“Fior del mattino” Poesia di Cresy Caradonna

Fior del mattino

Serrata è la strada
tra ciottoli e sassi
canto l’aurora fior del mattino

e lontana m’appar la primavera solinga
duna del cor ferito
luce ancor che si spegne,

nel ciel vagan le ovattate nubi sembrano angeli
m’incammino per la via
nell’area trasparente
di un domani baciato dal sole

nell’immensa via del ritorno
alla terra mia amata.


Inedita@2017 CresyCrescenza Caradonna
Opera di Domenico Berardi

🆕
INVITO

MOSTRA D’ARTE E POESIA
M’ILLUMINO D’IMMENSO
Parole d’artista

POESIE DI CRESCENZA CARADONNA
OPERE DI DOMENICO BERARDI

SPAZIO GIOVANI
VIA VENEZIA, 41
-BARI-
(sulla muraglia di Bari vecchia)
dal 18 al 23 maggio

INAUGURAZIONE:
Sabato 18 Maggio 2019 ore 18:00

PRESENZIANO:
VINICIO COPPOLA
-Giornalista Critico D’Arte-
RUGGERO DITEPA
-Artista-
MARIA CATALANO
-Storica Critica D’Arte-
LUCIANO ANELLI
-Giornalista-
NICOLA CUTINO
-Storiografo Linguista-

Orario visite
10:00/12:00
18:00/20:00

PARTECIPANO GLI ARTISTI:
AZIO SPEZIGA
ENRICA CARENZA
VITO IORIO
MARIA DE PASQUALE

Domenica 19 Maggio 2019 ore 18:00
Presentazione libro:
“DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI”
READING POETICO con poetesse/scrittrici

-INGRESSO LIBERO-
#CresyComunicazioni#pugliadaamareonline
https://wp.me/p83ry9-dlp
(PROGETTO GRAFICO E COMUNICAZIONE EVENTO di CRESCENZA CARADONNA)
#CresyComunicazioni #Ilcalendariosaggio#calendario2019#Mostre#Bari#Puglia

“Tacchi a spillo”Poesia di Cresy Crescenza Caradonna


‘Tacchi a spillo’di Crescenza Caradonna


‘Tacchi a spillo’

 

Cammina vestita di rosso
sulle labbra serrate
implacabile il rimpianto dei vent’anni,

 

sinuosa ondeggia su vertiginosi tacchi a spillo
vagamente impudica assapora gli sguardi altrui
rimpiange il tempo in cui mordeva l’amore

 

amaro ora è il cammino non più cortigiana
ha sete
ha sete ancora d’amare.©

Crescenza Caradonna©


 Pubblicata anche su:

Solo Poesia di Cresy

Vietato copiare o scaricare
secondo la normativa di Legge
per non incorrere in sanzioni 

11°edizione di Sinfonie d’Autunno

FB_IMG_1502195716248_1502200483663

 

11°edizione di Sinfonie d’Autunno

 

22308981_10210274583720209_1483028763314799551_n

 


Dal 27 al 29 ottobre (dalle 18 alle 21) 
Sinfonie d’Autunno XI edizione
l’evento è curato dall’ artista Silvia Tolomeo.

Nelle sale del Sepolcreto S.Croce in via Frisari, esporranno gli artisti:
Lorenzo Cassanelli
Leonardo Parisi 
Ivan Vito Iorio
Nicla Tesse
e Saverio Marolla
Isabella Ruggieri
Antonella Lonigro
Lucia Simini
Antonella Lolli

OSPITI DELL’EVENTO:

 

Maurizio Evangelista, creatore e direttore artistico dell’evento:
“Notti di poesia ai Dolmen” biscegliese

Crescenza Caradonna scrittrice poetessa curatrice di diversi blog tra cui “PUGLIA DA AMARE QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE” sito Web di notizie e media

Marika Misino, scrittrice biscegliese  

Sinfonie d’Autunno XI gode del patrocinio gratuito città di Bisceglie e dell’associazione artistica nazionale Lacarvella.

