DIO HA CONDIVISO TUTTO XX Domenica del tempo ordinario di Fra Umberto Panipucci

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

DIO HA CONDIVISO TUTTO

XX Domenica del tempo ordinario

Gv 6,51-58

+In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».+

In un mondo che siamo abituati a pensare con i predatori al vertice (umani e non), Gesù si fa “preda” offrendosi come cibo: colui che sta in cima è anche il sostegno, fondamento, il “nutrimento” di ogni cosa. Gli Ebrei, come le altre popolazioni semitiche, si astenevano dal mangiare alcune carni, perchè convinti che lo spirito vitale contenuto in esse potesse in qualche modo condizionare l’anima, per lo stesso motivo non si nutrivano mai del sangue degli animali, in quanto veniva ritenuto la sede della loro essenza vitale. Dio usa sempre, nel suo parlarci, le categorie di pensiero e gli…

View original post 604 altre parole