“Fratello sole sorella luna” di Cresy Caradonna

“Fratello sole sorella luna”

Un raggio s’è spento
e …quieta è la valle

nell’amoroso meriggio
tutto tace

l’abbaiar dei cani
è la voce della sera;

sorella luna
splende nel suo argento chiarore

al vento i ramoscelli
son vezzosi e armoniosi
cantan un dolce candor lunare;

quiete nel ciel stellato
in un fuggir delle liete ore
nel piacer di farsi bello
ammantato sopra il capo,

or tutto tace
or che fratello sole
s’è assopito.

di Cresy Crescenza Caradonna
Inedita@2018