Ingresso libero.


articolo di Cresy Crescenza Caradonna
di Puglia da amare Quotidiano d’informazione

Mostra collettiva d’Arte e Poesia – Casamassima -Bari-Scatti fotografici by CresyCrescenzaCaradonna

 Mostra collettiva d’Arte e Poesia –

Casamassima -Bari-

Scatti fotografici by CresyCrescenza


 

Mostra collettiva d’Arte e Poesia
– Casamassima -Bari-
http://wp.me/p137Y2-63e

In occasione della Giornata Mondiale della Pace il 21 settembre 2014 presso il Palazzo Ducale Caracciolo (Piazza Aldo Moro,35 – Casamassima -Bari-) si apre la Mostra collettiva d’Arte e Poesia – Club delle idee – la presidente Prof.ssa Marisa Mola dopo un breve saluto e l’intervento della giornalista Anna Sciacovelli darà il via a l’inaugurazione che vedrà come ospite d’onore la presenza della baronessa Elisa Silvatici.Esporranno le loro opere sul tema ” Ulivo, Simbolo di Pace, di Vita e Utilità” gli artisti:
 
Katya Abbrescia
Donato Campagna
Pino Cice
Nicola Guerra
Florenza Lessa
Antonio Mariella
Marisa Mola
Magda Marfelli
Azio Speziga
Anna Sciacovelli
e Crescenza Caradonna con le sue poesie.

In mostra un’opera del poliedrico attore barese Gianni Ciardo.
In oltre Lino Viscardi presenterà una dimostrazione dal vivo con la tecnica della pirografia.La Mostra sarà aperta da 21 settembre 2014 al 14 ottobre 2014
 

” Terra mia “
Poesia di Crescenza Caradonna


“Un ramoscello di ulivo”
Poesia di Cresy Crescenza Caradonna (cresy.caradonna) on about.me
In mostra a Casamassima _BARI _
Mostra collettiva




Collettiva poesia e pittura

#‎Casamassima‬#‎Bari‬
Vieni a visitare la mostra dal 21 sett fino al 19 ott.
Leggerai le mie poesie in esposizione su opere di artisti pugliesi sul tema della pace, ulivo e utilità.

‪#‎arte‬‪#‎puglia‬‪#‎poesia‬‪#‎cultura‬


POESIE di Cresy  PROPOSTE NELLA COLLETTIVA:

“Un ramoscello d’ulivo”

“Terra mia”

“Spicchio di cielo”

“Un albero”

“Vola colomba”

 


PER VOI: 


 

“Terra mia”

Pomeriggio di mezza estate
seduta in giardino
osservo il cielo così terso turchino
quanta calma intorno a me
solo un piccolo usignolo
accenna un debole canto
poi vola via in cerca del suo nido

 

il maestoso ulivo
domina il paesaggio
anni secoli è sempre lì.

 

Torno alla terra
alla mia amata terra
feconda di nuova vita e tenera linfa. @

  Crescenza Caradonna


“Vola colomba”


Nilla Pizzi direbbe:
“Vola colomba bianca vola”ora che lei non c’è più,
mi piacerebbe scrivere questo verso
sulla Bandiera della Pace.

Pace per tutti gli uomini
Pace per un futuro migliore
Pace per costruire amore.
Ricordo da bambina la canzoncina
che cantavamo dopo aver litigato tra noi bimbi :
” Pace Pace di Gesù non lo faccio più e nemmeno tu “

mi ritorna in mente sempre
come una nenia ossessiva
proprio in questi angosciosi giorni di guerra
sì perché è guerra

questa miserevole ricerca alla più sfrenata ricchezza
invadendo paesi
calpestando dignità
massacrando innocenti.

Quanto sangue e dolore dovrà ancora scorrere?

Vola colomba bianca vola
nei cuori di chi un cuore non ha
perso tra crudeli giochi di potere.@

 Crescenza Caradonna


Spicchio di cielo”

 

S’alzano al cielo
s’intrecciano
è spicchio di cielo

tra le legnose radici
vertigine di emozione
di ricordi perduti nel tempo,

mille passi verso un profondo passato
qui rannicchiata
nel gomitolo del mio
 spazio terreno.@

Crescenza Caradonna


“Un albero”

Un albero mi ha salvato la vita,lo guardo ne respiro l’alito possente pregno di vita e di terra così arida ma dalle vigorose braccia di uomini e donne, dediti al sacrificio fatto di sudore e lavoro: mangio quella terra ne sento il sapore, il profumo,l’amore della mia gente,gente contadina, gente vera.
Chiusi nei nostri appartamenti al confort di questa o quella tecnologia, lontani e coccolati nel nostro piccolo mondo individuale e narcisistico,chiudiamo gli occhi al mondo alla ricerca di un “io” che ci ponga al centro,al centro sempre e comunque di qualcosa o di qualcuno,astratto certamente, ma concreto in noi.Un albero mi ha salvato la vita quel giorno tra gli uliveti della terra della mia amata Puglia,a lei vorrò tornare, a lei ritornerò!@

Crescenza Caradonna


“Un ramoscello d’ulivo”

Un Ramoscello d’ulivo
serrato nel becco
vola sul mondo assetato d’amore

bianca  colomba di pace segno dell’anima pura
librati felice dona la speranza di vita viva e vera

quel tenero ramoscello d’ulivo
strappato dal possente albero si levi sugli uomini
come simbolo di un infinito e struggente grido
eterno amore di pace universale .@

Crescenza Caradonna


” Terra mia”10714862_915722028455378_189961499_n


 



 

 Ammiro e navigo nei colori
di un mare di parole!

CresyCrescenza Caradonna

Il senso della vita di CresyCrescenza Caradonna

 3 gennaio 2014

 Mostra di ”Arte Sacra

‘ IL SENSO DELLA VITA’

BARI

1512552_592671430798235_418362726_n

DAL 08 GENNAIO AL 26 GENNAIO 2014
A BARI

Museo Nicolaiano
  La manifestazione si svolgerà al Portico del Pellegrino a pochi passi dal museo!

Il senso della vita 

Sole su di me
tu mia piccola stella

prenderti tra le braccia
donarti il mio calore.

Eri un seme
in cerca di una terra feconda
era in cerca d’amore.

Ora guardarti m’incanta
sei il miracolo più bello
sei la  carne delle mie viscere

piccola stella
meraviglioso stupore
voluta attesa cercata
veglio su di te

è il senso della vita.@

Cresy Crescenza
Copyright ©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati
Dueottobreduemiladieci

Foto presa dal Web
 Glitter20169

Pubblicata anche su:

Album:Poesie…” Depositi di rugiada “

Solo Poesia di Cresy

…..

BENVENUTI NEL BLOG!

LEGGI L’EVENTO  

 

Crescenza Caradonna Blog’s

IL RUMORE DELLE PAROLE

http://wp.me/p137Y2-5oI

728051rmp8hlilv8

Innocenza

IRON WALL

fotografia di Ronnj Medini

 “Innocenza “

Innocenza  è

come tenue luce di candela

come fili di cera

vorrei prenderti per mano

donarti un sorriso

accarezzarti con amore proteggerti

bianca rosa

purezza infantile

vergine in fiore

tu mio figlio.

Cresy Crescenza

Copyright©2011 Inedita

Tutti i diritti riservati

La poesia si ispira all’opera fotografica :

in Mostra  presso : “ARIANNA…IL FILO DELL’ARTE”

Rassegna d’Arte contemporanea

I edizione – Salerno 26 marzo – 10 aprile 2011

Tacchi a spillo di Crescenza Caradonna

 164630_260217734115138_1813870301_n.jpg

 

 

‘Tacchi a spillo’

 

Cammina vestita di rosso
sulle labbra serrate
implacabile il rimpianto dei vent’anni,

 

sinuosa ondeggia su vertiginosi tacchi a spillo
vagamente impudica assapora gli sguardi altrui
rimpiange il tempo in cui mordeva l’amore

 

amaro ora è il cammino non più cortigiana
ha sete
ha sete ancora d’amare.©

Cresy CrescenzaCaradonna
©

68557jgfgfy07zc 


 grazie_della_visita_002

©Copyrigth

..

 Pubblicata anche su:

Solo Poesia di Cresy

Vietato copiare o scaricare
secondo la normativa di Legge
per non incorrere in sanzioni