CALENDARIO★SAGGIO

IL CALENDARIO SAGGIO

📅

CALENDARIO★SAGGIO 24

Gennaio 2019 Giovedì

#calendario2019 #calendariosaggio #Cresy

📅 Santi del 24 gennaio:

San Francesco di Sales (Vescovo e Dottore della Chiesa), San Babila (Vescovo), San Feliciano di Foligno (Vescovo e Martire), San Sabiniano (Martire)
😇 San Francesco di Sales è il protettore di #scrittori e #giornalisti.
AUGURI A TUTTI!
Cresy Caradonna

View original post

Milano

MILANO

MILANO

foto di Cresy Caradonna

“Lì ai navigli”

Scorre lenta l’acqua
lì ai navigli tutto tace

la notte passata
lascia il posto al giorno
miro il gioco delle foglie morte
galleggiano sovrane a pelo d’acqua
inghiottite dallo scorrere continuo del letto che va

lì ai navigli
domina il respiro della poesia
lo sento impalpabile
lo vedo
tra i muri dell’antica casa di Alda

lì ai navigli tutto scorre
scorre lento

lì ai navigli
dove tutto scorre.@
di CresyCrescenza Caradonna

Lunedì 21 gennaio, terzo lunedì del primo mese dell’anno è il Blue Monday!

Puglia d’amare Quotidiano d’informazione

 Lunedì 21 gennaio, terzo lunedì del primo mese dell’anno è il Blue Monday!
#BlueMonday2019
L’individuazione di questa data viene attribuita a Cliff Arnall, psicologo presso l’Università di Cardiff. In un articolo apparso su The Guardian, il medico e divulgatore britannico Ben Goldacre riportò che il comunicato stampa venne sottoposto sostanzialmente in forma già scritta a diversi accademici dall’agenzia Porter Novelli, la quale offrì loro del denaro per farne assumere la paternità.
Successivamente lo stesso giornale pubblicò un comunicato con il quale l’Università di Cardiff prendeva le distanze da Arnall.


In seguito il concetto è stato ripetutamente riutilizzato da altre compagnie per scopi pubblicitari, oltre al tentativo di applicarlo alle tendenze dei messaggi nei social media. Alcuni esperti legali lo hanno definito il “lunedì del divorzio” (Divorce Monday), notando che durante il mese di gennaio viene intrapreso il maggior numero di procedimenti per il divorzio rispetto agli altri mesi dell’anno.

Blue Monday (lunedì triste) è il nome assegnato a un particolare giorno del mese di gennaio, solitamente il terzo lunedì del mese, ritenuto essere il giorno dell’anno più deprimente per le nazioni dell’emisfero boreale. Il concetto è stato originariamente reso pubblico nel 2005 all’interno di un comunicato stampa del canale televisivo britannico Sky Travel, in cui si affermava di avere calcolato la data utilizzando un’equazione.

L’intera idea rientra nell’ambito della #pseudoscienza, e l’equazione che ne è alla base viene ritenuta priva di alcun fondamento.
#pugliadaamareonline#Cresy


Lunedì 21 gennaio, terzo lunedì del primo mese dell’anno è il Blue Monday!

IL BUONGIORNO_di Crescenza Caradonna

TRA CRONACA E POESIA

PUGLIA D'AMARE



La Sla questa sconosciuta
di Crescenza Caradonna

 Risultati immagini per Sla

Piero Boccuzzi, 68 anni, ex sindacalista di Bari, è morto dopo due anni di malattia senza aver ricevuto l’assegno per l’accompagnamento: gli era stata diagnosticata la Sla, la Sclerosi laterale amiotrofica, ma per la burocrazia non era ‘invalido totale’.
La sua storia è raccontata oggi su ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’.

Il figlio di Piero, Giuseppe Boccuzzi, segretario generale della Cisl di Bari, ha ricostruito la storia del padre, una storia – dice – “di mala burocrazia delle commissioni di invalidità e dei tribunali italiani”. Piero Boccuzzi, 40 anni spesi a fare il sindacalista, prima della Cgil, poi nella Cisl, nel giugno del 2015 venne visitato dalla commissione invalidità della Asl perché la Sclerosi laterale amiotrofica avanza: “aveva le braccia – racconta il figlio – completamente paralizzate e la deambulazione assistita. Non era autonomo. Ma fu dichiarato invalido all’80%, non gli venne riconosciuta…

View original post 438 altre parole

Nasce a Rimini Federico Fellini.

PUGLIA D'AMARE

Nasce a Rimini Federico Fellini. Dopo una collaborazione, nel 1938, come disegnatore di vignette alla “Domenica del Corriere”, Fellini si trasferisce a Roma con la scusa di iscriversi a Giurisprudenza. In realtà, inizia a frequentare il mondo dell’avanspettacolo e della radio, dove conosce Aldo Fabrizi, Erminio Macario e Marcello Marchesi, iniziando a scrivere copioni. Nel 1943 Federico incontra in radio Giulietta Masina e in quello stesso anno i due si sposano.
Il primo film “Lo sceicco bianco” è del 1952, l’ultimo, “La Voce della Luna” del 1990, in mezzo cinque Oscar (di cui uno alla carriera) e titoli immortali: 8 e ½, la dolce vita, Amarcord. Federico Fellini muore a Roma il 31 ottobre 1993.

Accadde oggi – 20/01/1920

Fellini il regista dei sogni

Risultati immagini per fellini

View original post

“BATTITO D’ALI”

Cresy Caradonna

“BATTITO D’ALI”

IN VOLO
È MITO D’ICARO
VIBRANO IN ALTO
I CONFINI FISICI E MENTALI
SOGNO PROIBITO DELL’UOMO

SI PROIETTANO
NELL’ETERE
OLTRE LA GRAVITÀ

LA TERRA DA LASSÙ
STA A GUARDARE
BELLA
SENZA
FRONTIERE
NÉ CONFINI,

ED IO
AFFACCIATA
ALL’OBLÒ DELLA VITA
TRA UN LIEVE
BATTITO D’ALI
ITERAGISCO
NEI MOTI D’ARIA
IN CIELO E IN TERRA
ARROVELLATA NEL DESIDERIO
CHE QUEL SOGNO
DIVENTI REALTÀ.
Inedita @2019
Cresy Crescenza Caradonna

“BEAT OF WINGS”

IN FLIGHT
IT IS MYTH OF ICARO
VIBRANO HIGH
PHYSICAL AND MENTAL BORDERS
MAN’S PROHIBITED DREAM

PROJECT
NELL’ETERE
BEYOND GRAVITY

THE EARTH FROM LASSÙ
IS LOOKING
BEAUTIFUL
WITHOUT
BORDERS
NOR BORDERS,

AND ME
LEANED
AT THE OBL OF LIFE
BETWEEN A LIEVE
WINGS OF WINGS
ITERAGISCO
IN THE AIR MOTORS
IN HEAVEN AND EARTH
ARROVELED IN DESIRE
THAT DREAM
BECOME REALITY.
Unpublished @ 2019
Cresy Crescenza Caradonna

Pensieri 🌺

PENSIERI

La paura ci impedisce di vedere e di cogliere le occasioni di salvezza

che ancora ci restano e che sono spesso a portata di mano.

Ecco perché, per affrontare pericoli improvvisi,

così come per combattere avversari o nemici,

le doti più importanti sono il sangue freddo e la presenza di spirito.

Il primo consiste nel silenzio della Volontà,

affinché l’intelletto possa agire;

la seconda nell’attività indisturbata di quest’ultimo,

nonostante le pressioni che gli eventi esercitano sulla Volontà.

Arthur Schopenhauer

PINACOTECA METROPOLITANA DI BARI “CORRADO GIAQUINTO”

PUGLIA D'AMARE

BARI

PINACOTECA METROPOLITANA DI BARI
“CORRADO GIAQUINTO”

Fra gli oltre cento musei pugliesi, a carattere prevalentemente archeologico o misto, la Pinacoteca di Bari, dal 2002 intitolata a “Corrado Giaquinto”, è sicuramente il museo storico-artistico più conosciuto per l’importanza e la relativa completezza delle sue collezioni, che coprono un arco cronologico di dieci secoli.
Nonostante la sua collocazione alquanto inconsueta (il quarto piano del Palazzo che ospita l’Amministrazione Metropolitana di Bari, già Provincia), il lungo percorso espositivo comprende ventidue sale, alcune delle quali molto vaste e ricche di opere.
Percorso affascinante, che fornisce un’ampia documentazione dell’arte pugliese – o in relazione con la Puglia – dall’XI al XIX secolo. Il materiale esposto comprende una sezione medievale (sculture dei secc. XI-XIV, icone pugliesi dei secc. XII-XIV); dipinti veneti provenienti da chiese della regione (Vivarini, Bellini, Bordon, Veronese, Tintoretto); pittura pugliese dei secc. XV-XVI e napoletana o di scuola napoletana dei secc. XVII-XVIII…

View original post 137 altre parole

Catalogo di Ars Ventis 2018 Crescenza Caradonna partecipa al “Festival Ars Ventis sez.poesia

“Crescenza Caradonna partecipa al “Festival Ars Ventis” con la poesia dal titolo: “Vento da sud”
inserita nel “Catalogo di Ars Ventis 2018”

San Vittore del Lazio, 16 dicembre 2018

Nessuna descrizione della foto disponibile.



Grazie Viva l’Arte!

Rosaria Pezzella Presidente di Artopia Associazione Culturale
Evento conclusivo del festival Ars Ventis (San Vittore del Lazio, 16 dicembre 2018) con:

Evento conclusivo del festival Ars Ventis (San Vittore del Lazio, 16 dicembre 2018) con:
– scoprimento delle stele poetiche,
– presentazione del catalogo e proiezione del video delle tre giornate,
– esposizione delle poesie visuali degli alunni delle scuole di San Vittore del Lazio.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Catalogo di Ars Ventis 2018

Nessuna descrizione della foto disponibile.
L'immagine può contenere: testo
L'immagine può contenere: una o più persone
Nessuna descrizione della foto disponibile.
Nessuna descrizione della foto disponibile.