132062/caradonna-crescenza/libro-della-nascita.html

Vernissage Pittura Grafica Fotografia-Raccontare Bari e la nostra terra – Appunti di Cresy Crescenza Caradonna


wpid-picsart_11-01-04.39.46.jpg

Vernissage Pittura Grafica Fotografia

Raccontare Bari e la nostra terra


Collettiva di pittura grafica e fotografia
“RACCONTARE BARI E LA NOSTRA TERRA”
Fortino Sant’Antonio.-di Bari-
INAUGURAZIONE 2 luglio 2015 ore 18.30
La collettiva sarà visitabile fino al 7 luglio 2015


‘Bari’

Scriverei un libro
ma non basterebbe

dipingerei un quadro
ma non servirebbe

mi specchio nel mio mare blu
questo servirebbe

profondo come la gente…la mia gente
che lotta ogni istante
ogni giorno
ogni alba
ogni tramonto

è il sud con i suoi colori intrisi d’amore e cuore
è il sud speranzoso con l’anima tra le azzurre onde
è il sud
il mio sud cullato in me
nei miei infiniti e struggenti ricordi mai più dimenticati.@
Inedita2013

Crescenza Caradonna

Ospite come poetessa nel raccontare di Bari la mia bella città♡

“Bari Vecchia”

Passeggio per le stradine della mia città, odore di ragù e di pulito, tra i vicoli donne sull’uscio intente ad impastare e a chiacchierare, parole incomprensibili, mi salutano allegramente. In lontananza odo i rintocchi del vecchio campanile, l’aria è profumata di mare mentre stridenti rondini si librano tra i ruderi di antiche case nobiliari svetta la Basilica di San Nicola.
Mi incammino tra gli stretti vicoli di Bari vecchia, la vita scorre lenta lenta tra quei ciottoli pregni di storia. L’odore buono del mare solletica il mio olfatto già estasiato dai mille e più profumi dei vicoli in festa per San Nicola, sì il santo patrono della città : oggi è il giorno a lui dedicato.
Una folla di gente accorre verso la muraglia, le vecchie mura della città, brulica con il naso all’insù dove spettacolari fuochi dai colori fantastici illuminano la notte stellata baciata da una argentea luna piena.
Io mi perdo nella mia città ingoiata da volti sconosciuti intenti a festeggiare.
Stordita dalla calca, ritrovo la via e m’incammino per non so dove ma felice di aver avuto la possibilità di ubriacarmi di vita della bella mia città!
 Crescenza Caradonna
Copyright©2010 Inedita
 


Bari – Fortino San Antonio

Raccontare Bari, ieri 2 luglio 2015, non è stato difficile per gli artisti che si sono cimentati con le loro opere al vernissage  di pittura grafica e fotografia che hanno aperto l’inaugurazione della «Collettiva» svoltasi nella prestigiosa location del Fortino di San’Antonio a Bari sul lungomare Imperatore Augusto più suggestivo d’Italia.

L’organizzatrice Katya Abbrescia nonché sublime artista, coadiuvata dalla prestigiosa presenza del prof. Nicola Cutino. storico barese ed insigne conoscitore della cultura del territorio, hanno presentato ed esposto la mostra ed gli artisti partecipanti con maestria e professionalità.

Prendendo spunto da un commento postato sull’evento che cito testualmente:
«Una mostra organizzata in maniera impeccabile!!! Piacevolissimo e altamente qualitativo il vernissage durante il quale avete portato il massimo rispetto e tutta la visibilità che meritano ad ognuno degli artisti partecipanti alla mostra. Sono anch’io un’artista e sono davvero contenta di vedere mostre di questo livello qui a Bari, dove non c’è sempre tutta questa premura nei confronti di noi artisti. Siete stati davvero un bella scoperta, quindi…. Complimenti a tutti!!!»
(Vivienne La Bohèmienne)
Ho la netta sensazione che Bari possa assurgere a divenire una piccola ma feconda fucina di nuovi talenti dalle mille sfaccettature che vanno ad intersecarsi tra pittura, grafica. fotografia e poesia.

La serata ha visto la partecipazione dei seguenti artisti:
pittura:
Flavia Tatone
Leo Nisi
Lucia Torelli
Catia Cavone
Silvana Spadafina
Pasquale Cipriani
grafica:
Katya Abbrescia
fotografia:
Giuseppe Tangorra
Pasquale Mazzarano
Domenico Cammarella

Ospite come poetessa ho avuto l’onere ed onore di declamare due mie liriche dedicate alla mia amata città Bari.
Una serata che ha avuto come scenografia un tramonto splendido che si abbeverava nel mare perlaceo di una Bari illuminata da una vermiglia luna piena inconsapevole testimone di un quadro opera di un creatore chiamato Dio.©

La collettiva è aperta fino al 7 luglio 2015.

Articolo di Crescenza Caradonna


Foto di C.C.

 13582156_1329258523768391_258918645067952917_o

ARTICOLI CORRELATI


http://www.wepresentart.it/index.php/it/community/events/viewevent/515-Vernissage+Pittura+Grafica+Fotografia+Raccontare+Bari+e+la+nostra+terra


http://wp.me/p2pBfG-1bj


Crescenza Caradonna

Mostra collettiva d’Arte e Poesia – Casamassima -Bari-Scatti fotografici by CresyCrescenzaCaradonna

 Mostra collettiva d’Arte e Poesia –

Casamassima -Bari-

Scatti fotografici by CresyCrescenza


 

Mostra collettiva d’Arte e Poesia
– Casamassima -Bari-
http://wp.me/p137Y2-63e

In occasione della Giornata Mondiale della Pace il 21 settembre 2014 presso il Palazzo Ducale Caracciolo (Piazza Aldo Moro,35 – Casamassima -Bari-) si apre la Mostra collettiva d’Arte e Poesia – Club delle idee – la presidente Prof.ssa Marisa Mola dopo un breve saluto e l’intervento della giornalista Anna Sciacovelli darà il via a l’inaugurazione che vedrà come ospite d’onore la presenza della baronessa Elisa Silvatici.Esporranno le loro opere sul tema ” Ulivo, Simbolo di Pace, di Vita e Utilità” gli artisti:
 
Katya Abbrescia
Donato Campagna
Pino Cice
Nicola Guerra
Florenza Lessa
Antonio Mariella
Marisa Mola
Magda Marfelli
Azio Speziga
Anna Sciacovelli
e Crescenza Caradonna con le sue poesie.

In mostra un’opera del poliedrico attore barese Gianni Ciardo.
In oltre Lino Viscardi presenterà una dimostrazione dal vivo con la tecnica della pirografia.La Mostra sarà aperta da 21 settembre 2014 al 14 ottobre 2014
 

” Terra mia “
Poesia di Crescenza Caradonna


“Un ramoscello di ulivo”
Poesia di Cresy Crescenza Caradonna (cresy.caradonna) on about.me
In mostra a Casamassima _BARI _
Mostra collettiva




Collettiva poesia e pittura

#‎Casamassima‬#‎Bari‬
Vieni a visitare la mostra dal 21 sett fino al 19 ott.
Leggerai le mie poesie in esposizione su opere di artisti pugliesi sul tema della pace, ulivo e utilità.

‪#‎arte‬‪#‎puglia‬‪#‎poesia‬‪#‎cultura‬


POESIE di Cresy  PROPOSTE NELLA COLLETTIVA:

“Un ramoscello d’ulivo”

“Terra mia”

“Spicchio di cielo”

“Un albero”

“Vola colomba”

 


PER VOI: 


 

“Terra mia”

Pomeriggio di mezza estate
seduta in giardino
osservo il cielo così terso turchino
quanta calma intorno a me
solo un piccolo usignolo
accenna un debole canto
poi vola via in cerca del suo nido

 

il maestoso ulivo
domina il paesaggio
anni secoli è sempre lì.

