Fabrizio De Andrè

Musica&Parole

«Un cantautore senza tempo»

poeta,  artista maggiore aderente alla passione scriveva sulla carta le sue esperienze, immaginava e scriveva in musica i vortici della sua mente che filtrava attraverso melodie incantevoli intrise di terra e radici coltivate nell’animo con cuore e libertà, la gente lo ispirava, i volti e tutto ciò che potesse dare un senso alla parola “libertà”, un artista colto che dosava le parole come materia da trasformare in note come un artigiano che realizza  per durare nel tempo non per un consumo superficiale, un poeta bravo che scriveva testi sui ritmi brevi ed elastici sconvolgente e convincente, aveva il dono della sintesi della comprensione con una cura maniacale al suono ed alle sillabe.©

Di

Cresy Crescenza Caradonna

cuore glitterato

View original post

Corde

Macchine d’epoca: GRAN PREMIO DI BARI

 

Perché

Crescenza Caradonna's blog

Perchè

Uomo
groviglio di vita
conosci il tuo perché?

Perché
è sua la voce del pensiero

il cielo si è fatto muto dinanzi a lui  opulente creatura terrestre

perché vai oltre i confini
esplori sempre e per sempre altre dimensioni
l’orizzonte ti sembra limitato l’infinito ti incanta

perché solo un laconico perché.@

Cresy Crescenza Caradonna

View original post

Lacrima

My little poetry by Cresy Crescenza

 

Lacrima

Lacrima salata
scivoli dolcemente sul viso

compagna intima di gioie e dolori
irrompi come pioggerella di marzo
ti asciughi alla prima carezza
al primo sole.

Lacrima del neonato
al suo primo vagito

lacrima sulla soglia del trapasso
lacrima d’amore all’innamorato.

Crescenza Caradonna@
Tutti i Diritti Riservati

 

View original post

Lacrime e sangue

Lacrime e sangue " Ricordando un verso di una canzone di Fabrizio De Andrè " Lacrime e sangue distruzione e miseria morte. Guerra gioco di potenti impotenti. Dal letame nasce un fiore dalla guerra nasce l'odio.@ di Cresy Crescenza Caradonna Lacrime e Sangue Di Cresy's Blog ARTICOLO CORRELATO SU: BLOG DI CRONACA ROSA e NERO... Continue Reading →

«I carabinieri: lo stato h24»

Crescenza Caradonna >Cronaca<

Puglia

29 aprile 2013

I carabinieri :
«Lo stato h24» 

Eroi, simboli dello stato pagano sempre, baluardi senza paura pronti all’estremo sacrificio si  immolano ogni giorno sull’altare della patria, ieri l’ennesimo fatto di cronaca che ha stravolto l’Italia per la facilità con cui un folle qualunque, travestito da bravo cittadino, possa sparare senza controllo su di un bersaglio apparentemente facile ma che rappresenta lo “Stato” intero.
Lacrime, sangue e giuramento: lacrime per il dolore d’essere consapevoli dell’impotenza di ciascuno di noi verso simili dimostrazioni di disapprovazione su di  un sistema ormai obsoleto, sangue per le vittime coinvolte nell’attentato e giuramento quel giuramento che i politici sottoscrivono solennemente davanti all’Italia ed ai suoi cittadini  ma principalmente  quel giuramento che i nostri “eroi carabinieri” mettono a servizio dello stato ogni giorno.

Di

Cresy Crescenza Caradonna

Lacrime e sangue

” Ricordando un verso di una canzone di Fabrizio De Andrè “

Lacrime…

View original post 24 altre parole

Rossella Calabria: Cover Follia d’amore di Raphael Gualazzi

Musica&Parole

NON TAPPATEVI LE ORECCHIE…ASCOLTATE 

 

 

Rossella Calabria
Follia d’Amore

Adelfia
BARI

 

Testi Festival Sanremo 2013, la canzone di Raphael Gualazzi &quot;Sai (Ci basta un sogno)

 Follia d’amore

Dire si dire mai
non è facile sai
se tutti quanti siamo in orbita nella follia
io non so più chi sei
non mi importa chi sei
mi basta perdere l’incanto di una nostalgia

ma vedrai un altro me in un sogno fragile
riderai come se
non ti avessi amato mai
cercherai un altro me
oltre all’ombra di un caffè
troverai solo me
se mi fermo un attimo io non so più chi sei

qui si vive così
day by day
night by night
e intanto il mondo si distoglie dalla sua poesia

non dipingermi mai non costringermi mai
abbandoniamoci alla soglia della mia pazzia

e vedrai un altro me disarmato fragile
perchè quello che sei
non lo cambierei mai
neanche se fossi tu
come il tempo a correr via
ma rimani con me

View original post 36 altre parole

Attentato a Palazzo Chigi

Crescenza Caradonna >Cronaca<

28 Aprile 2013gif-animata-oggetti-giornali_20202.gif
11.34 Attentato Davanti a Palazzo Chigi sette otto colpi di pistola,
a terra 
due carabinieri feriti in modo grave, preso l’ attentatore©

Mentre giuravano i Ministri l’attentato che ha sconvolto l’Italia uno squilibrato ha sparato, due carabinieri feriti di cui uno grave, la gravità e  la massima allerta è totale davanti alla piazza, le forze di sicurezza sono all’opera, per terra rimangono tre  degli innumerevoli bossoli di pistola sparati. L’attentatore Luigi Prieti un giovane uomo di origini calabresi di Rosarno era vestito in modo sobrio in giacca e cravatta non destava sospetti, ha sparato in modo ravvicinato e preciso con una piccola arma ferendo anche una passante.©

di

Cresy Crescenza Caradonna

FOTO DELL’ATTENTATO

da

  

«LA DEMOCRAZIA NON ACCETTA VIOLENZA»

LUIGI PRETI
L’ATTENTATORE

View original post

Tra le zolle

My little poetry by Cresy Crescenza

(Claude Monet)-Covoni- (1889)

  

Tra le zolle
Raggi di sole
triste è la luce senza la mia amata terra
attonita dal silenzio di una candela mi illudo d’esserci
sono come sospesa tra le mie parole nelle quali navigo
ripensando al mare della mia amata terra
lo specchio m’inquieta è verità
che filtra in quel raggio di luce dell’anima cristallo d’amore
 forse sì  mi riprenderò la mia terra
un giorno quando tra le mani aliterò spoglia
tra le zolle tracce di me.©

Tratta dal libro di Crescenza Caradonna
di prossima uscita :

” La stanza dell’anima “
Inedita@2013

di

 Cresy Crescenza Caradonna

Cresy@2013

Cresy@2013

di Crescenza Caradonna

View original post 222 altre parole

Premio letterario città di Cantù: Vota il Libro

Cresy Crescenza Caradonna Premio letterario città di Cantù Votate il mio libro:  " Nudo angolo di cielo " Si vota fino alle ore 15,30 di Giovedi 2 Maggio 2013, poi verranno scelti i dieci libri più cliccati con "mi piace" e una giuria sceglierà i tre libri che saranno premiati. SULLA PAGINA FB  Premio letterario... Continue Reading →

Tra le zolle

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: