VINCENZO CARDARELLI POETA DI SENSAZIONI di Eduardo Terrana

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

VINCENZO CARDARELLI POETA DI SENSAZIONI

di Eduardo Terrana

Nel clima di restaurazione, che fa seguito alla conclusione del primo
conflitto mondiale e che registra l’avvento del fascismo, nascono alcune
riviste: La Ronda, Il Baretti e Novecento, che si fanno espressione
delle tendenze della cultura italiana del periodo. Ci soffermiamo sulla
prima di queste riviste, “La Ronda”, per introdurre l’opera e il
pensiero del poeta Vincenzo Cardarelli, fondatore, nel 1919, della
rivista, insieme a Emilio Cecchi, Riccardo Bacchelli, Antonio Baldini.
La Ronda annovera tra i propri redattori personalità di spicco quali
l’economista Vilfredo Pareto, il critico Alfredo Gargiulo, gli
scrittori Giuseppe Raimondi e Alberto Savino , i pittori Carlo Carrà e
Giorgio De Chirico.
La rivista sostiene che la letteratura deve
restare al di fuori di ogni impegno civile e politico e deve avere
interessi prevalentemente letterari. Sostiene il ritorno al classicismo
formale, come espressione di razionalità e di ordine logico…

View original post 2.128 altre parole

Categorie:

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...