Viva la poesia

Proverbio Matto o pazzo per natura, savio per scrittura. Poesia Nuova Lasciarsi andare nel tempo navigare nel liquido mare dello spazio, sono solo sogni  disegnati da una mano invisibile proiettati in me. Difficile interpretarmi condividere l’io dell’anima, poetare  non poetare. Guardo oltre me oltre retaggi già scritti, scopro l’essenza la mia essenza. E’ la nuova... Continue Reading →

AGGIORNAMENTI

Crescenza Caradonna >Cronaca<

 

Vivere tra i piccioni

“Vivere tra i piccioni”

Passeggiare tra gli sterchi oramai  è usuale, ma imbattersi in un accampamento diurno dove probabilmente si accasa un barbone è veramente increscioso, non certo per il senza tetto ma  per chi permette che avvengano simili indecenze. Tutto ciò accade in una grande città che definirla civile mi sembra un parolone, una “Città” ad alta votazione all’accoglienza degli immigrati; ma i politici perché non scendono per le strade? Perché non vivono la propria città?
Perché si chiudono nei palazzi dove la casta pullula e si moltiplica? Cosa vuole il cittadino? “Dignità! Vivere in una città dove non si vedano tali spettacoli certamente lesivi per tutti! “
 
Servizio di Cresy Crescenza Caradonna
Foto e articolo del’autrice
Inedita@2012 Diritti Riservati
Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
 

(Il materiale che ho pubblicato è coperto da copyright ed è di mia esclusiva proprietà)

 
Articolo correlato su:
https://cresycaradonna.wordpress.com/2010/09/26/clochard/

Questo scrivevo il 20 gennaio 2012…

View original post 254 altre parole

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: