Sole e luna

Sole e luna

Un sole colora

sole che oscura
sole che illumina
sole che spegne

…galleggia una perla di lacrima
nel mare della tranquillità

è il tempo di andare dove la luna brilla
é il tempo di accendere una candela

nel mio cuore
un lumino s’è acceso.


Cresy Crescenza Caradonna
https://solopoesiedi.blogspot.com/2019/09/sole-e-luna.html

NUOVO LIBRO: “LA CASA DELLE ARANCE” Storie di credenze, spiriti, magie, sogni e fantasy di Crescenza Caradonna

NUOVO LIBRO:



“LA CASA DELLE ARANCE”
Storie di credenze, spiriti, magie, sogni e fantasy

di Crescenza Caradonna

Si parla di credenze popolari, di spiriti della casa, di gnomi e folletti racconti immaginari o veri come la tagliatrice di vermi, una zia dell’infanzia che riemerge dalla memoria dell’autrice, ma anche di un mondo fantasy che ha come protagonista un uomo sopravvissuto dell’anno 2827 A.D. Tutti gli episodi narrati sono accomunati da due parole ‘terra e ‘amore’ come un sottile filo invisibile che li congiunge dove il sogno è speranza di vita. Credere o non credere a voi la scelta tra storie di credenze, spiriti. magie, sogni e fantasy.

Informazioni editoriali

Titolo:
LA CASA DELLE ARANCE
Storie di spiriti, credenze, magie, sogni e fantasy.

Autore: Crescenza Caradonna
Data di uscita: giugno 2019
Pagine: 52
Copertina: morbida
Editore: Youcanprint
ISBN: 9788831624060

https://www.youcanprint.it/arti-rappresentative-narrativa/la-casa-delle-arance-storie-di-spiriti-credenze-magie-sogni-e-fantasy-9788831624060.html

“Aspetto la formula magica per rendere reali i sogni belli e scacciare quelli brutti. Come sempre Cresy stupisce e spazia ora anche nell’ignoto con modi accattivanti, coinvolgenti. Iniziamo a volare”
Luciano Anelli
(giornalista)

“Cheta è la sera” poesia di Cresy Crescenza Caradonna

 

“Cheta è la sera”

Cheta è la sera
mentre io taccio
un venticello s’alza

aleggiano i pensieri
tremuli e sospesi
ma una voce senza sonno
s’adagia sulle mie labbra

mi rannicchio
l’ascolto,
quando all’improvviso
un pianto di bimbo
smuove l’etere…

ma il nido è vuoto
è silente anch’esso
ed ancora ancora ricordi
di madre, tra pianti e sorrisi,
che

si dondola
mollemente
al ritmo cadenzato d’un passato;
cheta è la sera
nel petto
si rifugia il notturno ritorno
presto nell’alba di nuova luce che verrà.
di Cresy Crescenza Caradonna

Risultati immagini per glitter da scaricare gratis