Riempiamo Facebook di fiori per interrompere la saturazione di immagini e video negativi sulle nostre pagine.-Approdo di Crescenza Caradonna –

 


 

Sii farfalla … per librarti sui fiori

di una soave rinascita chiamata vita!

Mamma Poesia di Cresy#


CHE OGGI FB DIVENTI UN GIARDINO DI FIORI!

image

 


 

Riempiamo Facebook di fiori per interrompere la saturazione di immagini e video negativi sulle nostre pagine.

Grazie dell'iniziativa che acccolgo e rilancio!
 
 

 image


 


 

456106_10150726773380209_1280106146_o

Abbraccio


BLOG

http://solopoesiedi.blogspot.it/

http://solopoesiedicresy.blogspot.it/

http://solopoesiedi.blogspot.it/2014/09/i-libri-di-crescenza-caradonna.html

“Buon compleanno Italia” di Crescenza Caradonna

“Buon compleanno Italia”

di Crescenza Caradonna
" Il Canto degli Italiani "
 di M. Novaro- G. Mameli

 

Gotifredo Mameli dei Mannelli, noto anche come Goffredo Mameli (Genova, 5 settembre 1827- Roma, 6 luglio 1849) è stato un  poeta, patriota e scrittore italiano. Annoverato tra le figure più famose del Risorgimento italiano, morì a seguito di una ferita infetta che si procurò durante la difesa della seconda Repubblica Romana.  È l’autore delle parole dell’attuale: “Inno nazionale italiano”.

°*°*°*°*°*°*°

 

 Buon Compleanno Italia

Sangue
tra le setose pieghe
della Bandiera Italiana

verde bianco e rosso
colori e speranze
di giovani morti
per unico ideale la libertà!

Libertà di gridare:
” Siamo Italiani
tutti indistintamente “.

Lì tra le tombe
piangono le madri

lì tra le fredde lapidi
risuona affranto il loro dolore

lì per non dimenticare
il sacrificio di giovani uomini
morti in nome di un’unità chiamata Patria@

Cresy Crescenza Caradonna
Copyright©2011
Inedita
Tutti i diritti riservati

Pubblicata anche su:

https://cresycaradonna.wordpress.com/2011/02/12/buon-compleanno-italia/

Sull’Antologia :
‹ La Bella Italia ›
edizioni Estro-Verso

 

Papa Francesco in Sardegna ( Italy )

  Cieli eterni di Crescenza Caradonna



” Dove non c’è lavoro non c’è dignità

non lasciatevi rubare la speranza

è sotto la cenere perchè il fuoco riarda nuovamente”

Dal Discorso di Papa Francesco

Signore Dio guardaci
guarda questa città quest’isola
guarda le nostre famiglie

Signore a te non è mancato il lavoro
hai fatto il falegname eri felice

Signore ci manca il lavoro
gli idoli vogliono rubarci la dignità

i sistemi ingiusti vogliono rubarci la speranza
Signore non ci lasciarci soli

Signore aiutaci ad aiutarci tra noi
per dimenticare l’egoismo per sentire il noi
perchè il popolo vuole andare avanti

ed insegnaci a lottare per il  lavoro
nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo
e Pregate per Me.

Papa Francesco

byCresycf08e-cs-wh-120x60

 

Incantesimo

 

 

Incantesimo
Incantesimo

farfalle_0001farfalle_0001

«I N C A N T E S I M O»

SU:

https://www.facebook.com/cresy.crescenza

 

 

Acqua aria fuoco terra

" Acqua aria fuoco terra "

 Un corso d'acqua
 paesaggio d'alberi
 s'allontana l'orizzonte
 profondità dell'anima
 senso di libertà

 aria
 sensazione trasfigurante
 di spazi irreali

 i quattro elementi
 forza del tempo
 fuoco aria acqua terra

 fuoco
 cognizione di passioni corporali

 terra
 un visivo peso d'equilibro creativo.

 Un mazzo di fiori non ha peso
 sugli schizzi d'un pittore
 ma sul corpo pesano come macigni
 cullandosi nell'emozioni dei sentimenti.

 Gravito sulla terra
 navigo negli elementi
 realtà di vita d'un corpo senza materia
 sulla pelle di mille anime di intime percezioni

 acqua aria fuoco terra.@
CresyCrescenza Caradonna
2 novembre 2011 @ 

VIETATO COPIARE O SCARICARE
GRAZIE

Pubblicata sull’ Antologia
Concorso di poesia
“Poeta anch’io” 2012di Bomarzo  (VT)
tema “I quattro elementi”

http://aldamerinicresi.wordpress.com/2012/09/18/concorso-di-poesiapoeta-anchio-2012-di-bomarzovt/

Panzerotti alla barese di Crescenza Caradonna

  • Panzerotti alla barese 
    ( FILASTROCCA )

Pronto l’olio già fumante
lui aspetta trepidante

panzerotti alla barese
son già pronti sul tagliere

fuma fuma la padella
corro corro in cucina
tra i fornelli ed altro ancora
mille odori casalinghi fan salire l’acquolina

caldi caldi son già pronti
stuzzicanti panzerotti
nel ricordo sempre vivo
di una barese nonna arzilla
che un giorno mi insegnò che
la porta dell’amore parte sempre dal tuo cuore
e attraverso il buon mangiare
t’apre sempre il buon umore.@

Questa filastrocca la trovate nel libro:

“IL LIBRO DELLA NASCITA FILASTROCCHE POESIE”

DOVE POTETE ACQUISTARLO:
http://wp.me/P2OKaw-Ug

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/poesia/il-libro-della-nascita.html
http://wp.me/P137Y2-5zS

Haiku 223 ed altro

foto di Crescenza Caradonna
foto di Crescenza Caradonna

Odoroso dì
alato sfarfallio
E’ l’infinito

Inedita@2012


L‘ infinito è il volo di mille farfalle
che danzano in un terso cielo primaverile
intriso di profumi  messaggeri di rinascita.
Cresy
9 marzo 2012 @

 Sera D’aprile

Azzurro e fior di pesco
violetta e rosso vino,
come fioriva e ardeva
il fuoco vostro in me.

Tardi tornato a casa
alla finestra indugio,
sento venire i sogni,
il cuore trema in me.

Colma d’ansia e di vita
è l’anima tremante.
A chi la posso dare?
Amata, la do a te.

Hermann Hesse

 

Oniriche visioni

 

Oniriche visioni

Oniriche visioni
penetrano nei lembi di luce notturna
ricordi di sensuali desideri nascosti,

ho fatto un balzo nella memoria
l’ho trovata vestita di niente

svanita all’alba.@

Cresy CrescenzaCaradonna
(Diritti Riservati)
28 gennaio 2011 

10259502_821621847865397_346365676_n


Piccole lucciole


  Piccole lucciole 

Come erano fiere le donne di ieri!

Altere nella loro femminilità
incantavano e seducevano con niente.

Oggi
corpi in vendita ad ogni angolo
offrono l’amore a saldo

Scende la notte…
ogni strada un lampione
ogni lampione  una storia
le piccole lucciole nei loro vestiti sfavillanti
si offrono
pronte a soddisfare
le mille voglie nascoste  di eccitati uomini perversi.

S’alza il sipario
come palcoscenico  la strada
come attrici  le piccole lucciole

ogni notte si replica
ogni notte tutto esaurito
amare lacrime scendono.

Piccole lucciole nei bagliori notturni
spente all’alba di un nuovo giorno.@

Cresy Crescenza


Copyright ©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati
Pubblicata anche su:

(ogni riferimento a cose e personaggi pura fantasia)