My little poetry by Cresy Crescenza

 Pace Perdono Amore 

Interrogarsi su quello che accadrà dopo la vita, forse niente o forse tutto, è umano ed  inevitabile, abbiamo questo bisogno ancestrale di voler vivere in eterno andare oltre, oltre cosa è inspiegabile, oltre sempre, oltre quel tunnel che immaginiamo luminoso angelico ed evanescente.
Tornare da quell’aldilà e raccontare di visioni, luci ed anime sempre pronte ad abbracciarti  d’amore per avvolgerti in un benessere totale, chi ha viaggiato nella luce ricorda questo!
Si torna cambiati , si torna per perdonare, si torna per amore.
L’amore è come aria, impossibile farne a meno, è il motore, è il cuore che pulsa incessante, è  rosso fluido necessario per sopravvivere.
Il bisogno di credere in senso lato, è celato nell’uomo che diventa palese ogni qualvolta si trova di fronte al dolore,
credere in Dio o credere nella forza umana: credere è la parola chiave del nostro vivere.
In noi una piccola voce ci…

View original post 20 altre parole

Crescenza Caradonna's blog

 Abat-jour di un sogno erotico

Velo impalpabile
radiosa ho sete di te
semino amore sulle tue labbra

rosso l’abat jour proietta le nudità dei corpi
avvinti nel sublime gioco amoroso
pazzi strappati al sonno aggrappati alla voragine sensuale

apri la serratura delle mie voglie
la chiave nascosta è  nel mio grembo

la luce brilla
brilla spoglia ciò che vedo sei tu
solo un sogno erotico.

Cresy Crescenza Caradonna
Copyright©2010 Inedita
Tutti i diritti riservati
19 settembre 2010 @

 
 

View original post

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: