MOSTRA D’ARTE E POESIA ‘M’ILLUMINO D’IMMENSO’ Parole d’artista: GLI SPONSOR DELL’EVENTO

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

GLI SPONSOR DELL’EVENTO

MOSTRA D’ARTE E POESIA
‘M’ILLUMINO D’IMMENSO’
Parole d’artista

POESIE DI CRESCENZA CARADONNA
OPERE DI DOMENICO BERARDI


SPAZIO GIOVANI
VIA VENEZIA, 41
-BARI-

(sulla muraglia di Bari vecchia)
dal 18 al 23 maggio

INAUGURAZIONE:
Sabato 18 Maggio 2019 ore 18:00

Domenica 19 Maggio 2019 ore 18:00
Presentazione libro:
“DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI”
Dipingi una poesia con parole e colori di Crescenza Caradonna e Domenico Berardi
READING POETICO con poetesse/scrittrici

INGRESSO LIBERO-

GLI SPONSOR DELL’EVENTO:

PUGLIA D’AMARE QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE
Puglia d’amare Quotidiano d’informazione
pugliadaamare.wordpress.com

Panificio Arciuli
via Roberto da Bari, 74, 70 1 22 Bari

Il Bradipo
Via G. Capruzzi n. 242/a, 70124 Bari

Carenza Belle Arti
Piccinni 158, 70122 Bari

Associazione onlus Mondo Antico e Tempi Moderni – Pagina Autentica
Strada Tresca bari, 70121 Bari

La Bottega dei Papi
via Arcidiacono Giovanni 50/52, 70124 Bari

Legumi Albino
di Angelo Albino & C s.n.c

View original post 35 altre parole

Giovedì 9 maggio ore 11.30 ascoltateci su: CanaleCento LaRadio Parleremo dell’evento: ‘M’ILLUMINO D’IMMENSO’ MOSTRA D’ARTE E POESIA

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Giovedì 9 maggio ore 11.30 ascoltateci su:
CanaleCento LaRadio
Bari (BA) – 94.900 MHz
Santeramo in Colle – 105.00 MHz
Mottola-Gioia del Colle – 94.7 MHz
Monopoli – 94.5 MHz

http://www.canale100.it/
WhatsApp 3775396968


Parleremo dell’evento:
‘M’ILLUMINO D’IMMENSO’
MOSTRA D’ARTE E POESIA
Parole d’artista

POESIE DI CRESCENZA CARADONNA
OPERE DI DOMENICO BERARDI

SPAZIO GIOVANI
VIA VENEZIA, 41
-BARI-
(sulla muraglia di Bari vecchia)
dal 18 al 23 maggio

INAUGURAZIONE:
Sabato 18 Maggio 2019 ore 18:00
#pugliadaamareonline#CresyComunicazioni#CanaleCentoLaradio
Puglia d’amare Quotidiano d’informazione
pugliadaamare.wordpress.com

NON MANCATE

View original post

“Fior del mattino” Poesia di Cresy Caradonna

Fior del mattino

Serrata è la strada
tra ciottoli e sassi
canto l’aurora fior del mattino

e lontana m’appar la primavera solinga
duna del cor ferito
luce ancor che si spegne,

nel ciel vagan le ovattate nubi sembrano angeli
m’incammino per la via
nell’area trasparente
di un domani baciato dal sole

nell’immensa via del ritorno
alla terra mia amata.


Inedita@2017 CresyCrescenza Caradonna
Opera di Domenico Berardi

🆕
INVITO

MOSTRA D’ARTE E POESIA
M’ILLUMINO D’IMMENSO
Parole d’artista

POESIE DI CRESCENZA CARADONNA
OPERE DI DOMENICO BERARDI

SPAZIO GIOVANI
VIA VENEZIA, 41
-BARI-
(sulla muraglia di Bari vecchia)
dal 18 al 23 maggio

INAUGURAZIONE:
Sabato 18 Maggio 2019 ore 18:00

PRESENZIANO:
VINICIO COPPOLA
-Giornalista Critico D’Arte-
RUGGERO DITEPA
-Artista-
MARIA CATALANO
-Storica Critica D’Arte-
LUCIANO ANELLI
-Giornalista-
NICOLA CUTINO
-Storiografo Linguista-

Orario visite
10:00/12:00
18:00/20:00

PARTECIPANO GLI ARTISTI:
AZIO SPEZIGA
ENRICA CARENZA
VITO IORIO
MARIA DE PASQUALE

Domenica 19 Maggio 2019 ore 18:00
Presentazione libro:
“DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI”
READING POETICO con poetesse/scrittrici

-INGRESSO LIBERO-
#CresyComunicazioni#pugliadaamareonline
https://wp.me/p83ry9-dlp
(PROGETTO GRAFICO E COMUNICAZIONE EVENTO di CRESCENZA CARADONNA)
#CresyComunicazioni #Ilcalendariosaggio#calendario2019#Mostre#Bari#Puglia

MOSTRA D’ARTE E POESIA: “M’ILLUMINO D’IMMENSO” Parole d’artista di Crescenza Caradonna e Domenico Berardi

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

“M’ILLUMINO D’IMMENSO”
Parole d’artista

POESIE DI CRESCENZA CARADONNA
OPERE DI DOMENICO BERARDI

SPAZIO GIOVANI
VIA VENEZIA, 41
BARI
(sulla muraglia di Bari vecchia)
dal 18 al 23 maggio

Orario visite
10:00/12:00
18:00/20:00

INAUGURAZIONE:
Sabato 18 Maggio 2019 ore 18:00

PRESENZIANO:
VINICIO COPPOLA
-Giornalista Critico D’Arte-
RUGGERO DITEPA
-Artista-
MARIA CATALANO
-Storica Critica D’Arte-
LUCIANO ANELLI
-Giornalista-
NICOLA CUTINO
-Storiografo Linguista-

PARTECIPANO GLI ARTISTI:
AZIO SPEZIGA
ENRICA CARENZA
VITO IORIO
MARIA DE PASQUALE

Domenica 19 Maggio 2019 ore 18:00
Presentazione libro:
“DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI”
READING POETICO con poetesse/scrittrici
Alla chitarra Maria De Pasquale

-INGRESSO LIBERO-

#CresyComunicazioni#pugliadaamareonline
(PROGETTO GRAFICO EVENTO e COMUNICAZIONI
di CRESCENZA CARADONNA)
pugliadaamareonline@gmail.com

View original post

ISOLE TREMITI

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Isole Tremiti

Le isole Trèmiti (o Diomedèe, dal greco Diomèdee, Διομήδεες) sono un arcipelago del mare Adriatico, a 22 km a nord del promontorio del Gargano e 45 km a est da Termoli (costa molisana).

Amministrativamente, l’arcipelago costituisce il comune sparso di Isole Tremiti di 483 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Il capoluogo è San Nicola, sull’omonima isola. Il comune fa parte del Parco Nazionale del Gargano. Dal 1989 una porzione del suo territorio costituisce la Riserva naturale marina Isole Tremiti.

Pur essendo il più piccolo e il secondo meno popoloso comune della Puglia (con meno abitanti c’è solo Celle di San Vito), è uno dei centri turistici più importanti dell’intera regione. Per la qualità delle sue acque di balneazione è stato più volte insignito della Bandiera Blu, prestigioso riconoscimento della Foundation for Environmental Education

#pugliadaamareonline #isoletremiti
di Cresy Crescenza Caradonna

View original post

PRIMAVERA E CIBO

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Le merende di primavera

Soddisfa il tuo appetito senza mettere a repentaglio la linea

È primavera e sarà forse colpa dell’ora legale che altera i soliti ritmi o la dieta ipocalorica in vista del bikini, ma a metà mattina o nel bel mezzo del pomeriggio senti l’esigenza di un rifornimento di energia. Urge uno snack che ti restituisca forza e vitalità. Attenzione, però: lo spuntino, per quanto appetitoso, dovrebbe essere digeribile e leggero, fornendo non più di 200 calorie.

Meglio se verde

La frutta è la regina delle merende: soddisfa la voglia di dolce, è povera di calorie, ma ricca di vitamine, antiossidanti, minerali e fibre. Una mela, per esempio, è lo spuntino ideale se sei a dieta: fornisce 72 calorie e grazie alla vitamina B1 aiuta a combattere stanchezza e irritabilità. Se invece hai bisogno di ricaricarti opta per una banana, circa 131 calorie, che grazie al suo notevole…

View original post 257 altre parole

L’ISOLA DEI CONIGLI

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

L’isola dei Conigli a Porto Cesareo, la più bella del Salento

La Spiaggia dell’Isola dei Conigli a Porto Cesareo

Oltre a custodire scogliere mozzafiato e spiagge da cartolina, il Salento presenta lungo la costa anche numerose isole, che fanno capolino in mezzo ad un mare cristallino avvolte da mille riflessi colorati regalati dal sole e dalla natura. Una delle più belle e famose isole salentine è senza dubbio l’Isola dei Conigli a Porto Cesareo.

L’Isola dei Conigli
Viene conosciuta anche come Isola Grande, proprio per la sua grandezza (ampia 400 metri e lunga circa 2.5 km), ed è posizionata a pochi metri dalla costa di Porto Cesareo.

È stata ribattezzata come Isola dei Conigli dalla popolazione locale per un motivo ben preciso. In passato infatti, era usanza comune utilizzare questo lembo di terra per l’allevamento del bestiame, necessario al sostentamento delle poche famiglie locali soprattutto nel periodo delle due guerre…

View original post 155 altre parole

COMUNICATO: COLLETTIVA DI LIBERI ARTISTI,COLONNATO DEL PALAZZO DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI



COMUNICATO
Inaugurazione Mostra
COLLETTIVA DI LIBERI ARTISTI da sinistra a destra: dott.Angela Boggia, dott. Maria Catalano, Presidente all’ Assessorato alla Cultura cittadino dott Giuseppe Cascella, dir. Crescenza Caradonna scrittrice poetessa, dott.
Rosa Grazioso Ente Cultura Bari

ARTISTI CON ME
COLLETTIVA DI LIBERI ARTISTI
PITTORI – SCULTORI – POETI – SCRITTORI
VERNACOLISTI – FOTOGRAFI
COLONNATO DEL PALAZZO DELLA CITTA’ METROPOLITANA DI BARI
26 MARZO – 2 APRILE 2019

Una Collettiva nata tra artisti vari che si è presentata, ieri al pubblico nella stupenda ambientazione del Colonnato della citta’ Metropolitana di Bari (ex Provincia).

Dal 26 marzo al 2 aprile, 30 tra artisti e fotografi, ed alcuni Poeti, scrittori e vernacolisti, Stanno dando vita ad un vero evento, variegato e vivace , privo di canoni prestabiliti.
Da sempre gli artisti vivono in un mondo a parte, non hanno paletti, né convenzioni, solo aggregazioni, cosi come nelle storiche scuole o botteghe.

E’ proprio questa libera unione che fa da spinta. L’artista non può vivere isolato, ha bisogno di confrontarsi, di esporre, ma deve anche lavorare e dipingere, pertanto ha bisogno di essere supportato da figure, quali una storica e critica d’arte, in questo caso la dott. MARIA CATALANO e di una storica ed anche brava organizzatrice logistica, e p.r. quale la dott. ANGELA BOGGIA e, in questo caso, dei consensi della Direzione del Palazzo della Citta’ Metropolitana di Bari , dott. ROSSANA PIACENTE e ampiamente supportati dal Presidente all’ Assessorato alla Cultura cittadino dott GIUSEPPE CASCELLA.

A MOVIMENTARE LE SERATE letture di poeti, vernacolisti, scrittori ed un intervento sulle celebrazioni del 500 ario della morte di LEONARDO DA VINCI ed le sue mille sfaccettature.

27 marzo, ore 17.00 LETTURA da parte del prof. Donato TAMBONE di alcuni suoi versi, tratti dalle sue numerose pubblicazioni. Presentazione dott. Maria CATALANO.

28 marzo, ore 17.00 LETTURA di alcuni componimenti , in vernacolo da parte di Concetta ANTONELLI e Paolo DE SANTIS, due autori che si presentano da soli, per bravura e presenza scenica.

29 marzo, ore 17.00 LETTURA di versi del pluripremiato poeta Giuseppe MILELLA.

30 marzo, ore 17.00 CONSEGNA DEGLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE agli artisti, da Parte della MADRINA la poetessa CRESY CRESCENZA CARADONNA e le organizzatrici dott. Maria CATALANO e Angela BOGGIA, Con la gradita presenza del prof. NICOLA CUTINO ed altri ospiti.

31 marzo, ore 10.00 due donne, due generazioni, un filo conduttore comune, una amicizia a confronto, la scrittrice Silvia DEVITO FRANCESCO e alcuni versi di Maria Catalano. Leggerà il prof. Donato TAMBONE.

1 aprile, ore 17.00 LEONARDO DA VINCI a 500 anni dalla sua morte, aspetti interessanti dei non troppo conosciuti rapporti di Leonardo con la citta’ di Bari, Isabella D’ARAGONA e Bona SFORZA un gossip rinascimentale a cura di Maria CATALANO nella sua veste piu’ seria di Storica dell’arte.

