Sotto le bombe_ di Crescenza Caradonna

Musica&Parole by Cresy

Sotto le bombe_ di Crescenza Caradonna

Sotto i bombardamenti
piange un bambino
si dispera una mamma

un vecchio va verso il desio
futuro dove sei?
Sotto le bombe non crescono i fiori!

Nel cielo non ci sono stelle
son luci di morte son bagliori senza fine 
il sole s’oscura, lacrime son cadute sembran macigni.

Raccolgo quel pianto senza pianto
prosciugato dal dolore così intenso da non lasciar più niente,
un nulla di macerie e rovine e sassi di cemento, lì dove sorgevano le case;

com’è straziante la guerra lascia solo un arso terreno di odio
sotto le bombe non crescono i fiori
sotto le bombe  però un filo d’erba oggi è germogliato,
è l’inizio di una nuova alba  che nessuno mai potrà soffocare,
neanche quei lampi di guerra lontani sempre più lontani
ormai dall’anima e dal cuore
di chi nel profondo coltiva solo l’abominio dell’odio.

CresyCrescenza Caradonna

View original post

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...