‘Anna’ di Cresy Caradonna


«Anna»

Poesia tratta dal libro:

“Verso di me Donna Poesia”

Di CrescenzaCaradonna



Anna

 

Anna  Anna  Anna
fuggi dall’amore ma l’amore  non da te!

Tra dolci profumate violette
ti aggiri,
tu angelico bene
tu stupore incantato
piena di pudica avvenenza
non ti accorgi del mondo
che ti gira attorno
t’appare invisibile.

Godi della vita
ne prendi a piene mani,

vivi e butta nel fuoco l’inquietudine,
chiaro è il tuo cammino
nel tuo giardino s’è aperto il cielo turchino.@

Cresy Caradonna Crescenza

(Riferimento a persone e fatti puramente casuale)
 7 dicembre 2010 @ 12:18

Copyright©Tutti i diritti riservati
ALL RIGHTS RESERVED

Grazie per la visita!


 Informazioni editoriali



VIETATO COPIARE UNO STRALCIO O L'INTERO SENZA AUTORIZZAZIONE DELL'AUTRICE
GRAZIE