“L’Italia al contrario”, autobiografia sofferta di Felice Basile. Auditorium di Casarano (Le)

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

“L’Italia al contrario”, autobiografia sofferta di Felice Basile

Venerdì 3 gennaio 2020, ore 21, Auditorium di Casarano (Le)

Fresco di stampa questo volume, nel luglio 2019 per i tipi Albatros Il Filo di Roma, raccoglie ‘le memorie di me stesso’, confida Felice Basile di Altamura (Ba), anno di nascita 1958, tecnico delle Industrie Elettriche ed Elettroniche, e sportivo praticante, pallavolista giocatore e successivamente allenatore. Per filo e per segno, aggiunge. Senza omettere particolari importanti e stati d’animo, tensioni, disillusioni, fervente ambientalista come idea e nella professione. Soprattutto amante della Giustizia, nonostante tutto. Sì, proprio con la lettera maiuscola, quella che ha perseguito per tutta la vita, mai domo, sempre speranzoso che avrebbe trovato un Giudice a Berlino in grado di capire la sua anima, tutta invaghita di tecnica e amore, di scienza e desiderio di poter migliorare le condizioni ambientali sulla terra, contribuendo nel suo piccolo con il Vettore Idrogeno

View original post 747 altre parole

Saluto al vecchio anno

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

~Il mio saluto al vecchio anno che possa essere traghettato verso un ‘vero anno nuovo’ fatto di pace, amore e condivisione per tutti i popoli del mondo~

“Odor acre di pace”

Un miracolo per inghiottire le guerre,
mettete il bianco tra il rosso del sangue versato
ricco di un arcobaleno di colori che faccia tacere
i colpi delle armi,
che siano silenziati nella ricchezza dell’amore,
muove i popoli l’amore
smuove le montagne;

una mezza verità dilaga in ogni ombra umana
la consapevolezza che il gelo
possa cristallizzare l’anima
avara di quella solarità sopita;

nuvole a scaglie che nascono e muoiono
sono il mutevole sentire dei tempi odierni
che seguono l’andare dei venti di guerra,

un miracolo per quest’odor acre di morte
che possa sussurrare l’ascolto alla pace
inquieta ricchezza per gli uomini di buona volontà.

Cresy Crescenza Caradonna

View original post

Buone feste a tutti di cuore sincero!

Il Natale è sempre ogni giorno della nostra vita basta poco per celebrarlo: un sorriso, un gesto, un abbraccio o un bacio; non servono grandi cose basta guardare negli occhi chi ti sta accanto che possa essere tuo figlio, i tuoi genitori,un tuo amico, il tuo compagno/a di vita, ma è quando incroci quello sconosciuto... Continue Reading →

“Ride la gazza, nera sugli aranci ” di Salvatore Quasimodo

My little poetry by Cresy Crescenza

“Ride la gazza, nera sugli aranci ”
di Salvatore Quasimodo

Ride la gazza, nera sugli aranci

Forse è un segno vero della vita: intorno a me fanciulli con leggeri moti del capo danzano in un gioco di cadenze e di voci lungo il prato della chiesa. Pietà della sera, ombre riaccese sopra l’erba così verde, bellissime nel fuoco della luna! Memoria vi concede breve sonno; ora, destatevi. Ecco, scroscia il pozzo per la prima marea. Questa è l’ora: non più mia, arsi, remoti simulacri. E tu vento del sud forte di zàgare, spingi la luna dove nudi dormono fanciulli, forza il puledro sui campi umidi d’orme di cavalle, apri il mare, alza le nuvole dagli alberi: già l’airone s’avanza verso l’acquae fiuta lento il fango tra le spine, ride la gazza, nera sugli aranci.

(Si tratta di una poesia ricca di immagini, che si susseguono una dopo l’altra nella mente del poeta, immagini fatte di suoni, colori e profumi.)

 

SALVATORE QUASIMODO

(Modica, Ragusa, 1901 –…

View original post 279 altre parole

Prosegue la settima edizione di Xmas in (Diver)City.

Prosegue la settima edizione di Xmas in (Diver)City. Per giovedì 19 dicembre Hermes Academy e Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto invitano tesserate/i/u e non alla performance di improtheatre e scrittura creativa Corpi che parlano, a cura del Gruppo Giovani di Arcigay Strambopoli, con inizio alle ore 18.00.Teatro dell'incontro è il Centro Interculturale Nelson Mandela (in Via Anfiteatro #219), in cui ogni martedì e giovedì dalle ore... Continue Reading →

GUIDO GOZZANO UN POETA DAL CUORE BAMBINO di Eduardo Terrana

GUIDO GOZZANO UN POETA DAL CUORE BAMBINO  di Eduardo Terrana  Guido Gozzano nasce il 19 dicembre del 1883 ad Agliè Canavese ( provincia di Torino) in una famiglia ricca e borghese. Conseguita la maturità classica, si iscrive alla facoltà di giurisprudenza, ma è maggiormente attratto dalle lezioni del critico e poeta Arturo Graf, che segue... Continue Reading →

Comunicato Stampa sulla Gazzetta del Mezzogiorno di Bari: Evento presentazione libro: “Viaggio nell’abisso” di Mégane Deutou

PUGLIA D'AMARE NEWS diretto da Crescenza Caradonna

Comunicato Stampa sulla Gazzetta del Mezzogiorno di Bari:
Evento presentazione libro:

“Viaggio nell’abisso”
di Mégane Deutou

Bari, lunedì 16 dicembre 2019

View original post

“La lettera scolpita” di Lucia Kadigia Abate

La lettera scolpitadi Lucia Kadigia Abate Presentato il nuovo libro di Lucia Kadigia Abate dal titolo: "LA LETTERA SCOLPITA" Sinossi In una Bari dei giorni nostri, Lavinia, studentessa universitaria, conosce per caso tre sorelle, ignare custodi di un mistero rimasto nascosto per secoli. Incuriosita, la ragazza si lascia affascinare dalla magia della loro abitazione nella... Continue Reading →

Comunicato Presentazione Libro” VIAGGIO NELL’ABISSO Sfogo decolorato” di Mégane Deutou

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

COMUNICATO STAMPA

Presentazione libro:
“VIAGGIO NELL’ABISSO Sfogo Decolorato”
di Mégane Deutou
Presso Portineria 21 Via Cairoli 137/A – Bari
Lunedì 16 dicembre 2019 ore 18:30

Il 16 dicembre, dalle ore 18,30, presso il Caffè letterario Portineria 21, in via Cairoli 137/A a Bari, sarà presentato il libro “Viaggio nell’abisso- Sfogo decolorato” di Mégane Deutou, studentessa camerunese di 24 anni picchiata dall’ex marito barese. Ne parleranno con lei Luciano Anelli (Giornalista, operatore delle Pari Opportunità) e Cresy Caradonna (poetessa), che hanno curato la stesura e scritto la prefazione. Inoltre sarà proiettato il video-spot di Luciano Anelli “No violenza sulle donne 2019” in cui 150 fra donne e uomini hanno aderito a metterci la faccia, uscendo dal silenzio. Saranno presenti a questa prima barese a far compagnia alla amica Mégane: il Coro Multietnico delle Mamme del Mondo, progetto dell’Associazione Europea TraciaLand di Monica Irimia, la Consulta Regionale Femminile, Casa Mandela, l’Associazione ASUNIBA…

View original post 31 altre parole

“Bari culla della cultura” di Crescenza Caradonna

Premi Letterari Nazionali Porta D'Oriente Cultura e Libero Sviluppo del Mediterraneo. IX Edizione "Nicola Saponaro" Circolo Unione - Teatro PetruzzelliBari SERATA DI PREMIAZIONI "Bari culla della cultura"di Crescenza CaradonnaCrescenza CaradonnaBari, 12 Dicembre 2019 Enrica Simonetti giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno ha moderato la Cerimonia di premiazione della prima metà della giornata e Antonella Daloiso, giornalista... Continue Reading →

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: