La badante di Cresy Crescenza Caradonna

La badante: «Una storia semiseria» 1 giorno Vedere il mondo da una carrozzina, immobile senza l’uso di braccia e di gambe ma solo con l’uso della fioca parola ecco come mi ritrovai quel maledetto giorno di settembre. Un sole accecante mi penetrò negli occhi da quel fastidioso finestrino d’ospedale, quanto mi dava noia del caldo raggio autunnale appena sveglio dal coma dopo l’incidente stradale: questo … Continua a leggere La badante di Cresy Crescenza Caradonna

Vota: