“Istruzioni dell’anima” di Crescenza Caradonna

Istruzioni dell’anima

Radici

Le radici del cuore
scavano l’anima
penetrano
l’ignoto corpo violato

Rannicchiata
ferita d’amore

stilla una perla di lacrima.@

 
Crescenza Caradonna

Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

  • Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

POESIA TRATTA DAL LIBRO  

 


ISTRUZIONI dell’anima (Edizione Italiana) [Formato Kindle]

Crescenza Caradonna (Autore)


http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Dstripbooks&field-keywords=+Crescenza+Caradonna


ODE ALLA TELA Poesia di Cresy Caradonna

 

ODE ALLA TELA

Risplende come marmo
affiora l’essenziale
espressione
del tempo che fu,

suggestiva semplicità
si adagia nel presente
storia di un’entità
lì nella trama di una tela,

vive
s’anima
è fluida materia,

ode alla tela
ode al pittore
che l’ha ritratta

immortale è ormai
quello sguardo di donna
suadente viso
di un passato d’artista.
di Cresy Crescenza Caradonna
(OPERA DI GIUSEPPE DE NITTIS -un particolare- foto di Cresy)

PALAZZO DELLA MARRA-BARLETTA-dom.22 luglio 2018Reportage Fotografico a cura di Cresy Crescenza CaradonnaPuglia d'amare Quotidiano d’informazionehttps://wp.me/p83ry9-ca3

Posted by Cresy Crescenza Caradonna on Sunday, July 22, 2018

 

“Tacchi a spillo”Poesia di Cresy Crescenza Caradonna


‘Tacchi a spillo’di Crescenza Caradonna

‘Tacchi a spillo’

 

Cammina vestita di rosso
sulle labbra serrate
implacabile il rimpianto dei vent’anni,

 

sinuosa ondeggia su vertiginosi tacchi a spillo
vagamente impudica assapora gli sguardi altrui
rimpiange il tempo in cui mordeva l’amore

 

amaro ora è il cammino non più cortigiana
ha sete
ha sete ancora d’amare.©

Crescenza Caradonna©


 Pubblicata anche su:

Solo Poesia di Cresy

Vietato copiare o scaricare
secondo la normativa di Legge
per non incorrere in sanzioni 

Grembo Poesia di Cresy Caradonna

 Grembo

 

Falò rovente
quel grembo d’amore

la pelle abbronzata sul suo petto
 coperta solo di perline

mosso da un vento bollente nell’odore serale
i capelli paiono in fiamme nella luce rossa dell’ alcolva

rotola una perla tra le unghie dipinte di nero
nel delirio erotico si tinge l’amore

Copyright © 2011 Inedita
Tutti i Diritti riservati

20 maggio 2011 @ 08:37

Pubblicata anche su:

L’emozione vibra tra colori e pennelli.. …e …nasce una poesia!

http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=206400

“Tra i limoneti”

 

  Arance e limoni con vista di Pont-Aven 51479

 

“Tra i limoneti”

Intrise nei profumi notturni
due sagome enigmatiche s’aggirano furtive
tra i limoneti odorosi del mediterraneo.

Il cancello aperto
il sentiero serrato
la luna dorata
illumina la volta stellata
specchiandosi negli aromatici gialli

e tutto cambia
le mani s’intrecciano nei rami spinosi
a piedi nudi affondano nel molle terreno
sagome senza più ombre raccolgono gli acidi frutti.

Si avvicina la Primavera
così vicina da sentirne il respiro portato dal vento
sulle alate vie dei sensi

ora nella silente  notte
tutto tace
sulla scia solo
testa
cuore
coda di emozioni olfattive
di una ritrovata Primavera.@

Crescenza Caradonna

Inedita@2015

_______________________________G R A Z I E


“Women in…Art” VII Ed. – Bari

“Women in…Art” VII Ed. – Bari

 

Dal 20 al 30 dicembre 2017
Bari – Santa Teresa dei Maschi –

Artiste, Scrittrici, Giornaliste, dalla Cina, Corea del Sud, Croazia, Puglia, Basilicata e Trentino Alto Adige
Con:
Gyunghee Joh, Cinzia del Corral, Ilaria Palomba, Valentina Battista, Cresy Crescenza Caradonna, Vittoria Falcone, Amina Konate Visintin, Nilde Mastrosimone de Troyli, Annarita Romito, Antonietta Ursitti, Arcangela Gabry Di Fede, Li Yan, Annatonia Margiotta, Anna de Feo, Maria Grazia Rongo, Carmen Toscano, Monica Pizzo, Donatella di Grusa, Letizia Cobaltini, Grazia Cipollino.

Women in…Art 2017 ottava edizione dal 20 al 30 dicembre Chiesa di Santa Teresa dei Maschi Bari
Federico II Eventi e Artoteca Vallisa presentano l’ottava edizione di Women in…Art –

Rassegna Internazionale di Arte Contemporanea Femminile.

Il mondo ricco di colori, emozioni e progetti di donne lontane tra loro anche per etnia ma accomunate da un filo conduttore, l’Arte, saranno in esposizione dal 20 al 30 DICEMBRE 2017 nella Chiesa di Santa Teresa dei Maschi Piazzetta Santa Teresa dei Maschi, nel Borgo Antico Bari.

Women in…Art è l’espressione di un progetto umano e culturale che, di anno in anno, si propone di veicolare l’ideale globale dell’Amicizia. Tutto si fonde nel Mediterraneo, il grande mare che unisce e non separa, da cui parte un grande messaggio di pace sulla rotta comune della solidarietà e dei diritti umani, i valori fondanti della Comunità dei Popoli.

Women in…Art è arte visiva, letteratura, musica, poesia, scultura, per le quali la libertà di pensiero e di parola divengono protagonisti essenziali, valori che possono ampliare e approfondire la nostra comprensione della verità.

Women in…Art è chiave di lettura della sensibilità, la forza, la dolcezza, la tenacia, la bellezza, l’intelligenza del mondo femminile e maschile. Il rispetto della Vita passa necessariamente attraverso la comprensione delle verità possibili.

Women in…Art è, da questa edizione, Premio Women in..Art, il riconoscimento di un premio che verrà assegnato a Donne che si sono distinte nel mondo di Teatro, Cinema, Sociale, Giornalismo, Medicina, Politica e Imprenditoria.

Valentina Battista (Puglia)
Crescenza Caradonna (Puglia)
Grazia Cipollino (Puglia)
Letizia Cobaltini (Puglia)
Arcangela di Fede (Puglia)
Donatella di Grusa (Sicilia)
Vittoria Falcone (Basilicata)
Gyunghee Joh (Corea del Sud)
Amina Konate Visintin (Croazia)
Annatonia Margiotta (Puglia)
Nilde Mastrosimone de Troyli (Basilicata)
Ilaria Palomba (Puglia)
Monica Pizzo (Bolzano)
Annarita Romito (Puglia)
Carmen Toscano (Basilicata)
Antonietta Ursitti (Puglia)
Li Yan (Cina)

L'immagine può contenere: 14 persone, persone che sorridono
L'immagine può contenere: 17 persone, persone che sorridono, sMS
L'immagine può contenere: una o più persone e occhiali

Globo Lunare_POESIA DI CRESCENZA CARADONNA

IL BUONGIORNO

Globo lunare

Tu ci sei
solitudine struggente
trepida ed allegra
bussi  alla porta dei ricordi

vivi lì nello spazio
piroetti a passo di danza
nostalgica voce trasparente
di ambigui desideri celati

addosso l’odore delle rose
raccolte come segreti

danza in un girotondo
struggente solitudine
scia argentea
in un luminescente globo lunare.©

Crescenza Caradonna


Copyright ©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

Pubblicata anche su:
” Poesia “
Diritti d’autore  Copiare è reato!

Questo blog è dedicato alle mie poesie , sono da considerarsi opere pubblicate ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l’autorizzazione dell’Autore. La riproduzione, anche parziale, senza l’autorizzazione dell’Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge. Si ricorda comunque che qualsiasi opera dell’ingegno è tutelata da Licenza CC, che esclude la riproduzione senza corretta attribuzione. Molte immagini sono state prelevate dal Web. Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare e saranno eliminati immediatamente.

 ….. Grazie! …..

  Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

GRAZIE PER LA LETTURA!

Globo Lunare- Poesia di Cresy

z54c4f9f95b872 (1)

Globo lunare

Tu ci sei
solitudine struggente
trepida ed allegra
bussi  alla porta dei ricordi

vivi lì nello spazio
piroetti a passo di danza
nostalgica voce trasparente
di ambigui desideri celati

addosso l’odore delle rose
raccolte come segreti

danza in un girotondo
struggente solitudine
scia argentea
in un luminescente globo lunare.©

Cresy Crescenza Caradonna
Copyright ©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

Pubblicata anche su:
” Poesia “
Diritti d’autore  Copiare è reato!

Questo blog è dedicato alle mie poesie , sono da considerarsi opere pubblicate ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l’autorizzazione dell’Autore. La riproduzione, anche parziale, senza l’autorizzazione dell’Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge. Si ricorda comunque che qualsiasi opera dell’ingegno è tutelata da Licenza CC, che esclude la riproduzione senza corretta attribuzione. Molte immagini sono state prelevate dal Web. Se è stata violata qualche regola siete pregati di avvisare e saranno eliminati immediatamente.
 ….. Grazie! …..
  Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

GRAZIE PER LA LETTURA!

“Radici” poesia di Crescenza Caradonna (Cresy)

Radici

Le radici del cuore
scavano l’anima
penetrano
l’ignoto corpo violato

Rannicchiata
ferita d’amore

stilla una perla di lacrima.@

 

Crescenza Caradonna


Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

 

POESIA TRATTA DAL LIBRO  

“Istruzioni dell’anima”  
di Crescenza Caradonna Cresy

 

ISTRUZIONI dell’anima

(Edizione Italiana) 

[Formato Kindle]

Crescenza Caradonna

 (Autore)


http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Dstripbooks&field-keywords=+Crescenza+Caradonna

“Tra i limoneti”

Poesia di

“Tra i limoneti”

Intrise nei profumi notturni
due sagome enigmatiche s’aggirano furtive
tra i limoneti odorosi del mediterraneo.

Il cancello aperto
il sentiero serrato
la luna dorata
illumina la volta stellata
specchiandosi negli aromatici gialli

e tutto cambia
le mani s’intrecciano nei rami spinosi
a piedi nudi affondano nel molle terreno
sagome senza più ombre raccolgono gli acidi frutti.

Si avvicina la Primavera
così vicina da sentirne il respiro portato dal vento
sulle alate vie dei sensi

ora nella silente  notte
tutto tace
sulla scia solo
testa
cuore
coda di emozioni olfattive
di una ritrovata Primavera.@

Crescenza Caradonna

Inedita@2015

_______________________________G R A Z I E


‘Anna’ di Cresy Caradonna


«Anna»

Poesia tratta dal libro:

“Verso di me Donna Poesia”

Di CrescenzaCaradonna



Anna

 

Anna  Anna  Anna
fuggi dall’amore ma l’amore  non da te!

Tra dolci profumate violette
ti aggiri,
tu angelico bene
tu stupore incantato
piena di pudica avvenenza
non ti accorgi del mondo
che ti gira attorno
t’appare invisibile.

Godi della vita
ne prendi a piene mani,

vivi e butta nel fuoco l’inquietudine,
chiaro è il tuo cammino
nel tuo giardino s’è aperto il cielo turchino.@

Cresy Caradonna Crescenza

(Riferimento a persone e fatti puramente casuale)
 7 dicembre 2010 @ 12:18

Copyright©Tutti i diritti riservati
ALL RIGHTS RESERVED

Grazie per la visita!


 Informazioni editoriali



VIETATO COPIARE UNO STRALCIO O L'INTERO SENZA AUTORIZZAZIONE DELL'AUTRICE
GRAZIE

 



Il ritratto di Crescenza Caradonna

 


Il ritratto 

di Cresy Crescenza Caradonna 

 

Ritratto Di CresyCrescenza Caradonna @2014

 

Ritratto Di CresyCrescenza Caradonna @2014

Ritratto Di CresyCrescenza Caradonna @2014
Ritratto
Di CresyCrescenza Caradonna
@2014

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

b3f71-cs-wh-3d-120x60

tt10387266fltt.gif

tt10393481fltt

tt10450309fltt