 

Torno alla terra
alla mia amata terra
feconda di nuova vita e tenera linfa. @

  Crescenza Caradonna


“Vola colomba”


Nilla Pizzi direbbe:
“Vola colomba bianca vola”ora che lei non c’è più,
mi piacerebbe scrivere questo verso
sulla Bandiera della Pace.

Pace per tutti gli uomini
Pace per un futuro migliore
Pace per costruire amore.
Ricordo da bambina la canzoncina
che cantavamo dopo aver litigato tra noi bimbi :
” Pace Pace di Gesù non lo faccio più e nemmeno tu “

mi ritorna in mente sempre
come una nenia ossessiva
proprio in questi angosciosi giorni di guerra
sì perché è guerra

questa miserevole ricerca alla più sfrenata ricchezza
invadendo paesi
calpestando dignità
massacrando innocenti.

Quanto sangue e dolore dovrà ancora scorrere?

Vola colomba bianca vola
nei cuori di chi un cuore non ha
perso tra crudeli giochi di potere.@

 Crescenza Caradonna


Spicchio di cielo”

 

S’alzano al cielo
s’intrecciano
è spicchio di cielo

tra le legnose radici
vertigine di emozione
di ricordi perduti nel tempo,

mille passi verso un profondo passato
qui rannicchiata
nel gomitolo del mio
 spazio terreno.@

Crescenza Caradonna


“Un albero”

Un albero mi ha salvato la vita,lo guardo ne respiro l’alito possente pregno di vita e di terra così arida ma dalle vigorose braccia di uomini e donne, dediti al sacrificio fatto di sudore e lavoro: mangio quella terra ne sento il sapore, il profumo,l’amore della mia gente,gente contadina, gente vera.
Chiusi nei nostri appartamenti al confort di questa o quella tecnologia, lontani e coccolati nel nostro piccolo mondo individuale e narcisistico,chiudiamo gli occhi al mondo alla ricerca di un “io” che ci ponga al centro,al centro sempre e comunque di qualcosa o di qualcuno,astratto certamente, ma concreto in noi.Un albero mi ha salvato la vita quel giorno tra gli uliveti della terra della mia amata Puglia,a lei vorrò tornare, a lei ritornerò!@

Crescenza Caradonna


“Un ramoscello d’ulivo”

Un Ramoscello d’ulivo
serrato nel becco
vola sul mondo assetato d’amore

bianca  colomba di pace segno dell’anima pura
librati felice dona la speranza di vita viva e vera

quel tenero ramoscello d’ulivo
strappato dal possente albero si levi sugli uomini
come simbolo di un infinito e struggente grido
eterno amore di pace universale .@

Crescenza Caradonna


” Terra mia”10714862_915722028455378_189961499_n


 



 

 Ammiro e navigo nei colori
di un mare di parole!

CresyCrescenza Caradonna

Premiazione-II° Concorso Nazionale di poesie ‘Chiare Fresche e Dolci Acque’-BARI-di Crescenza Caradonna

-Premiazione-

II° Concorso Nazionale di poesie

‘Chiare Fresche e Dolci Acque’

-BARI-

 



Sala Consiliare  BARI Serata di premiazione 10 luglio 23014
Sala Consiliare
BARI
Serata di premiazione
10 luglio 23014

ORGANIZZATA DALLA DIREZIONE ARTISTICA DI STEFANIA TATIANA CASSANO ( in foto )


La volta    Sala Consiliare DI Bari
La volta
Sala Consiliare DI Bari

 

Ho partecipato con la poesia “Il promontorio” che recita:

Il promontorio

Tu confine della terra
sei sommo limite cullato tra due mari

lì tra rocce sferzate dal vento
s’infrangono le onde accoglienti
dove oriente ed occidente si fondono
in un abbraccio infinito di colori turchini

dove finisce la terra inizia il mare
s’ode solo il rumore di sacralità sul promontorio
ove ho posato i miei occhi stanchi di sole
ove i ruderi del muraglione 
fanno da eco ai miei pensieri

nel muto silenzio
che fu dei miei avi e nei respiri immutati
avvolta dal suggestivo creato
ritorno terra
terra amata
terra mia@

diCresy Crescenza Caradonna


http://www.noidonne.org/blog.php?ID=05631 Continua a leggere “Premiazione-II° Concorso Nazionale di poesie ‘Chiare Fresche e Dolci Acque’-BARI-di Crescenza Caradonna”

PREMIO LETTERARIO ‘BONA SFORZA’ di Verso in Verso – 2°Concorso di Poesia

 

Buone Feste

PREMIO LETTERARIO ‘BONA SFORZA’

di Verso in Verso – 2°Concorso di Poesia


L’Associazione Bona Sforza

vi invita alla serata di Premiazione del 2° Concorso di Poesia

Premio Letterario Bona Sforza “di Verso in Verso…”

venerdì 16 Maggio alle ore 19,30

interno Chiostro Basilica Madonna del Pozzo
CAPURSO
BARI

non mancate…

 


In lista per la premiazione una mia poesia
Grazie.
#cresycaradonna #premiazione

 

Abbraccio

Buona Pasqua di Crescenza Caradonna

BUONA PASQUA Cresy
BUONA PASQUA
Cresy

Vola colomba

Nilla Pizzi direbbe:
“Vola colomba bianca vola”
ora che lei non c’è più,
mi piacerebbe scrivere questo verso
sulla Bandiera della Pace.
Pace per tutti gli uomini
Pace per un futuro migliore
Pace per costruire amore.
Ricordo da bambina la canzoncina
che cantavamo dopo aver litigato tra noi bimbi :
” Pace Pace di Gesù non lo faccio più e nemmeno tu “
mi ritorna in mente sempre
come una nenia ossessiva
proprio in questi angosciosi giorni di guerra
sì perché è guerra
questa miserevole ricerca alla più sfrenata ricchezza
invadendo paesi
calpestando dignità
massacrando innocenti.
Quanto sangue e dolore dovrà ancora scorrere?
Vola colomba bianca vola
nei cuori di chi un cuore non ha
perso tra crudeli giochi di potere.@

©Cresy Crescenza Caradonna

©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati



http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=204758
http://centroculturalearianna.blogspot.com/p/le-vostre-poesie-sul-tema-identita-e.html

Finissage 3^ Rassegna d'arte contemporanea "Identità e Intercultura"

POESIA CHE HA PARTECIPATO AL:

 Vernissage 3° Rassegna d’arte contemporanea
“Identità e Intercultura”
 Domenica 15 gennaio 2012
Museo Civico di Striano
Napoli

Declamazione delle poesie dei poeti di facebook sul tema dell’intercultura: Maria Teresa Sica, Gentiana Marika Marika, Marinella Albora, Ilde Rampino, Imma Maddaloni, Sara Franco, Maria Luisa Brignola, Lorenzo Basile, Mara Zilio, Carla Colombo, Rosalba Coppola, Cresy Crescenza, Gianfranco Italo Tricolore.

D E S C R I Z I O N E 
Consegna attestati agli artisti
I N T E R V E NTI
prof. Giovanni Boccia,
Presidente centro Culturale Arianna Napoli Est
Prof.ssa Rosalba Coppola
Critica d’Arte

EVENTO PASSATO

 

tt10387266fltt.gif

È USCITO IL MIO NUOVO LIBRO
“Il libro della Nascita Filastrocche e poesie”


di Cresy Crescenza Caradonna
http://wp.me/p2OKaw-TH

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/poesia/libro-nascita-caradonna.html

1911816_301954186623037_79897068_n

 

BandieraDellaPace