Perchè ( poesia ) di Crescenza Caradonna

 

Perchè

Uomo
groviglio di vita
conosci il tuo perché?

Perché
è sua la voce del pensiero

il cielo si è fatto muto dinanzi a lui  opulente creatura terrestre

perché vai oltre i confini
esplori sempre e per sempre altre dimensioni
l’orizzonte ti sembra limitato l’infinito ti incanta

perché solo un laconico perché.@

Crescenza Caradonna

 

Io di Crescenza Caradonna

Crescenza Caradonna's Blog


image

Io

Sempre sola
in questo vuoto mentale
pazzia sublime
di esasperata genialità
compressa in un
profondo capzioso
d’essere
quella creatura
immaginaria
della mia folle mente.@

Cresy Crescenza
Tutti i Diritti Riservati 


ogni riferimento a cose persone e fatti e puramente casuale

View original post

Una rosa blu di Crescenza Caradonna

 

Una rosa blu

 

Una rosa blu
galleggia tra le acque fredde

una rosa blu
suda lacrime

una rosa blu
intrisa di rosso

nei flutti neri
s’agiata senza un perché,

se un domani ci sarà per capire
se un domani chiara l’alba tornerà
mi fermerò a pensare,

ma niente potrà restituire
ciò che il mare ha voluto prendere
negli abissi di un cristallino vetro assetato d’amore.

Cresy Crescenza Caradonna
15 gennaio 2012 @

Haiku
Rami in mare
ferme sono le stelle
Braccia al cielo©

Cresy@ Crescenza

http://andiamoalmaresi.wordpress.com/2012/10/13/una-rosa-blu/


  • Haiku (aldamerinicresi.wordpress.com)
  • Musica/Music (andiamoalmaresi.wordpress.com)

  • GRAZIE  PER LA FOTO A GIANNI NIGANICresy