Il web uccide

PUGLIA DA AMARE Quotidiano d'informazione


FB_IMG_1502195716248_1502200483663

Il web uccide

Un video hot messo in rete, la causa del suicidio di una giovane donna napoletana. Ora tutti che si prodigano in mille spiegazioni concettuali dalla depressione, che spunta sempre come i cavoli a merenda specialmente se si tratta di donne, al muro alzato dai concittadini sulla faccenda ad altre cause aliene alla storia.donna-computer-535x300-1

Ma al nocciolo della questione sta il “Web” da tutti usato, male o bene, ma utilizzato, dai più piccoli ai più grandi, senza remore ne censure al punto tale da creare quel disagio così forte, da indurre chicchessia a metter fine alla propria esistenza, nell’estremo e ultimo tentativo di liberarsi per sempre dal demone mediatico.

La fragilità corre sul filo di Fb o su altri canali, ormai divenuti popolari sul web, ma bisognerebbe insegnare che quella tastiera a portata di mano, quel mouse fatto di mille click, non è un gioco può portare alla morte…

View original post 9 altre parole

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...