“Io vi perdono, ma voi dovete mettere in ginocchio” Rosaria la giovane sposa

Palermo-
Strage di Capaci Giovanni Falcone, magistrato italiano viene assassinato con la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della scorta (Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani) per opera di Cosa Nostra.

Rosaria Schifani durante il Discorso del funerale del marito Vito Schifani, di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, disse rivolgendosi ai mafiosi:
“Vi perdono, ma voi vi dovete mettere in ginocchio».

Così è nata la mia poesia:


“Io vi perdono, ma voi dovete mettere in ginocchio”
Rosaria la giovane sposa

L’agente di scorta Vito Schifani aveva 27 anni la moglie Rosaria Costa in Schifani 22 anni e il loro piccolo figlio appena 4 mesi.

“Io vi perdono, ma voi vi dovete mettere in ginocchio”
Rosaria la giovane sposa

Parole e pianto
straziante, Rosaria, la giovane sposa,
si lacera il cuore sulla bara tricolore del suo amato amore:
“Io vi perdono, ma voi vi dovete mettere in ginocchio”

echeggiano
roboanti
pesanti
come macigni le acuminate verità
son sassi
cerchi concentrici in uno stagno di rosso sangue innocente,
emozioni che trafiggono l’anima
lasciando un vuoto incolmabile,

Rosaria vittima
chiede solo giustizia
quella che ha i colori arcobaleno della pace
un lumino di coraggio nell’indifferenza
che profuma d’arance amare di una terra bella come non mai,
legalità
gentil precetto di vita
in onore di una donna Rosaria
di un popolo la Trinacria
messi a nudo nel gorgo del dolore,

è tempo di sperare
che il ‘mostro’ dalle ali d’oro
perisca per sempre negli Inferi
per far posto al quel sogno intriso di gocce di rugiada
in un mare infinito di bene.
di Cresy Crescenza Caradonna

#stragecapaci

Tutti i diritti Riservati all’autrice

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

ESTATE

Poesie|Estate| ESTATE Affacciata alla finestra di solementre tace la cittàm’immergo nel giornoaspettando le lucine della sera. Cresy Crescenza Caradonnamer. 3 agosto 2022 Cresy su fb

Vota:

LE POESIE DI CRESY Primo e Secondo Volume

LE POESIE DI CRESY Primo e Secondo Volume Primo volume Formato KindleFormato Kindle1,99 €Leggilo con la nostra App gratuita https://www.amazon.it/POESIE-CRESY-Primo-CRESCENZA-CARADONNA-ebook/dp/B0B5LBNNV4/ref=sr_1_2?qid=1659028309&refinements=p_27%3ACRESCENZA+CARADONNA&s=digital-text&sr=1-2&text=CRESCENZA+CARADONNA Secondo VolumeFormato Kindle0,00 € Unlimited3,00 € per l’acquisto https://www.amazon.it/dp/B0B7F8H1YC/ref=mp_s_a_1_2?crid=344R37YKRSORZ&keywords=LE+POESIE+DI+CRESY&qid=1658590040&sprefix=le+poesie+di+cresy%2Caps%2C114&sr=8-2

Vota:

Una risposta a "“Io vi perdono, ma voi dovete mettere in ginocchio” Rosaria la giovane sposa"

Add yours

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: