Mani nel fango di Crescenza Caradonna

Mani nel fango Occhi amari mani nel fango ora la notte è così nera, la memoria non ha tempo in una  disperazione che brucia la pelle indelebili le lacrime rimarranno nel cuore ferito per sempre@ di Cresy Crescenza Caradonna  L’alluvione in Sardegna Immagine prese dal web ALTRI IMPRENDITORI (COME L’EX PRESIDENTE DEL CONSIGLIO BERLUSCONI) DOVREBBERO FARE LA STESSA COSA! ARTICOLI CORRELATI ‹ Sardegna il paradiso perduto … Continua a leggere Mani nel fango di Crescenza Caradonna

Vota: