Bianca rosa di luna – Poesia di Cresy

    Bianca rosa di luna Bianca rosa cattura la luna l'alba valica l'anima mia stormi di aquiloni veleggiano tra le nuvole ad uno ad uno s'infrangono i sogni trafitti nel cuore affacciati tra le stelle fantasmi della notte bianca rosa sul petto rugiada del nuovo mattino lungo il giorno che lento và a turbare... Continue Reading →

Katō Gyōdai

Haiku Japanese Poetry

LA STORIA
Katō Gyōdai

Nasce a Nagoya, insoddisfatto degli insegnamenti dei suoi primi maestri, che appartengono alla scuola Mini, si adopera per ritrovare l’afflato poetico che aveva animato i versi di  Bashō, e la prima espressione di questo suo tentativo è Aki no hi ( Giorno d’autunno ), dato alle stampe nel 1772.
Durante una delle frequenti visite nella zona di Kyōto che segnano gli anni immediatamente successivi a questa pubblicazione stringe amicizia con Buson e con la sua cerchia.
Leader del rinnovamento dello haiku nel Giappone occidentale, in vista del centenario della scomparsa di Bashō compila l’antologia  Fūra nenbutsu ( In memoria di Bashō  ), che esce nel 1783.
È postuma, del 1809, la raccolta delle sue poesie, intitolata Gyōdai  kushü.©

 cresy2

68557jgfgfy07zc

 

 

View original post

La tragedia dell’autostrada

Crescenza Caradonna >Cronaca<

29 luglio 2013

 La tragedia dell’autostrada

di Cresy Crescenza Caradonna

Persone che urlavano, sangue e dolore una strage in autostrada, l’ennesimo viaggio finito in tragedia: questo accadeva in una assolato domenicale  pomeriggio di luglio.
La mia macchina era passata poco prima proprio su quel tratto di strada maledetto, anch’io ero di ritorno da una gita proveniente da Roma verso Bari ed ora guardando e riguardando le immagini che  incessantemente le tv italiane mandano in continuazione, mi ritengo molto fortunata di non esserne stata coinvolta e di essere ancora viva a scrivere sul mio blog per testimoniare tutta la mia rabbia ed impotenza verso simili incidenti ma non posso non pensare a quante famiglie stanno piangendo i loro cari deceduti in modo così barbaro e struggente, bambini, donne, uomini, che non ci sono più ed altri che lottano tra la morte e la vita.
Le indagini spero possano fare giustizia…

View original post 61 altre parole

Attimi

A T T I M I Brucia l'asfalto odore di morte piange una mamma un attimo solo un attimo cala il nero velo lì ora solo fiori. Cresy Crescenza© Copyright ©2011 Inedita Tutti i diritti riservati Pubblicata anche su: http://solopoesiedi.blogspot.com/2011/05/attimi.html  articles di Cresy Ginevra/Geneva Impressions of September/Impressioni di settembre (cresycaradonna.wordpress.com) Musica/Music (andiamoalmaresi.wordpress.com) Buon MartedìGIORNATA MONDIALE DELL'INFANZIA... Continue Reading →

Al signor nessuno/ The nobodies

CRESCENZA CARADONNA'S BLOG

Al signor nessuno/ The nobodies

The nobodies

Five boys mowed down
that road in blood and tears

five mothers
five fathers
demand justice

You stole my life on the asphalt

 you nobodies

a gesture of piety
only an act of piety
to write the word love
on their white coffins.

Of Crescenza Caradonna @

Al signor nessuno

Cinque ragazzi falciati
in quella strada  sangue e lacrime

cinque madri
cinque padri
chiedono giustizia

sull’asfalto hai  rubato la vita

tu signor nessuno

un gesto di pietà
solo un gesto di pietà
per poter scrivere la parola amore
sulle loro bianche bare.

Di Crescenza Caradonna@

View original post

1.000 Likes!

1.000 Likes! Congratulations on getting 1.000 total likes on BLOG DI CRONACA.     Cari amici, il blog ha ottenuto 1.00o Likes, grazie  a tutti Voi, è un blog libero senza, come molti fanno, donazioni varie, libero perché appartiene a chi lo legge, libero  perché la libertà di cronaca non si paga! Grazie di Cresy Crescenza Caradonna (Amministratrice unica del blog)  ... Continue Reading →

Trilussa: Il dialetto romanesco

Trilussa : Il dialetto romanesco Bolla de sapone Lo sai ched'è la Bolla de Sapone? l'astuccio trasparente d'un sospiro. Uscita da la canna vola in giro, sballottolata senza direzzione, pe' fasse cunnalà come se sia dall'aria stessa che la porta via. Una farfalla bianca, un certo giorno, ner vede quela palla cristallina che rispecchiava come... Continue Reading →

Papa Francesco: Un successo planetario

Papa Francesco: Un successo planetario Posted on 24 luglio 2013 by Cresy Crescenza 24 Luglio 2013 Papa Francesco: «Un successo planetario» Una ventata di freschezza la visita di Papa Francesco in Brasile, tutti conquistati dalla generosità, semplicità e sincerità di un uomo fatto ” Papa “. Crede fermamente nei giovani e pone in loro la speranza di un mondo... Continue Reading →

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: