“Helena” Libro di Crescenza Caradonna

Crescenza Caradonna >Cronaca<

“Helena”

di Crescenza Caradonna

Un libro poetico di ricordi, di una donna generosa,Patrizia,che ora vedono la luce per rimanere indelebilmente scolpite per sempre nei cuori di chi l’ha amata e di chi seppur, non avendola conosciuta, ne apprezzerà la bellezza d’animo e di cuore.

Informazioni editoriali

Titolo: Helena
Autore: Crescenza Caradonna
Data di uscita:2018 settembre
Pagine: 44
Copertina: morbida
Editore: Youcanprint
ISBN: 9788827848081

https://www.youcanprint.it/poesia-generale/helena-9788827848081.html

https://www.lafeltrinelli.it/libri/crescenza-caradonna/helena/9788827848081

https://www.mondadoristore.it/Helena-Crescenza-Caradonna/eai978882784808/

https://www.ibs.it/helena-libro-crescenza-caradonna/e/9788827848081

https://www.amazon.it/Helena-Crescenza-Caradonna/dp/8827848088

https://pugliadaamare.wordpress.com/helena-libro-di-poesie-di-crescenza-caradonna/

https://wp.me/P83ry9-cHV

NUOVO LIBRO


Il libro è dedicato a Hélène (deriva le sue origini dalla parola greca helê che significa “sole” o “calore”)

View original post

MODI DI DIRE

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

MODI DI DIRE

Denigrare:

“Denigrare” significa parlar male di qualcuno o di qualcosa, infangandone la reputazione o il valore, cercare di togliere con critiche il merito o il prestigio o il buon nome ad una persona oppure il pregio o il valore ad una cosa. La sua origine deriva dal verbo latino “denigrare” che voleva dire “annerire”, “render nero”, infatti, in senso figurato, denigrare una persona è come sporcarle la faccia di nero.

View original post

Giornata mondiale migrante e rifugiato.

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

29 settembre

Giornata mondiale del migrante e rifugiato.

In occasione della Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, di seguito uno stralcio del messaggio del Santo Padre

“Non si tratta solo di migranti”

Cari fratelli e sorelle,

la fede ci assicura che il Regno di Dio è già presente sulla terra in modo misterioso (cfr Conc. Ecum. Vat. II, Cost. Gaudium et spes, 39); tuttavia, anche ai nostri giorni, dobbiamo con dolore constatare che esso incontra ostacoli e forze contrarie. Conflitti violenti e vere e proprie guerre non cessano di lacerare l’umanità; ingiustizie e discriminazioni si susseguono; si stenta a superare gli squilibri economici e sociali, su scala locale o globale. E a fare le spese di tutto questo sono soprattutto i più poveri e svantaggiati.

Le società economicamente più avanzate sviluppano al proprio interno la tendenza a un accentuato individualismo che, unito alla mentalità utilitaristica e moltiplicato…

View original post 1.215 altre parole

Per la Giornata mondiale dell’Alzheimer, 600mila i malati in Italia. Un mio pensiero.

Per la Giornata mondiale dell’Alzheimer, 600mila i malati in Italia.
Un mio pensiero.

“Altrove vuoto infinito”

Vaga la mente
nei meandri dell’anima
bussa sul cuore
che batte forte,

dove sei
chi sei
che fai,

giorno dopo giorno
tutto s’incammina
verso il crepuscolare
viaggio del nulla,

“mamma sono io…
mamma ti voglio bene…”

una carezza sul fragile viso
occhi che sembrano
andar altrove

“mamma sono quì”
nel vuoto
del tuo infinito amore.@
di Cresy Crescenza Caradonna
~Fatti e situazioni puramente immaginari~

3° Edizione dell’ evento “A MADONNELLA NESSUNO È STRANIERO“ -BARI –

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

3° Edizione dell’ evento “A MADONNELLA NESSUNO È STRANIERO“

di · CRESCENZA CARADONNA Settembre 21, 2019

https://wp.me/P83ry9-6qq

BARI
3° Edizione dell’ evento
“A MADONNELLA NESSUNO È STRANIERO “

La parrocchia di San Giuseppe assieme alle associazioni Casa Mandela, TraciaLand -Italia e le comunità etniche presenti nel Quartiere Madonnella.
La manifestazione si terrà nel piazzale della parrocchia San Giuseppe, largo Mons. Curi, il 28 settembre dalle 18 alle 23.

Una festa di Quartiere attraverso danze, musiche, video e assaggiando i cibi del mondo che vive a Madonnella. “Le Mamme del Mondo “ sempre presenti con il Coro Multietnico, laboratori e i manufatti realizzati da loro . Sarà una festa eco-friendly con utilizzo di stoviglie bio.

View original post

Maestra per sempre – Diario della scuola che vorrei di Crescenza Caradonna

La scuola inizia …ma i bambini sono sempre straordinari!


Maestra per sempre – Diario della scuola che vorrei
di Crescenza Caradonna


Una maestra, la sua classe, i suoi sentimenti. Il libro narra episodi della vita scolastica della classe 1° di bambini che si approcciano per la prima volta con il mondo scolastico con il quale confrontarsi e dialogare per crescere ed evolversi, di una maestra che mette l’anima, il cuore e l’amore nel suo lavoro di educatrice nel quale crede fermamente.
Informazioni editoriali

Titolo: Maestra per sempre – Diario della scuola che vorrei
Autore: Crescenza Caradonna
Data di uscita:2017
Pagine: 44
Copertina: morbida
Editore: Youcanprint
ISBN: 9788892674073
€9,00
https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-generale/maestra-per-sempre-diario-della-scuola-che-vorrei-9788892674073.html
Cresy Crescenza CaradonnatagTagga la fotopinAggiungi luog

“Maestra per sempre Diario della scuola che vorrei”

LIBRO 1° CLASSIFICATO SEZ: LIBRO EDITO
DOVE TROVI IL LIBRO PER L’ACQUISTO


https://www.youcanprint.it/fiction/fiction-generale/maestra-per-sempre-diario-della-scuola-che-vorrei-9788892674073.html

SCONTATO SU: Feltrinelli.it
https://www.lafeltrinelli.it/libri/crescenza-caradonna/maestra-sempre-diario-scuola-che/9788892674073
—-
https://www.mondadoristore.it/Maestra-sempre-Diario-scuola-Crescenza-Caradonna/eai978889267407/ù
—-
https://www.amazon.it/Maestra-sempre-Diario-scuola-vorrei/dp/8892674072/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&keywords=crescenza+Caradonna&qid=1568358718&sr=8-2

“IL MIO VIAGGIO NELLA SLA” DI ANTONIO PINNA

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

“IL MIO VIAGGIO NELLA SLA”
DI ANTONIO PINNA

CUEC EDITRICE, 2018

Un racconto sulla condizione dei malati di SLA in Italia, ma anche un testo
ricco di informazioni sui problemi dell’assistenza, dei caregiver familiari,
del testamento biologico, della ricerca terapeutica e della comunicazione con i
pazienti. Cosi si presenta Il mio viaggio
nella SLA
di Antonio Pinna, uscito a giugno scorso da Cuec editrice.

Partendo da un lutto familiare, Antonio Pinna ex-dirigente scolastico e
giornalista pubblicista, riprende in parte il risultato della sua tesi di
laurea sulla SLA nel corso di Scienze e Tecniche Psicologiche nel 2014. Da li
inizia un percorso di condivisione dei temi della malattia. Incontri con i
malati, partecipazione a convegni scientifici, a manifestazioni di protesta dei
pazienti a Roma e Cagliari, studio e aggiornamento quotidiano anche tramite risorse
nel web e colloqui personali con gli esperti sono alla base del libro che segue
per lunghi…

View original post 1.170 altre parole

“IL FUTURO E LA GRANDE SFIDA SUI DIRITTI UMANI” di Eduardo Terrana

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

INVIATE GLI ARTICOLI PER LA PUBBLICAZIONE:
pugliadaamareonline@gmail.com

IL FUTURO E LA GRANDE SFIDA SUI DIRITTI UMANI                                                    

di Eduardo Terrana

La promozione
integrale di tutte  le categorie dei
diritti umani è la vera garanzia del pieno rispetto di ogni singolo diritto. La
difesa dell’universalità e della indivisibilità dei diritti umani,
altresì,  è essenziale per la costruzione
di una società pacifica e per lo sviluppo integrale di individui, popoli e
Nazioni.

La realtà del
mondo però  sempre più evidenzia che
queste affermazioni sono rimasti meri principi e che la loro realizzazione è
ferma davanti al deserto degli egoismi che ne ostacola il diritto di esistere.

Parliamo allora di
crisi dei diritti umani, che è,  al
fondo, una crisi di diritti esasperati e dissociati dai valori e quindi
dissociati dai doveri, che sempre corrispondono ai diritti.

E’ la crisi di una
cultura che ha vivissima la consapevolezza dei diritti dell’uomo, che è

View original post 1.179 altre parole

EUGENIO MONTALE E IL MALE DI VIVERE Di Eduardo Terrana

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Risultati immagini per montale

EUGENIO MONTALE E IL MALE DI VIVERE

La poesia del Poeta interprete della crisi spirituale dell’uomo moderno e della visione pessimistica e desolata della vita del nostro tempo.

Di Eduardo Terrana

Ricorre oggi, 12 settembre, l’anniversario di morte di un grande poeta e scrittore tra i più rappresentativi del novecento letterario italiano, Eugenio Montale. Nato a Genova il12 ottobre 1896 e morto aMilano il 12 settembre 1981, Montale ha svolto la professione di giornalista. Nel 1967 è nominato a senatore a vita e nel 1975 arriva il riconoscimento alla sua statura di poeta con il conferimento del premio Nobel per la letteratura, dopo che le Università di Milano e di Torino gli avevano conferito, per meriti letterari, la “laurea honoris causa”. E’ stato, tra l’altro, insignito delle onorificenze di Grande ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana, nel 1961, e di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al merito della Repubblica…

View original post 2.394 altre parole

Sole e luna

Sole e luna

Un sole colora

sole che oscura
sole che illumina
sole che spegne

…galleggia una perla di lacrima
nel mare della tranquillità

è il tempo di andare dove la luna brilla
é il tempo di accendere una candela

nel mio cuore
un lumino s’è acceso.


Cresy Crescenza Caradonna
https://solopoesiedi.blogspot.com/2019/09/sole-e-luna.html

BENVENUTO SETTEMBRE

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Mese di settembre – Settembre è il 9° mese dell’anno e segna l’ultima fase della stagione estiva introducendo quella autunnale. Con i suoi 30 giorni inaugura una fase di cambiamento che risente anche del clima ballerino in cui si alternano giornate miti e giornate piovose.
Nonostante la natura cominci a palesare i primi segni del lungo sonno invernale, mutando i propri colori, ci sono aspetti di grande vitalità legati soprattutto alla piena maturazione dell’uva, che dà vita alla tradizionale vendemmia e alla raccolta dei funghi.

Nell’immaginario collettivo l’arrivo di settembre coincide con la fine della pausa estiva e con la conseguente ripresa delle normali attività scolastiche e lavorative. Sotto il profilo astronomico, è il mese dell’equinozio d’autunno: un fenomeno che si verifica il 22 o il 23 settembre e che vede il Sole in posizione perpendicolare rispetto alla linea dell’equatore, dando in questo modo uguale durata al giorno e alla…

View original post 8 altre parole