“I vostri figli” (Khalil Gibran)

#mammacresy "I vostri figli" I tuoi figli non sono figli tuoi. Sono i figli e le figlie della vita stessa. Tu li metti al mondo ma non li crei. Sono vicini a te, ma non sono cosa tua. Puoi dar loro tutto il tuo amore, ma non le tue idee. Perché loro hanno le proprie... Continue Reading →

PRIMAVERA

“Primavera” Ti lasci inebriare dai profumi intensi godi immensamente piena di grazia e palpitante freschezza tu immensa odorosa Primavera l’aria dolce assapori chiudi gli occhi male non conosci vivi l’amore. Poesia di Cresy Crescenza CaradonnaView On WordPress

PRIMAVERA

"Primavera" Ti lasci inebriare dai profumi intensi godi immensamente piena di grazia e palpitante freschezza tu immensa odorosa Primavera l'aria dolce assapori chiudi gli occhi male non conosci vivi l'amore. Poesia di Cresy Crescenza Caradonna

Cellule_poesia di Crescenza Caradonna

Cellule_poesia di Crescenza Caradonna Cellule Cruciale è la scelta centro del pensiero tra bene e male forti contrasti s’agitano come vermi fagocitano l’anima estranee cellule di corpuscoli invisibili cullati dall’armonia dell’essere oscillano vagano si sdoppiano al centro l’uomo. Nulla è al caso muta la vita scorre avvolta nel mantello di chiari oscuri sovrastata da quel dorato... Continue Reading →

“Cheta è la sera”

“Cheta è la sera” “Cheta è la sera” Cheta è la sera mentre io taccio un venticello s’alza aleggiano i pensieri tremuli e sospesi ma una voce senza sonno s’adagia sulle mie labbra mi rannicchio l’ascolto, quando all’improvviso un pianto di bimbo smuove l’etere… ma il nido è vuoto è silente anch’esso ed ancora ancora ricordi... Continue Reading →

“Cheta è la sera” poesia di Cresy Crescenza Caradonna

  "Cheta è la sera" Cheta è la sera mentre io taccio un venticello s'alza aleggiano i pensieri tremuli e sospesi ma una voce senza sonno s'adagia sulle mie labbra mi rannicchio l'ascolto, quando all'improvviso un pianto di bimbo smuove l'etere... ma il nido è vuoto è silente anch'esso ed ancora ancora ricordi di madre,... Continue Reading →

Nato il 12 gennaio 1953 ..Volo libero

Nato il 12 gennaio 1953 ..Volo liberoNato il 12 gennaio 1953 … Volo libero Foto di Isabella Mattioli “Volo libero” Monti innevati l’inverno arriverà in cielo un’anima li guarderà libero in volo senza più dolore e paure levato ho il mio grido di dolore asciugo le lacrime in un giorno freddo di novembre.  di Crescenza Caradonna... Continue Reading →

Nato il 12 gennaio 1953 …Volo libero

Foto di Isabella Mattioli Volo libero Monti innevati l’inverno arriverà in cielo un’anima li guarderà libero in volo senza più dolore e paure levato ho il mio grido di dolore asciugo le lacrime in un giorno freddo di novembre. Cresy Crescenza Caradonna 5 novembre 2011 @ (Dedicata a Guido Melioli) Voglio, avrò se non qui,in […]

💕💋🌹 Auguri mamme💕💋🌹

Auguri mamme 💕💋🌹 ‘Solo una mamma’ Tre parole amore cuore anima l’essenza di una mamma tre parole linfa del mondo tre parole germogli senza fine una mamma nutrice di vita, una mamma è come una farfalla che sfiora leggiadra albe e tramonti si posa sulle corolle degli odorosi fiori… i fiori son figli nettare di... Continue Reading →

Mamma …è per te!

Musica e poesia di Crescenza Caradonna

Musica e poesia di Crescenza Caradonna ‘Musica e poesia’ La stanza si riempe di note e poesie su quel bianco foglio ora si posano soavemente musica e poesia leggiadre sfiorano l’aria malinconica parlano in un armonico melodioso susseguirsi di un intreccio amoroso sky for you lì dove tutto è infinito si dissolvono musica e poesia now... Continue Reading →

La mia vita – Poesia di Crescenza Caradonna

La mia vita – Poesia di Crescenza CaradonnaLa mia vita  Poesia di Crescenza Caradonna   Il vero carattere si sagoma quando l’essere umano impara la virtù della pazienza, attraverso le prove che si presentano lungo il cammino. Siamo come atleti sempre pronti a dare il meglio di noi, perché la vita è un’eterna sfida.© Cresy Caradonna ARTICOLO CORRELATO SU:... Continue Reading →

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: