Via della povertà – De André /De Gregori/Dylan

Musica&Parole

10325328_846677258693189_2727003690628228494_n

1974 ♫

 Via della povertà 

Testo italiano Fabrizio De André e Francesco De Gregori

Testo e Musica di Bob Dylan



Autori: di “Via della Povertà”  De André /De Gregori/Dylan
tt10387266fltt.gif tt10387266fltt.gif

Via della povertà 
(versione  anni “80) 

Il Salone di bellezza in fondo al vicolo 
è affollatissimo di marinai 
prova a chiedere a uno che ore sono 
e ti risponderà “non l’ho saputo mai”. 


Le cartoline dell’impiccagione 
sono in vendita a cento lire l’una 
il commissario cieco dietro la stazione 
per un indizio ti legge la sfortuna 
e le forze dell’ordine irrequiete 
cercano qualcosa che non va 
mentre io e la mia signora ci affacciamo stasera
su via della Povertà.


Signorile sembra così facile 
ogni volta che sorride ti cattura 
ricorda proprio Bette Davis 
con le mani appoggiate alla cintura. 
Arriva Lombardi trafelato 
e le grida “la sinistra sei tu!” 
ma qualcuno gli dice di andar via 
perché ormai non esiste piu’
e l’unico suono…

View original post 429 altre parole

Caccia grossa di Crescenza Caradonna

Il cardellino

di Cresy Caradonna

Caccia grossa

 Pigolii nei nidi,
colpi di fucile nel terso mattino,
è iniziato il massacro
sempre più fievole il canto,
poi il nulla
silenzio tra le fronde,
latrano in lontananza i cani fanno festa.
Mattino di sangue
mattino di dolore
silenzio selvaggio
tutto tace.

Cresy Crescenza Caradonna
©
Pubblicato il: 1 ottobre 2010 @

Solo Poesia di Cresy

Album:
Poesie di Cronaca….” Lo scrigno delle Rose

Pubblicata anche su:

    • Haiku (cresycaradonna.wordpress.com)