IL BUONGIORNO di Crescenza Caradonna

IL BUONGIORNO

I bambini
di
Crescenza Caradonna

Ascoltare i bambini a volte serve anche a noi per imparare ad essere più sinceri e leali con il prossimo, loro i nostri piccoli uomini e donne del futuro, non hanno schermature o corazze sono così puri che disarmano anche i più coriacei individui, ammesso che costoro abbiano un cuore, ma questo dovrebbe essere sottointeso!

Perchè imparare dai bambini…ma perchè sono la nostra forza per un mondo migliore che ogni giorno diviene più corrotto, più sporco ed invivibile; difendiamone la loro infanzia senza voler prevaricare su la loro piccola persona : DIFENDIAMOLI senza farne di loro uno strumento di ancoraggio per i nostri biechi piani sia a livello sociale che personale.

E mi riferisco a coloro i quali rimpallano i figli come merce di scambio ad esempio nelle separazioni tra coniugi o a coloro i quali mercificano il loro corpo o chi invece addirittura ne fa dei piccoli VIP nei mass-media come televisione, cinema, spot o nelle semplici situazioni della vita quotidiano rendendoli protagonisti senza aver il minimo rispetto per la loro infanzia che così si brucia come un fiammifero.

Quindi un appello agli adulti: lasciate che i bambini siano bambini non pretendete da loro d’essere coloro che noi avremmo voluto essere da adulti : l’infanzia violata o forgiata sui nostri modelli non va bene lasciamoli vivere come più si addice alla loro personalità donandogli quella libertà che certamente li farà uomini e donne veri del futuro.

@crescenzacaradonna

pugliadaamareonline@gmail.com