Crescenza Caradonna >Cronaca<

 

Aleksandre la giraffa che sognava la libertà

di Cresy Crescenza Caradonna

Il terrore negli occhi, la paura nelle lunghe gambe, correva Aleksandre la giraffa correva verso la libertà ma ha trovato la morte per mano dell’umana specie che pensava le fosse amica. Arresto cardiaco, diranno i medici, si arresto per troppo amore verso quella voglia di libertà che le è stata fatale. Ora tocca a noi fare qualcosa tutti possiamo fare in modo che queste crudeltà conclamate o nascoste non avvengano più, basta con il circo spettacolo vivente degli animali, basta con lo sfruttamento degli animali, grandi o piccoli, domestici o feroci, basta perché gli animali respirano come noi, soffrono come noi, hanno una dignità come noi e non meritano di finire in gabbie, se pur  dorate, annientate nella loro natura primordiale. Il circo questo grande carrozzone di luci, colori, lustrini non può più continuare a vivere sugli animali che…

View original post 46 altre parole

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...