LA PRIMAVERA

“La primavera”

L’inverno aveva rinfrescato anche
il colore delle rocce.

Dai monti scendevano,
vene d’argento, mille rivoletti silenziosi,
scintillanti tra il verde vivido dell’erba.


Il torrente sussultava in fondo alla valle tra
i peschi e i mandorli fioriti, E tutto era puro,
giovane, fresco, sotto la luce argentea del cielo.

Grazia Deledda

(L’opera della foto è di: ALMA TADEMA)


Queste splendide fanciulle del pittore Lawrence Alma Tadema annunciano l’esplosione della fioritura e della bella stagione, e ci invitano, con romantico languore e raffinata indolenza, a partecipare al clima di rinascita.


Cresy Poesia
Cresy Crescenza Caradonna
#CresyPoesia

CRESCENZA CARADONNA

FRANZ KAFKA E WILLIAM-ADOLPHE BOUGUEREAU

“La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio.”

FRANZ KAFKA

William Adolphe Bouguereau: Ragazza con melograno, 1875
William Adolphe Bouguereau: Ragazza con melograno, 1875

by Cresy Caradonna

ARMONIE D’ARTE collettiva di pittura – Madness Caffè

Nessun testo alternativo automatico disponibile.



ARMONIE D’ARTE collettiva di pittura – Madness Caffè

BARLETTA
13 dic alle ore 17:30 – 16 dic alle ore 21:00



ACCADE OGGI

Accadde oggi
20/11/1978

Giorgio De Chirico maestro della metafisica

Muore a Roma Giorgio de Chirico, principale esponente della pittura metafisica. I suoi quadri più famosi hanno come protagoniste architetture essenziali, proposte in prospettive non realistiche, immerse in un clima sospeso, in cui le figure umane sono completamente assenti. (RAISTORIA)

#pittori #arte #pugliadaamareonline #accadeoggi #storia #cresycrescenza

Cresy Crescenza Caradonna

ODE ALLA TELA Poesia di Cresy Caradonna

 

ODE ALLA TELA

Risplende come marmo
affiora l’essenziale
espressione
del tempo che fu,

suggestiva semplicità
si adagia nel presente
storia di un’entità
lì nella trama di una tela,

vive
s’anima
è fluida materia,

ode alla tela
ode al pittore
che l’ha ritratta

immortale è ormai
quello sguardo di donna
suadente viso
di un passato d’artista.
di Cresy Crescenza Caradonna
(OPERA DI GIUSEPPE DE NITTIS -un particolare- foto di Cresy)

PALAZZO DELLA MARRA-BARLETTA-dom.22 luglio 2018Reportage Fotografico a cura di Cresy Crescenza CaradonnaPuglia d'amare Quotidiano d’informazionehttps://wp.me/p83ry9-ca3

Posted by Cresy Crescenza Caradonna on Sunday, July 22, 2018

 

“OLTRE LA LUCE” Il video by Cresy Caradonna

“OLTRE LA LUCE”

Il video by Cresy Caradonna

 

 


 


"OLTRE LA LUCE" Mostra Personale Pittura di:Raffaella FatoEvento: Mostra personale di pittura di: Gabriella…

Posted by Cresy Crescenza Caradonna on Wednesday, July 11, 2018

“OLTRE LA LUCE” Personale d’arte di Raffaella Fato a Bari

“OLTRE LA LUCE”

Personale d’arte di Raffaella Fato

a cura di Crescenza Caradonna

“Frida” di Crescenza Caradonna

Radici
1943
Olio su te La 30.5×100 cm
di Frida Kahlo



“Frida”

 

Filosofia orientale
radici risposte di vita
sofferta
vissuta,

 

medita Frida
negli otto gradini del Buhha,

sentieri sull’intensa tela
legame con la natura
così da trasfigurarsi
come una pianta viva,

 

vestita d’arancio
nell’arida terra
genera rami e foglie
il corpo feconda germoglia,

 

è poesia Frida
con le sue debolezze
varca i suoi limiti

 

in un desiderio di ritrovare un equilibrio
per un piacere
sensuale e spirituale
oltre i muri terreni,

 

è poesia Frida
icona del nostro tempo,

 

di carne ferita
pittrice intensa
viva per sempre
nei colori delle sue tele.
di Cresy Crescenza Caradonna

Grembo Poesia di Cresy Caradonna

 Grembo

 

Falò rovente
quel grembo d’amore

la pelle abbronzata sul suo petto
 coperta solo di perline

mosso da un vento bollente nell’odore serale
i capelli paiono in fiamme nella luce rossa dell’ alcolva

rotola una perla tra le unghie dipinte di nero
nel delirio erotico si tinge l’amore

Copyright © 2011 Inedita
Tutti i Diritti riservati

20 maggio 2011 @ 08:37

Pubblicata anche su:

L’emozione vibra tra colori e pennelli.. …e …nasce una poesia!

http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=206400

Evento: ”OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO” (Bari) dal 3 al 9 aprile

Evento:


”OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO”

 

(Bari) dal 3 al 9 aprile
è un evento che si svolgerà martedì 03 aprile ore 17:00 presso ‘Carenza Belle Arti’ della dott. Enrica Carenza in Via Piccinni, 158 a Bari nel quale sarà presentato il libro: ‘DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI’ di CRESCENZA CARADONNA e DOMENICO BERARDI dove saranno esposte le opere dell’artista Domenico Berardi fino a lunedì 09 aprile.

Durante l’inaugurazione saranno presenti illustri ospiti del mondo letterario e artistico

Dott. Vito Cracas (critico d’arte)
Prof. Nicola Cutino (Ass.Mondo Antico e Tempi Moderni)
Dott. Luciano Anelli ( promotore e divulgatore culturale)
Maria De Marzo (artista)
Celestina Carofiglio (scrittrice)
Elisa Ferorelli (scrittrice)

INAUGURAZIONE: Martedì 03 Aprile 2018 ore 17:00
CHIUSURA MOSTRA: Lunedì 09 Aprile 2018


INGRESSO LIBERO VISITABILE TUTTI I GIORNI DELL’ESPOSIZIONE

dalle ore 9:00 alle ore 13:00
dalle ore 17:00 alle ore 20:30
https://wp.me/P83ry9-byg


Organizzazione

Puglia d’amare Quotidiano d’informazione
di  
Crescenza Caradonna

“OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO” (Bari)

“OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO”

 

 

“OPERE IN MOSTRA – INCONTRO PITTORICO E POETICO” è un evento che si svolgerà martedì 03 aprile ore 17:00 presso ‘Carenza Belle Arti’ della dott. Enrica Carenza in Via Piccinni, 158 a Bari nel quale sarà presentato il libro: ‘DIPINGI UNA POESIA CON PAROLE E COLORI’ di CRESCENZA CARADONNA e DOMENICO BERARDI dove saranno esposte le opere dell’artista Domenico Berardi fino a lunedì 09 aprile.

 

LOCANDINA.png

Durante l’inaugurazione saranno presenti illustri ospiti del mondo letterario e artistico:
Dott. Vito Cracas (critico d’arte)
Prof. Nicola Cutino (divulgatore culturale)
Dott. Luciano Anelli (divulgatore e promotore culturale)

Celestina Carofiglio (scrittrice)
Elisa Ferorelli (scrittrice)
Maria de Marzo (artista)

INAUGURAZIONE: Martedì 03 Aprile 2018 ore 17:00
CHIUSURA MOSTRA: Lunedì 09 Aprile 2018


INGRESSO LIBERO VISITABILE TUTTI I GIORNI DELL’ESPOSIZIONE.


GRAZIE


Crescenza Caradonna

PUBBLICATO ANCHE SU:

 

 

 

 

 

PUBBLICATO ANCHE SU: PUGLIA D’AMARE QUOTIDIANO D’INFORMAZIONE


Informazioni editoriali

“L’immensità della luce” di Athos Faccincani -BARI-

‘Terra mia’

Terra secca
terra di contadini
arsa dal sole
gocce di sudore tra le zolle
è mare giallo
è amore
si sgretola tra le mani callose
grida sangue e lacrime
grida onore

risuona l’eco dei padri
lì tra la nuda terra
disperato grido d’aiuto

terra secca
terra mia
ne sento l’acre profumo

qui come anima di radici
qui tra la mia gente contadina
dove sparse saranno le mie ceneri
al vento caldo del sud.

Crescenza Caradonna

 


 


”Mare e terra”

 

Ogni attimo sulla terra
cerco te
stranieri dimentichiamo
il domani
stranieri ma vicini
come mare e terra

non mi ritroverai nell’infelicità
tremi ma sento nei tuoi brividi l’anima mia
ogni attimo sulla terra
cerco te

nella luce si confonde il tuo amore
pensarci è chiedere di te
ogni attimo per sempre
tra mare e terra.

Crescenza Caradonna

”Il mio mare”

Notte buia, questa notte,
nuvole coprono la tonda luna
che cerca uno spiraglio per
illuminare questa magica

sera di fine giugno
spira un dolce vento malinconico
due innamorati si baciano appassionatamente
li guardo timidamente poi
il mio sguardo si volge al mare
l’immenso mare oltre la muraglia

è bello il mio mare
il mare della mia città e le tante
barche si rispecchiano sull’onde
formando meravigliose sfumature argentee

è ora di tornare a casa
ma nel mio cuore nei miei occhi,
resteranno le immagini
che nessun pittore
potrà mai dipingere.©

Crescenza Caradonna

 

PUGLIA D'AMARE

di Crescenza Caradonna


MOSTRA PERSONALE
di   Athos Faccincani

“L’immensità della luce”

11 marzo sabato nel Colonnato della Città Metropolitana di Bari si presenta la personale di Athos Faccincani.

 



 

L’ingresso alla mostra, aperta al pubblico fino al 25 marzo (dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 19.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00), è sempre gratuito.

La personale di pittura è organizzata dalla “Contemporanea galleria d’arte” di Giuseppe Benvenuto,con il patrocinio della Città Metropolitana.


BIOGRAFIA

Athos Faccincani nasce a Peschiera del Garda il 29 Gennaio 1951. Negli anni 70 il giovane artista comincia a farsi notare per l’intensità espressiva delle sue figure. Gli viene così commissionata una mostra sulla Resistenza presso la Gran Guardia di Verona che gli frutterà la Medaglia di Cavaliere della Repubblica, consegnatagli dal Presidente della Repubblica Sandro Pertini. Nel 1980, dopo un profondo cambiamento interiore, Faccincani decide di lasciarsi ispirare dalla Natura, che…

View original post 180 altre parole