Buon anno 2019

Crescenza Caradonna >Cronaca<

Buon anno 2019

Happy new year 2019
Feliz año nuevo 2019
Bonne année 2019
bednieri akhali ts’eli 2019
Frohes neues Jahr 2019
Eftychisméno néo étos 2019
An nou fericit 2019
Gëzuar vitin e ri 2019
sunat jadidat saeidat 2019
Gelukkige nuwe jaar 2019
Masayang bagong taon 2019
Xīnnián kuàilè 2019 nián
#2k19An#Cresy

View original post

Il mio saluto al vecchio anno

📆~Il mio saluto al vecchio anno che possa essere traghettato verso un ‘vero anno nuovo’ fatto di pace, amore e condivisione per tutti i popoli del mondo~

Crescenza Caradonna

“Odor acre di pace”

Un miracolo per inghiottire le guerre,
mettete il bianco tra il rosso del sangue versato
ricco di un arcobaleno di colori che faccia tacere
i colpi delle armi,
che siano silenziati nella ricchezza dell’amore,
muove i popoli l’amore
smuove le montagne;

una mezza verità dilaga in ogni ombra umana
la consapevolezza che il gelo
possa cristallizzare l’anima
avara di quella solarità sopita;

nuvole a scaglie che nascono e muoiono
sono il mutevole sentire dei tempi odierni
che seguono l’andare dei venti di guerra,

un miracolo per quest’odor acre di morte
che possa sussurrare l’ascolto alla pace
inquieta ricchezza per gli uomini di buona volontà.

Poesia di Cresy Crescenza Caradonna
#Bari #poesia #fotografia

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

BUON ANNO

BUON ANNO

Vi auguro un buon anno di serenità all’insegna dell’amore senza il quale nulla ha un senso.

🎉

B U O N

2⃣0⃣1⃣9⃣

❤️

Cresy


#iostoconlagazzetta

Haiku 100

Haiku Japanese Poetry

ALBA DI ROSA

SON GOCCE DI RUGIADA

TRA FILI D’ERBA@

di Crescenza Caradonna

View original post

IL BUONGIORNO di Crescenza Caradonna

PUGLIA D'AMARE

Il buongiorno di
Crescenza Caradonna

~Il mio saluto al vecchio anno che possa essere traghettato verso un ‘vero anno nuovo’ fatto di pace, amore e condivisione per tutti i popoli del mondo~

“Odor acre di pace”

Un miracolo per inghiottire le guerre,
mettete il bianco tra il rosso del sangue versato
ricco di un arcobaleno di colori che faccia tacere
i colpi delle armi,
che siano silenziati nella ricchezza dell’amore,
muove i popoli l’amore
smuove le montagne;

una mezza verità dilaga in ogni ombra umana
la consapevolezza che il gelo
possa cristallizzare l’anima
avara di quella solarità sopita;

nuvole a scaglie che nascono e muoiono
sono il mutevole sentire dei tempi odierni
che seguono l’andare dei venti di guerra,

un miracolo per quest’odor acre di morte
che possa sussurrare l’ascolto alla pace
inquieta ricchezza per gli uomini di buona volontà.
Cresy Crescenza Caradonna

View original post

Accadde oggi – 28/12/1908 Il terremoto di Messina

PUGLIA D'AMARE

Buon Giorno
Oggi venerdì 28 dicembre 2018
E’ il 362° giorno dell’anno, 52ª settimana. Alla fine del 2018 mancano 3 giorni.

#pugliadaamareonline#Cresy

Accadde oggi – 28/12/1908
Il terremoto di Messina

Alle cinque e ventuno del mattino, un terremoto della durata di trentasette secondi e d’intensità 7,1 gradi della scala Richter si abbatte sullo stretto, colpendo Messina e Reggio Calabria. La città siciliana è rasa completamente al suolo da uno tsunami. Il sisma, uno degli eventi più catastrofici del XX secolo, uccide la metà della popolazione di Messina e un terzo di quella di Reggio Calabria.
#accadeoggi#almanacco

View original post

Solo Poesia di Cresy: Un tramonto

https://solopoesiedi.blogspot.com/2018/12/tramonto-poesia-di-crescenza-caradonna.html

© RIPRODUZIONE RISERVATA Solopoesiadicresy

BUON ANNO

BUON🎉ANNO


Cartellate,castagnelle e cazzeuìcchie: i dolci baresi

PUGLIA D'AMARE

Cartellate,castagnelle e “cazzeuìcchie”

I DOLCI BARESI

Le Cartellate

La ricetta delle cartellate, che per via delle loro pieghe simboleggiano le lenzuola di Gesù Bambino. «Bisogna mettere insieme mezzo chilo di semola e mezzo chilo di farina, 100 grammi di olio d’oliva e 100 di vino bianco caldo assieme all’acqua calda – afferma -. Dall’impasto ottenuto si ricavano delle striscioline che vengono arrotolate a spirale andando così a creare delle “roselline”. Infine queste vengono fritte e poi bagnate con il vincotto (o in alternativa con il miele)»

La Castagnelle

Le castagnelle per farle bisogna amalgamare un chilo di mandorle tostate e tritate con un chilo di zucchero e uno di farina, poi è necessario fare un buco al centro dell’impasto dove andrà versata l’acqua con cannella, chiodi di garofano e un pizzico di bicarbonato che funge da lievito e rende il tutto più morbido».

Ciò che ne esce è un…

View original post 115 altre parole

Solo Poesia di Cresy: CALENDARIO★SAGGIO

https://solopoesiedi.blogspot.com/2018/12/calendariosaggio_51.html

Solo Poesia di Cresy: BARI D’AMARE

https://solopoesiedi.blogspot.com/2018/12/bari-d.html