La rossa

Originally posted on CresyCrescenza Caradonna blog’s: LA ROSSA Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei “La rossa” come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali.La Rossa posava nuda per gli artisti… View On WordPress Continua a leggere La rossa

Vota:

La rossa

Originally posted on CresyCrescenza Caradonna blog’s: LA ROSSA Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei “La rossa” come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali.La Rossa posava nuda per gli artisti  che… View On WordPress Continua a leggere La rossa

Vota:

La vera storia di Biancaneve

La vera storia di Biancaneve Originally posted on CresyCrescenza Caradonna blog’s: RitrattoDi CresyCrescenza Caradonna@2014 La vera storia di Biancaneve Era inverno la neve cadeva leggera come piume sul castello dorato di una giovane principessa dello stato di ” Andilustia “, ella desiderava tanto avere una bambina e guardando quei fiocchi disse ” Se mai avrò una bimba vorrei che fosse bianca come la neve, rossa come … Continua a leggere La vera storia di Biancaneve

Vota:

La rossa

LA ROSSA Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei “La rossa” come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali.La Rossa posava nuda per gli artisti  che attraverso il suo corpo riuscivano a realizzare… View On WordPress Continua a leggere La rossa

Vota:

La rossa- mini/racconto di Cresy Crescenza Caradonna

Mini/Racconto LA ROSSA   Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei “La rossa” come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali. La Rossa posava nuda per gli artisti  che attraverso il suo corpo riuscivano a realizzare quadri … Continua a leggere La rossa- mini/racconto di Cresy Crescenza Caradonna

Vota:

ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 – Originally posted on CresyCrescenza Caradonna blog’s: ANNIVERSARY Happy Anniversary! 31 agosto 2014 NASCE IL BLOG31 agosto 2010 IL PRIMO ARTICOLO DEL BLOG Poesia nuova Posted on agosto 31, 2010 by Cresy Caradonna http://wp.me/p137Y2-e 31 agosto 2010/ 31 agosto 2014 http://wp.me/p137Y2-3Uz  Cari amici, quattro anni sono passati dall’apertura del blog, si sono alternati belli e brutti… View On WordPress Continua a leggere ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

Vota:

ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 – ANNIVERSARY Happy Anniversary! 31 agosto 2014 NASCE IL BLOG 31 agosto 2010 IL PRIMO ARTICOLO DEL BLOG Poesia nuova Posted on agosto 31, 2010 by Cresy Caradonna http://wp.me/p137Y2-e 31 agosto 2010/ 31 agosto 2014 http://wp.me/p137Y2-3Uz  Cari amici, quattro anni sono passati dall’apertura del blog, si sono alternati belli e brutti episodi che mi hanno fatto sorridere, piangere,… View On … Continua a leggere ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

Vota:

ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

ANNIVERSARY Happy Anniversary! 31 agosto 2014 NASCE IL BLOG 31 agosto 2010   IL PRIMO ARTICOLO DEL BLOG Poesia nuova Posted on agosto 31, 2010 by Cresy Caradonna http://wp.me/p137Y2-e 31 agosto 2010/ 31 agosto 2014 http://wp.me/p137Y2-3Uz  Cari amici, quattro anni sono passati dall’apertura del blog, si sono alternati belli e brutti episodi che mi hanno fatto sorridere, piangere, emozionare, crescere…anni che hanno parlato di me … Continua a leggere ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

Vota: