Panzerotti alla barese di Crescenza Caradonna

  • Panzerotti alla barese 
    ( FILASTROCCA )

Pronto l’olio già fumante
lui aspetta trepidante

panzerotti alla barese
son già pronti sul tagliere

fuma fuma la padella
corro corro in cucina
tra i fornelli ed altro ancora
mille odori casalinghi fan salire l’acquolina

caldi caldi son già pronti
stuzzicanti panzerotti
nel ricordo sempre vivo
di una barese nonna arzilla
che un giorno mi insegnò che
la porta dell’amore parte sempre dal tuo cuore
e attraverso il buon mangiare
t’apre sempre il buon umore.@

Questa filastrocca la trovate nel libro:

“IL LIBRO DELLA NASCITA FILASTROCCHE POESIE”

DOVE POTETE ACQUISTARLO:
http://wp.me/P2OKaw-Ug

http://www.youcanprint.it/youcanprint-libreria/poesia/il-libro-della-nascita.html
http://wp.me/P137Y2-5zS

Crescenza Caradonna >Cronaca<

Rossella Urru è libera.

Dopo 270 giorni Rossella Urru, la cooperante sarda sequestrata lo scorso 23 ottobre nel sud dell’Algeria, finalmente assapora la libertà, tutto ciò grazie ai servizi segreti.
Oggi rientra da  Burkina Faso a Ciampino (Roma) dopo esser stata liberata in Mali con altri due spagnoli;  Samugheo
( Oristano – Sardegna -), la sua città natale è in festa e si prepara ad accoglierla con tutti gli onori che spettano ad una cittadina che ha rischiato di perdere la vita per gli altri.
Mi piace ricordare l’ ” Hip hip URRUUUU ” che  Rosario Fiorello, lo showman siciliano,  espresse alla notizia della liberazione di Rossella Urru quattro mesi fa, ma che oggi sono finalmente di vera cronaca e che tutti dovremmo gridare nella speranza che, nel futuro, non avvengano mai più altri casi ” Urru ” in questo nostro splendido paese tartassato ormai da mille problematiche sociali e politiche.

Di…

View original post 12 altre parole