Vi racconto un libro ” Mai nate ” di Anna Meldolesi

©foto di Crescenza Caradonna Vi racconto un libro ” Mai nate “ di Anna Meldolesi Leggere il libro “ Mai nate ” di Anna Meldolesi edito dalla Mondadori, mi ha catapultata in un universo che credevo non potesse esistere: parla  dell’aborto selettivo che praticano in India  sulle donne che scoprono di aspettare una bambina, sconvolgente fenomeno in uso non solo in questo paese, tanto bello, generoso e … Continua a leggere Vi racconto un libro ” Mai nate ” di Anna Meldolesi

Vota:

È questa la vita? Il viaggio di Angelica

Opera di Tamara de Lempicka   È questa la vita?  Il viaggio di Angelica Un vagito irruppe nella notte, una vita stava vedendo la luce..scivolò leggera lieve come una piuma dal grembo che l’aveva custodita e nutrita, protetta ed amata: ”  È questa la vita? ” Una luce abbagliante come un sole accecante le spalancò gli occhi al mondo mentre il pianto si placava sulla suadente … Continua a leggere È questa la vita? Il viaggio di Angelica

Vota:

Bari vecchia di Crescenza Caradonna

   Bari Vecchia Passeggio per le stradine della mia città, odore di ragù e di pulito, tra i vicoli donne sull’uscio intente ad impastare e a chiacchierare, parole incomprensibili, mi salutano allegramente. In lontananza odo i rintocchi del vecchio campanile, l’aria è profumata di mare mentre stridenti rondini si librano tra i ruderi di antiche case nobiliari svetta la Basilica di San Nicola. Mi incammino tra … Continua a leggere Bari vecchia di Crescenza Caradonna

Vota:

‘La bancarella del fruttivendolo’

‘La bancarella del fruttivendolo’ Passeggio in città rumori confusi tra il vociare della gente indaffarata ad andare, lentamente i miei pensieri si focalizzano su i profumi che nell’etere si espandono come nebulose gassose: capto le espressioni dei volti che mi sfiorano mi par di vedere invisibili fantasmi aggirarsi per chi sa dove in una città gremita ma vuota ai miei occhi. I miei sensi odorosi … Continua a leggere ‘La bancarella del fruttivendolo’

Vota:

‘La festa di S. Lucia’ di CresyCrescenza Caradonna

Il 13 dicembrein Svezia non è un giorno come tutti gli altri:è la festa di Santa Lucia,grande festa in tutto il paese  ‘La storia’ La storia di questa santa ravviva le lunghe serate invernali. Lucia fu una delle prime cristiane, in un periodo in cui i discepoli di Gesù erano ferocemente perseguitati ed erano costretti a nascondersi per pregare. Si ritrovarono perciò nelle catacombe e, … Continua a leggere ‘La festa di S. Lucia’ di CresyCrescenza Caradonna

Vota:

“Silente notte” di Cresy Crescenza Caradonna

“La cattiveria umana è sovrana sempre sui più deboli” (Aforisma di Cresy Crescenza Caradonna) 💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙💙 ” Silente notte “ (Riflessioni notturne) Notte così scura lentamente scivola tra le setose parole, che notte stanotte! Brilla solo una stella lì nell’immenso un vociare impercettibile echeggia mentre muta la strada silenzia la vita, tutto tace forse solo il rumore assente di passi sull’asfalto fanno da eco in questa … Continua a leggere “Silente notte” di Cresy Crescenza Caradonna

Vota:

“Il mondo di Dennis…il mondo dei segni”

  Cantava Rino Gaetano Chi sogna i milioni Chi gioca d’azzardo Chi nasconde la mano Ma il cielo è sempre più blu! ” Il mondo di Dennis” Vedo tocco non parlo non sento sorde le mie orecchie ascoltano solo la voce dei segni tace la mia bocca parla solo la voce dei segni la mia vita è un dono d’amore sempre mi nutre.@ Cresy Crescenza … Continua a leggere “Il mondo di Dennis…il mondo dei segni”

Vota:

“Roy”

“Roy” Le parole mi si fermano nella gola, negli occhi miei  ancora il tuo musetto peloso si riflettono nei tuoi, quanto ti ho amato mio piccolo amico peloso, ricordo quando ti sgridavo per le tue marachelle ma quanti giochi e carezze profuse forse troppo poche per te che ne meritavi tante tantissime, sei stato il più affettuoso degli amici dando senza mai chiedere,  timido ubbidiente … Continua a leggere “Roy”

Vota:

Ricordi di un sopravvissuto – Racconto di Danilo Forte

Il racconto di un giovane scrittore ospite del mio blog. Crescenza Caradonna “Ricordi di un sopravvissuto”©   (04/12/2011) Di Danilo Forte© E’ triste quando vengono alzate le armi fra fratelli, amico contro amico, uomo contro uomo; nefaste le morti, futili i motivi, inutile il sangue. Mai, mai, come il 16 aprile la natura umana rivelò la sua crudeltà, in quella ricordata come la Battaglia di … Continua a leggere Ricordi di un sopravvissuto – Racconto di Danilo Forte

Vota:

Susanne sognava i prati verdi -di Crescenza Caradonna

    Susanne sognava i prati verdi di Crescenza Caradonna Sognava Susanne, sognava prati verdi, aria pura..sognava da mattino a sera, le dicevano che tutto ciò le sarebbe costato caro ma lei testarda andava avanti per la sua strada, niente e nessuno le faceva cambiare idea, neanche quando la realtà le demolì i sogni per sempre cullati nel suo cuore di eterna fanciulla. Anni e … Continua a leggere Susanne sognava i prati verdi -di Crescenza Caradonna

Vota:

La rossa- mini/racconto di Cresy Crescenza Caradonna

Mini/Racconto LA ROSSA   Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei “La rossa” come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali. La Rossa posava nuda per gli artisti  che attraverso il suo corpo riuscivano a realizzare quadri … Continua a leggere La rossa- mini/racconto di Cresy Crescenza Caradonna

Vota: