Riflessione serale 🌃 “ 🎆   “Bari ieri ed oggi”  Il lungomare di Bari di tanti anni fa ora è un brulicare di gente, certo quella foto scoperta per caso navigando sul web, mi ha fatto riflettere di come sia diventata frenetica la città porta d’oriente, di pescatori ma anche di contadini, appena ti affacci nell’entroterra è una distesa di rosse bacche e verdure di ogni … Continua a leggere

Vota:

«È l’isola che non c’è» di Crescenza Caradonna

Originally posted on Musica&Parole:
«È l’isola che non c’è» L’isola ferma nel tempo anelata nei ricordi è l’isola dove resti in silenzio assaporandone la ritrovata pacedove sei con te con i tuoi fantasmi a fare i conti sola con l’anima tua questa è l’isola che non c’è anelata bramata sognata crogiolata nei respiri che parlano nel vento sulla pelle nuda miro quella linea orizzontale… Continua a leggere «È l’isola che non c’è» di Crescenza Caradonna

Vota:

«È l’isola che non c’è» di Crescenza Caradonna

«È l’isola che non c’è» L’isola ferma nel tempo anelata nei ricordi è l’isola dove resti in silenzio assaporandone la ritrovata pace dove sei con te con i tuoi fantasmi a fare i conti sola con l’anima tua questa è l’isola che non c’è anelata bramata sognata crogiolata nei respiri che parlano nel vento sulla pelle nuda miro quella linea orizzontale delinea il cieloche si disseta nel … Continua a leggere «È l’isola che non c’è» di Crescenza Caradonna

Vota:

Giorgio Faletti – L’ultimo addio di CresyCrescenza Caradonna

Giorgio Faletti – L’ultimo addio di CresyCrescenza Caradonna Oggi muore un artista dal cuore grande oggi muore un camaleonte chiamato Giorgio Faletti! Dedicato a Giorgio Faletti (In punta di penna) In punta di penna sguardo celeste anima d’artista in punta di piedi senza clamori come un angelo hai spiccato il tuo ultimo volo conoscerti tra le righe dei tuoi libri è stato un viaggiare nell’ infinito … Continua a leggere Giorgio Faletti – L’ultimo addio di CresyCrescenza Caradonna

Vota: