ISOLE TREMITI

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Isole Tremiti

Le isole Trèmiti (o Diomedèe, dal greco Diomèdee, Διομήδεες) sono un arcipelago del mare Adriatico, a 22 km a nord del promontorio del Gargano e 45 km a est da Termoli (costa molisana).

Amministrativamente, l’arcipelago costituisce il comune sparso di Isole Tremiti di 483 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Il capoluogo è San Nicola, sull’omonima isola. Il comune fa parte del Parco Nazionale del Gargano. Dal 1989 una porzione del suo territorio costituisce la Riserva naturale marina Isole Tremiti.

Pur essendo il più piccolo e il secondo meno popoloso comune della Puglia (con meno abitanti c’è solo Celle di San Vito), è uno dei centri turistici più importanti dell’intera regione. Per la qualità delle sue acque di balneazione è stato più volte insignito della Bandiera Blu, prestigioso riconoscimento della Foundation for Environmental Education

#pugliadaamareonline #isoletremiti
di Cresy Crescenza Caradonna

View original post

‘Istruzioni dell’anima’ libro di Crescenza Caradonna

” Tentazione “

Nasce una poesia come una tentazione
l’emozione scivola e va
sospesa tra lacrime di stelle

nasce una poesia
paura senza resa
imprevedibile sgorga vitale
colpisce l’anima
è voglia d’amare

nasce una poesia
piacevole presa di pura follia
alta marea di parole

così corre la notte senza noia
respiro con te come te
e così…così ti vorrei

innocenza su quei fogli intrisi d’amore.
di Cresy Crescenza Caradonna


Poesia tratta dal libro:
“Istruzioni dell’anima” edizione scaricabile
Istruzioni dell’anima Il libro di Crescenza Caradonna


EUR 1,85 per l’acquisto
https://www.amazon.it/Istruzioni-dellanima-Cr…/…/B00BDS78VM…


#libro #poesia
#Artdigital

INSIGNITA DI “DIPLOMA DI MERITO” LA POETESSA PUGLIESE CRESCENZA CARADONNA CONCORSO DI POESIA “IL PARNASO – PREMIO ANGELO LA VECCHIA” IV ED.2018/2019 UNIVERSA PARNASSIA CANICATTINENSIS IAM NOVA ARCADIA UNIVERSITATIS PETRIPAUL

CONCORSO DI POESIA
“IL PARNASO – PREMIO ANGELO LA VECCHIA”
IV EDIZIONE 2018/2019

UNIVERSA PARNASSIA CANICATTINENSIS
IAM NOVA ARCADIA UNIVERSITATIS PETRIPAULI



INSIGNITA DI “DIPLOMA DI MERITO” LA POETESSA CRESCENZA CARADONNA PER LA POESIA : “MIA TERRA” – Canicattì 2019 –


“Mia terra”

Il mare remoto
della mia terra
nuda
e
cristallina
rotonda come seni floridi
splende …
e diviene germoglio di vita,

generosa
crogiolo di genti dagli occhi color ambra,

accogliente
amata
dirompente
accecata dal giallo sole
celebra l’amore,
sei fata madrina
dei braccianti dalle callose mani,

a te innaffio parole
sgorgate dal mio cor
nel nostalgico ricordo di te.

Cresy Crescenza Caradonna

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1709980755766735&id=987998444631640



Gentile Poeta, la quarta edizione del Concorso “Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia” ti ha visto protagonista con il tuo componimento. In allegato ti inviamo il tuo meritato Diploma di Merito.

prof. Gero La Vecchia

DOMENICA 28 APRILE 2019: RICORRENZE, LETTURE E VANGELO DEL GIORNO

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

DOMENICA 28 APRILE 2019:
RICORRENZE, LETTURE E VANGELO DEL GIORNO

Cari amici, oggi è la Festa della Divina Misericordia alla quale dedicheremo più tardi un post apposito.
Vediamo intanto, come ogni giorno, le Letture ed il Vangelo di questa giornata di festa:

Prima lettura

At 5,12-16
Venivano aggiunti credenti al Signore, una moltitudine di uomini e di donne.
Dagli Atti degli Apostoli

Molti segni e prodigi avvenivano fra il popolo per opera degli apostoli. Tutti erano soliti stare insieme nel portico di Salomone; nessuno degli altri osava associarsi a loro, ma il popolo li esaltava.
Sempre più, però, venivano aggiunti credenti al Signore, una moltitudine di uomini e di donne, tanto che portavano gli ammalati persino nelle piazze, ponendoli su lettucci e barelle, perché, quando Pietro passava, almeno la sua ombra coprisse qualcuno di loro.
Anche la folla delle città vicine a Gerusalemme accorreva, portando malati e persone tormentate…

View original post 493 altre parole

“I vostri figli” (Khalil Gibran)

#mammacresy

“I vostri figli”

I tuoi figli non sono figli tuoi.
Sono i figli e le figlie della vita stessa.
Tu li metti al mondo ma non li crei.
Sono vicini a te, ma non sono cosa tua.
Puoi dar loro tutto il tuo amore,
ma non le tue idee.
Perché loro hanno le proprie idee.
Tu puoi dare dimora al loro corpo,
non alla loro anima.
Perché la loro anima abita nella casa dell’avvenire,
dove a te non è dato di entrare,
neppure col sogno.
Puoi cercare di somigliare a loro
ma non volere che essi somiglino a te.
Perché la vita non ritorna indietro,
e non si ferma a ieri.
Tu sei l’arco che lancia i figli verso il domani.


(Khalil Gibran)

I vostri figli’ di Gibran è una parte del libro ‘Il Profeta’, composto da 26 saggi nel quale l’autore affronta differenti tematiche della vita. In questo libro Gibran parla del bene e del male, del tempo, dell’amicizia, della conoscenza di sé, della sofferenza e, appunto, dei figli.

Khalil Gibran (1883 – 1931) è stato un poeta e aforista libanese naturalizzato statunitense. Le sue opere, nelle quali l’autore ha cercato di unire a civiltà occidentale con quella orientale, sono state tradotte in oltre 20 lingue. Le più famose sono Il profeta e Massime spirituali.
Cresy Crescenza Caradonna
#DigitalArt #poeti

Poesia e Pittura: ‘Mare’ di Crescenza Caradonna – ‘Onde’ opera di Paola Giordano

My little poetry by Cresy Crescenza

“Mare”

Mare calmo della sera
oltre solo sogni
mare calmo della mia terra
scruto l’orizzonte oltre la linea del cuore

quante storie
quanti amori
quanti se
quanti ma
specchio vivo riflesso nel cielo,

mare speranza di incontri
mare respiro dell’anima
mare odore di radici profonde
ode al mio mare
ti porto nel cuore
passione di sud intrisa di sole,

mare calmo della sera
alla deriva una barca a remi
come i sogni naufraghi di te.

Poesia di Cresy Crescenza Caradonna
(Cresy Poesia) #arte#poesia#pittura#cresycaradonna


“Onde” 70×100
opera di Paola Giordano Pittrice

View original post

‘LA VALLISA'(LA VEDDISE) Una delle chiese più antiche di Bari.

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

Chiesa della Vallisa

Chiesa dei Ravellesi

La Vallisa è una delle chiese più antiche di Bari, un monumento di origine romanica che risale all’anno 1000.
La denominazione di Vallisa (la Veddise) viene associata alla famiglia dei Ravellesi-Grisone, commercianti che si insediarono a Bari intorno al 1130, stabilendo il proprio centro spirituale nella chiesa.
Nel 1962 al 1986 fu sottoposta a un radicale intervento di restauro che consentì di ripristinarne l’aspetto medioevale, tramite l’eliminazione delle soprastrutture barocche e la ricostruzione di alcune parti come il portico, la facciata e le tre absidi, consentendo il recupero di uno dei più antichi luoghi di culto della città e rendendolo un prestigioso contenitore

culturale.

La chiesa della Vallisa (già Raveddise, cioè dei Ravellesi) venne così chiamata per la presenza di gruppi di mercanti amalfitani e ravellesi nella città. L’edificio oggi si presenta molto diverso da quello che era un tempo, a causa dei restauri…

View original post 964 altre parole

Premio Accademico Internazionale di Letteratura Contemporanea III edizione – 2019 LUCIUS ANNAEUS SENECA

Premio Accademico Internazionale di Letteratura Contemporanea III edizione
– 2019 LUCIUS ANNAEUS SENECA

RISULTATI DEL PREMIO

CRESCENZA CARADONNA IN FINALE CON LA SILLOGE:
” L’URLO DI SUSSURRI”

Ordine strettamente alfabetico

FINALISTI sezione A – Poesia
Abate Mariapina – Angri (Sa)Hamina, che voleva giocare con le nuvole
Anzovino Fernando – CampobassoVecchio Mulino
Catalano Pietro – RomaSedici ottobre
Cuoccio Mariella – Bitonto (Ba)Matera dentro
Damiano Antonio – LatinaOlocausto
De Vergori Flora – BariTu non sei Alì
Deodato Anna Maria – Palmi (Rc)Vivo
Di Ruocco Vittorio – Pontecagnano (Sa)Il miraggio di Hassim
Gentiletti Luciano – Rocca Priora (Roma)Anime perse
Lubrano Rosella – Melazzo (Al)I fiori di Aleppo
Palermo Francesco – Torchiarolo (Br)Bilanci
Provini Flavio – MilanoBambola cenerentola
Sansalone Maria Antonietta – Trappeto (Pa)Il pianista di Yarmouk
Tamburello Giuseppe – Cuggiono (Mi)Sognar l’amore
Zoccheddu Elisa – Gressan (Ao)I bambini di Gaza

FINALISTI sezione B – Silloge
Bernio Mariella – Brugherio (Mb)Ombre
Biancolillo Antonio – Trani (Bt)Lì va la sera
Binetti Nunzia – BarlettaIl tempo del male
Buono Michelina – San Severo (Fg)Io non dimentico
Buono Nunzio – Casorate Primo (Pv)Destinazioni
Caradonna Crescenza – BariL’urlo dei sussurri
Cossu Marisa – TarantoChiarori e notturni
De Ceglie Carlo – BariAlla destra della casa di Ade
De Stefano Simona – NapoliL’altra verità
Genovese Maria Grazia – MessinaDelle perdite e del perdono
Guerrieri Ripalta – Stornarella (Fg)Momenti
Pavia Laura – Sannicandro di BariLa miseria del cielo
Peressini Stefano – Carrara (Ms)Sarà forse quel tempo
Pugliese Rosa – Venosa (Pz)La malìa del suono
Schembari Giuseppe – Ragusa Lì o altrove

FINALISTI sezione C – Narrativa
(racconto breve)
Borghi Stefano – MilanoLa risposta di Dio
Carnicelli Stefano – L’AquilaCarta di giornale
Di Pane Renato – MessinaPiccolo Angelo
Lazzaro Luigi – PescaraAlla fiera dell’Est
Loparco Mario – Lavello (Pz)Sul filo del rasoio
Miggiano Paolo – CasertaSe l’amore è molesto non è amore
Montanaro Maria Teresa – Canelli (At)Mister A…
Murru Virginia – Girasole (Og)Un sorriso dove nessun inferno ha resistito a lungo
Napolitano Nicola – Torremaggiore (Fg)Santorini – Storia di un gabbiano e di un bambino
Nardelli Grazia – Sannicandro di BariStoria di una sedia
Scatizza Vittorio – RomaLa matematica dell’esistenza
Sgherza Giovanna – Molfetta (Ba)Lo straccivendolo
Tamiano Antonella – Campi Salentina (Le)Il dono più grande
Valentini Amelia – PescaraLa neve e la savana
Zurlo Carmelo -Ostuni (Br)Elena

FINALISTI sezione D – Corto di scena
(testo teatrale)
Di Giusto Anna – FirenzeMedea in Locride
Princigallo Tiziana – San Severo (Fg)Un figlio
Protopapa Mariateresa – Gallipoli (Le)Monologo di una stella cadente

CLASSIFICA sezione S –
Residenti all’estero
1Cappellucci Rita – Langenthal (Svizzera)Donna nell’autunno della vita
2Halili Erenestina Gjergji – Tirana (Abania)Papà
3Azcurra Montero María Celia – Pinamar (Argentina)Piccolo Aylan
Menzioni d’onore
Pejović Slavica – Pozarevac (Serbia)Suono in una strada acciottolata

CLASSIFICA sezione Sp –

Poesia studenti
1Bucarelli Chiara – PisaVento e acqua
2Petricca Andrea – Paganica (Aq)Il fiume
3Cannatá Matteo – San Calogero (Vv)Lacrime di inchiostro
Menzioni d’onore
Lauria Matteo Angelo – Susa (To)La verità del silenzio
Oian Arianna Elisa – Campoformido (Ud)Roma et amor
Salerno Giulia – PescaraCome un bucaneve

CLASSIFICA sezione Sn –
Narrativa studenti
1Contegiacomo Francesca – Putignano (Ba)Complici
2Golisano Ginevra – GenovaPer mia fortuna fu veloce
3Froio Francesca – RomaAvevo solo vent’anni
Menzioni d’onore
Bucarelli Chiara – PisaLe sue bambole
Iannello Martina Pia – Vibo ValentiaSum

CLASSIFICA sezione Up – Poesia universitari
1Ladisa Angela – BariIl cerchio
2La Forgia Nunzianives Carmen – Molfetta (Ba)Intrecci
3Genco Laura – Nocera Inferiore (Sa)Distacco
Menzioni d’onore
Marrone Giuseppe – Massa Lubrense (Na)Se qualche volta ci dissero
Scibelli Alfonso – Domicella (Av)Epifania

CLASSIFICA sezione Un –
Narrativa universitari
1Marrone Giuseppe – Massa Lubrense (Na)Il saraceno
2Cappiello Federica – FoggiaRitorno a casa: il terminal dei “mezzi”

PREMIO SPECIALE “CIO’ CHE CAINO NON SA”
Sbalchiero Lidia – Gallarate (Va)La forza del coraggio

PREMIO SPECIALE PRESIDENTE DI COMMISSIONE
Abate Adolfo Nicola – FoggiaSalmi laici

PREMIO CITTA’ DI BARI
Arpino Onofrio – SanteramoCartografie
Baldassarre Francesco – Santo SpiritoA mio padre
de Bari Corrado – MolfettaNessuno bussa alla porta
Nunzi Antonio – BariLa frittata di asparagi
Pagano Vincenzo – BariIl nome e il profumo delle cose
Romaniello Gianni – Gravina in PugliaVersi d’amare

SENECA DI BRONZO 2019

PREMIO ALLA CARRIERA
per l’impegno
letterario ed artistico

Max Loy

pittore
scultore, scrittore

PREMIO AURIGA
2019


per il talento artistico
e la creatività musicale

Marco Armani

cantautore

PREMIO MINERVA
2019



per l’informazione
e il giornalismo

E


Enzo Del Vecchio E

Radiocronista
giornalista presso la sede
RAI Tv di Bari

OSPITI

Francesco BacellieriFabio Alessandro
Massa




pianistapianista

LA COMMISSIONE

Pasquale Panella
Rettore-preside dei Collegi dello Stato

Anna Maria Carella
Presidente FITA (Federazione Italiana Teatro Amatoriale) per la regione Puglia

Antonella Corna
Poetessa, abilitata all’esercizio della professione forense – Funzionario presso l’UNEP del Tribunale di Foggia

Antonio Montrone
Poeta, saggista, autore, attore e regista teatrale Presidente del Forum degli Autori di Corato
Vice presidente del Collettivo Teatrale ChivivefarumorE di Canosa di Puglia (BT)

Beniamino Pascale
Giornalista del quotidiano “L’Attacco” di Foggia
Direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali Diocesi di San Severo (FG)
Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Dante Maffia
Poeta, narratore, saggista, critico d’arte
Docente di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Salerno

Domenico Pisana
Scrittore, saggista e critico letterario, poeta, giornalista
Dottore in Teologia Morale
Presidente del Caffè Letterario Quasimodo di Modica

Duilio Paiano
Giornalista, scrittore
Componente Associazione culturale Monti Dauni&Sannio

Giovanni De Girolamo
Poeta, scrittore
Componente Associazione culturale Monti Dauni&Sannio

Giuseppe Bonifacino
Docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea – Dipartimento di Lettere, Lingue, Arti, Italianistica e Letterature Comparate presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari

Giuseppe Manitta
Scrittore, caporedattore della rivista “Il Convivio” – Catania
Curatore bibliografia leopardiana del “Laboratorio Leopardi” presso La Sapienza – Università degli Studi di Roma

Maria A. D’Agostino
Poetessa, artista
Presidente dell’Associazione culturale “Matera Poesia 1995”

Maria Teresa Laporta
Docente di Glottologia e Linguistica – Facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari

Maurizio Soldini
Medico, filosofo, poeta
Docente di Bioetica e di Filosofia della Scienza – Facoltà di Medicina e clinico medico presso la “Sapienza” Università degli Studi di Roma

Pietro Totaro
Docente di Lingua e Letteratura Greca – Dipartimento di Scienze dell’Antichità del Tardoantico presso l’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari

Tonia D’Angelo
Attrice, regista teatrale, poetessa
Presidente dell’Associazione teatrale Ciak Sipario – San Severo (Fg)

Walter Scudero
Scrittore, poeta, regista, saggista
Medico anestesista-rianimatore, già direttore ospedaliero di Day Surgery
Già presidente del Rotary Club di San Severo (Fg) e del Cenacolo d’Arte “Terrae Maioris” di Torremaggiore (Fg)

Consiglio Direttivo L’Oceano nell’Anima –
Comitato Organizzativo Premio L.A.Senecaart

articolo di
Cresy Crescenza Caradonna

VIII EDIZIONE EXPO D’ARTE CONTEMPORANEA E POESIA “AVALON IN ARTE” – Cava De’ Tirreni” attestato a Crescenza Caradonna

PUGLIA D'AMARE QUOTIDIANO D'INFORMAZIONE

VIII EDIZIONE EXPO D’ARTE CONTEMPORANEA E POESIA
“AVALON IN ARTE”

Cava De’ Tirreni -SALERNO-

Attestato DI PARTECIPAZIONE a Crescenza Caradonna

VIII EDIZIONE EXPO D’ARTE CONTEMPORANEA E POESIA “AVALON IN ARTE”
Insignita di Attestato DI PARTECIPAZIONE Cresy Crescenza Caradonna​
L’autrice artecipa con due sue poesie ispirate a due opere artistiche esposte

Salerno #arte #poesie #expo #pugliadaamareonline #cresycaradonna

Curatrice evento Dina Scalera

“ALBA DALL’EST”
opera di INNA STETS associata alla poesia
“VISIONI ONIRICHE” di CRESY CRESCENZA CARADONNA
in esposizione A AVALON IN ARTE 2019
https://wp.me/p83ry9-ddi

“Distacchi” opera di Patrizia Papini
associata alla poesia “Radici” di Cresy Crescenza Caradonna
in esposizione A AVALON IN ARTE 2019
https://wp.me/p83ry9-dd2



Crescenza Caradonna

View original post