La rossa- mini/racconto di Cresy Crescenza Caradonna

Mini/Racconto

LA ROSSA

 

Un bacio non la spaventava mai, il suo corpo nudo le provocava sempre forti emozioni e mostrarsi non era mai stato un problema per lei “La rossa” come tutti solitamente la chiamavano a causa dei suoi  fluenti capelli ramati che incorniciavano il suo viso così bello dai lineamenti orientali.
La Rossa posava nuda per gli artisti  che attraverso il suo corpo riuscivano a realizzare quadri pieni di passione intrisi di fragile ingenuità ma mai mostrava il suo sguardo gelosa dell’emozioni più intime che la sua anima ribelle esercitava sul prossimo.

Le commissionarono una posa di nudo lì all’accademia che da un pò di mesi frequentava assiduamente: si spogliò lentamente e uno dopo l’altro  mentre cadevano i vestiti  cadeva anche il suo pudore : nuda in tutta la sua femminilità si donò agli occhi indagatori dei giovani artisti.
Era bella terribilmente bella: parlava il suo corpo ma non il suo viso che celava abilmente nel suo giovane grembo.
Mentre posava rannicchiata in se, percepì lo sguardo indagatore di un pittore che cercava di scrutare i suoi occhi nel tentativo di ritrarli: il suo viso si illuminò e si mostrò in tutta la sua candida beltà.

Mai quadri più belli furono dipinti in quanto emanavano quella bellezza che solo un viso e non solo un corpo nudo possono creare elevando la sublime anima nascosta.

Cresy Crescenza Caradonna

(Ogni riferimento a nomi e fatti è frutto di fantasia)

©2010 Inedita

Tutti i diritti riservati
Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

 

ANNIVERSARY – Happy Anniversary – 2010/2014 –

ANNIVERSARY

Happy Anniversary!

31 agosto 2014


NASCE IL BLOG
31 agosto 2010


 

IL PRIMO ARTICOLO DEL BLOG

Poesia nuova

31 agosto 2010/ 31 agosto 2014

http://wp.me/p137Y2-3Uz


 Cari amici,

quattro anni sono passati dall’apertura del blog, si sono alternati belli e brutti episodi che mi hanno fatto sorridere, piangere, emozionare, crescere…anni che hanno parlato di me ma che mi hanno avvicinata a tanti amici virtuali dai quali ho preso a piene mani emozioni ed infinite sensazioni di uno spaccato di vita  che mai avrei potuto raggiungere diversamente, nel tempo trascorso volato così velocemente sulle pagine bianche del mio computer pennellate dalle mie mille parole sono andata lì sempre dove il mio cuore mi indicava di andare, sempre dalla parte di chi voce non ha, sempre dalla parte dell’anima quell’anima chiamata coscienza.

Vi abbraccio in un  grazie di cuore virtuale!

Cresy Crescenza CaradonnaCuore byCresy@

 

Oltre il sogno

Crescenza Caradonna's Blog



Oltre il sogno

Fuoco di luna
breve è il sonno
s’alza leggiadra l’ombra
qui tra spirali carnali freme l’amore

tenera luna
si affidano a te
nude parole d’amanti
come echi suadenti vibrano nella sera
divampano nell’infinito

guardo oltre il sogno
anelando un bisbigliato risveglio d’amore.

Cresy Crescenza

Inedita2011


10581605_886451514715763_2138069993_o


View original post

Abat-jour di un sogno erotico

Istruzioni dell'anima Il libro di poesia di Crescenza Caradonna
Istruzioni dell’anima
Il libro di poesia
di Crescenza Caradonna
SU:
AMAZON

http://www.amazon.it/gp/product/B00BDS78VM/ref=cm_sw_r_fa_alp_qVoMrb1W51J1T



ISTRUZIONI DELL’ANIMA
Di Semplicemente Cresy.
DOVE PUOI SCARICARLO
http://wp.me/P137Y2-4kM

http://www.amazon.com/s/ref=nb_sb_noss?url=search-alias%3Daps&field-keywords=Istruzioni%20dell%27anima%20Crescenza%20Caradonna

 

http://wp.me/P137Y2-4kM

NUOVA GRAFICA

Data di pubblicazione: 8 febbraio 2013

Dettagli del prodotto

 

 Abat-jour di un sogno erotico

Velo impalpabile
radiosa ho sete di te
semino amore sulle tue labbra

rosso l’abat jour proietta le nudità dei corpi
avvinti nel sublime gioco amoroso
pazzi strappati al sonno aggrappati alla voragine sensuale

apri la serratura delle mie voglie
la chiave nascosta è  nel mio grembo

la luce brilla
brilla spoglia ciò che vedo sei tu
solo un sogno erotico.

Cresy Crescenza Caradonna
©2010 Inedita

19 settembre 2010 @



TROVI ANCHE:
Dettagli prodotto“Cuore di cristallo”

http://wp.me/P137Y2-5wj