Senza catene- poesia di Crescenza Caradonna

 

 

 

554543358

Senza Catene

 Mani all’improvviso tante
cercano tra le vesti

paura  folle paura
fosca catena d’amore,

trattieni la nemica nel buio
trattieni l’anima prigioniera di te

urla chiuse nell’inferno
divorano il cuore

la mia gonna fiamma del demonio
brucia nel chiuso di un sogno,

senza te senza più catene
alato è il corpo libero nel volo dell’alba che verrà.@

Cresy Crescenza
Inedita@2012

 

“..io torno a fiorire e divento bianca luna
che si specchia nel mare “


Alda Merini
da” Canzone dell’uomo infedele”

 Poesia inserita nell’antologia

“Miedo”

I Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia

MIEDO

Gli Occhi della Paura

LASCIA UN COMMENTO...GRAZIE!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...