Omaggio a Mina: “Pelle su pelle” di Cresy Crescenza

  Pelle su pelle   Non guardare respiro adagio pelle sulla tua pelle anche se è tardi   l’aria respiro  pelle sulla tua pelle la voce la tua amica   non guardare troppe notti troppi giorni  insonni…

Sorgente: Omaggio a Mina: “Pelle su pelle” di Cresy Crescenza

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...