RINGRAZIAMO TUTTI PER LA PARTECIPAZIONE E IL CONTRIBUTO DATO ALLA MANIFESTAZIONE, NON MANCATE.
Maria Catalano

CresyComunicazioni #pugliadaamareonline #Bari #Mostre #Eventi

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELLE DONNE PUGLIESI ORDINARIAMENTE…STRAORDINARIE


La STARGATE UNIVERSAL SERVICE A.d.V.conferisce
RICONOSCIMENTO DI MERITO a Cresy Crescenza Caradonna rep. ‘Puglia d’amare quotidiano d’informazione’online nell’ambito della Giornata mondiale dei diritti delle donne 2019 durante l’incontro Donne Pugliesi Ordinariamente Straordinarie, per le attività sociali e cultural svolte sul territorio al fine di consentire la giusta considerazione e divulgazione del messaggio di uguaglianza e parità dei diritti delle Donne-

Mariella Ragninibis
Bari, 8 marzo 2019
Crescenza Caradonna

Il clima della Puglia

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Il clima della Puglia

La Puglia è una regione d’Italia caratterizzata da clima spiccatamente Mediterraneo bagnata dal Mar Ionio e dalla porzione meridionale del Mar Adriatico. Soltanto nel Tavoliere della Puglia e nel Preappennino il clima assume connotati più continentali.

  • Le piogge sulla Puglia sono scarse su tutta la regione, ammontando in media sui 500 mm su gran parte del territorio. Gli estremi precipitativi in Puglia
    vanno dai 1000 mm del Gargano che intercetta grazie al rilievo
    l’umidità in presenza di venti dai quadranti orientali, ad un minimo di
    circa 400 mm nel Tavoliere ed in prossimità del Golfo di Taranto, dove
    può non piovere per mesi. Valori sui 600-700 mm si osservano invece
    sulle Murge e sui rilievi Appenninici al confine con la Campania ed il
    Molise. La stagione estiva è decisamente secca con caratteristiche
    semidesertiche; le piogge possono mancare per più di
    due o tre mesi consecutivi anche…

View original post 415 altre parole

La giornata mondiale della giustizia sociale

Questo slideshow richiede JavaScript.

La giornata mondiale della giustizia sociale è una ricorrenza internazionale celebrata il 20 febbraio di ogni anno, indetta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite dall’anno 2007 per promuovere il tema della giustizia sociale a livello mondiale.
La celebrazione della Giornata mondiale per la giustizia sociale sostiene gli sforzi della comunità internazionale nell’eliminazione della povertà, nella promozione dell’impiego e del lavoro dignitoso, nell’uguaglianza di genere e nell’accesso al benessere sociale e alla giustizia per tutti.

In occasione di questo anniversario l’Associazione di volontariato STARGATE Universal Service in collaborazione con l’Università Aldo Moro degli Studi di Bari ha organizzato un incontro-dibattito concernente la giustizia sociale che si terrà Martedì 19 Febbraio a Bari alle ore 9.30 presso il Palazzo Ateneo- Aula Magna Cossu.

All’incontro-dibattito interverranno numerosi esponenti della società civile barese, particolarmente attenti e sensibili alle problematiche del nostro territorio in tema di giustizia sociale, tra cui docenti universitari, avvocati, giornalisti.

“L’obiettivo – dichiara la Presidente della STARGATE , Mariella Ragnini de Sirianna, – è quello di favorire la promozione di politiche pubbliche per affrontare le sfide della giustizia sociale e dell’immigrazione economica e di incoraggiare l’azione globale nella lotta contro la discriminazione e la xenofobia.”
“Giustizia sociale – prosegue la Presidente- è garantire gli stessi diritti di studio ai bambini di tutto il mondo , il medesimo soccorso con cure mediche a tutti i pazienti, poveri o ricchi che siano, perché sono innanzitutto vite umane.
Giustizia sociale è avere la giusta difesa e un adeguato responso in tribunale, giustizia sociale è ricevere lo stesso stipendio per il lavoro che si svolge senza disparità di età o di sesso tra uomini e donne.
Giustizia sociale è garantire il diritto al gioco a tutti i bambini , ai disabili e a quelli che subiscono lo sfruttamento minorile in Paesi come l’ India dove già a 4 anni lavorano in fabbriche tessili per realizzare quelle stesse maglie e jeans che molti di noi ogni giorno indossano.”

Alcuni di questi saranno tema di discussione con i relatori e la platea del 19 febbraio presso l’Ateneo dell’Università di Bari.

L’ingresso è libero e aperto al pubblico. La cittadinanza è invitata.