Al di là

Al di là

°
Diviso è il cuore
perché desidero te
°
diviso lacerato
perché ho trovato cocci di te
°
 diviso spezzato
perché ho creduto in te
in chi ho amato al di là di me
°
la felicità è un ritornello ancor lontano
smarrita con la chiave dei miei sogni.
°
Cresy Crescenza
Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati
°
Nonna quadro
 

Niente occhi

” con mille ali si dispiega
l’anima mia che credevo una, 

si fa, moltiplicandosi, universo variopinto,
muoio a me stesso e sono al mondo unito “

da  Sogno del paradiso
Hermann Hesse


Niente solo occhi
complicati vuoti mentali
attanagliano i pensieri

discutibile è il passato
di un dolore che radici profonde
scavano senza sosta nell’anima 

 occhi più non ha
capaci di guardare lì dove  la speranza giace. 


Cresy Crescenza

Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati


http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=205118

La lettera

 Nel blu dipinto di blu

Caro Domenico Modugno,


Oggi la radio sta trasmettendo questa canzone
l’ascolto quasi meravigliata
sì così dolce e spumeggiante

fresca e semplice
mi ricorda il mio mare
la mia terra
l’amore 
l’amore grande
l’amore per la vita.

Tra candide nuvole turchine
risuona l’eco stellare della tua arte

così mi par d’immaginarti
libero

mentre apri le braccia
al tuo cielo blu
riecheggiano le parole :
” volare.. cantare  nel blu dipinto di blu “.

Cresy Crescenza
Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

” Nel Ricordo di un grande artista.”


Domenico Modugno at the 1958 Eurovision Song C...

” Nel Ricordo di un grande artista.”

 

 


La cella

La Cella

 

 La Cella

È la prima notte
lì  tra le bianche mura dell’ angusta cella
poggiata su di un pagliericcio
ritrovo la croce nuda e fredda

un libro ed un rosario

gelida notte di gennaio
su quel povero giaciglio duro quasi inumano
accarezzo i miei dolori cullati da dolci profumi di fiori
sì ne sento l’odore
così intenso tanto da stordirmi i sensi 

a piedi nudi assaggio ogni centimetro della stanza
il silenzio è totale
si delinea il volto del  ” Padre “

lo vedo sui muri

ne sento la presenza
ne annuso l’odore,

lì dove mi  porta il mio cuore
dove la fede viaggia con l’anima
rinata chiudo la porta.@

Crescenza Caradonna
 

 

Cresy Crescenza Caradonna@21 aprile 2011

Vietato copiare uno stralcio o l’intero
senza autorizzazione dell’autrice
Grazie

 Dopo aver visitato la Cella dove visse Padre Pio.

Copyright©2011 Inedita Tutti i diritti riservati
Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

Articolo correlato

 


Fiore di grazia




Fiore di grazia


Così fragile minuta
 anni sulla pelle
solchi d’amore di vita vissuta
ti guardo incantata

così forte ti aggrappi alla vita
fiore di grazia
armonia d’amore
vivi e vivi fino all’ultimo respiro

il sole al tramonto è là
la direzione della notte vicina
ti guardo incantata

ecco il viso di mia madre

se potessi posare
il mio alito sul suo grembo
come facevo da bambina
per assaporarne  l’odore

potrei  morir domani
cullata nel suo amore che fine mai avrà.

Cresy Crescenza

Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati
Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.


image


 

La lampada


Anita Kreituse

La lampada
.
Il centro del cielo ho visto
 spengo la lampada
 risplende la luna

.

è tempo di sogni
 abiti d'amore che mi sorprendono felice
 lottano lì dove soffia l'anima

.

colgo le ombre velate
 che sembrano dicano fate silenzio
 nel palmo della mia mano
 stasera dorme la luna.

 

Cresy Crescenza
 Copyright©2011Inedita Tutti i diritti riservati
Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.
….
°°°***°°°
……
I vostri ku d’amore
non sono altro
che trifogli notturni
…..
kimitachi no
koiku bakari no
yoru no hagi
….
Ishida Hakyo
oil lamp

http://solopoesiedicresy.blogspot.com/2011/04/la-lampada.html

Guerriera – poeisa di Cresy Crescenza Caradonna

11 dicembre 2011

Cresy



 

“Guerriera”

Viaggiatrice dell’anima
fisso con occhi roventi l’immenso nulla
crescente è in me giocare
fino in fondo la vita
a carte scoperte

lui ha barato con la mia anima
lui il mio destino m’ha strappato il cuore
mi lacero la pelle
lamenti fievoli mi nutrono

guerriera lotto ribolle il mio sangue
corro incalzando il tempo che fugge
traccio un vergine solco

pensieri di intruse parole
viaggiatrici dell’anima mia
ardono sempre vive in me
per ricominciare di nuovo a sperare.

Cresy Crescenza  Caradonna
Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati
Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni.
Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale,
nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma,
senza il consenso dell’Autore.

Mi ha lasciata dicendo
che domani sarebbe
ritornato. A casa sul pavimento
ho scritto tante volte: domani.
E all’alba i vicini
mi hanno chiesto: ” Amica,
quando verrà il tuo domani? “
Domani, domani: ho perso
ogni speranza,
il mio amore
non tornerà.
Vidyapati poeta indiano,
 (vissuto fra l'XI e il XV sec d.C.)


L’antologia

” La penna perfetta “

Raccoglie una selezione di brani

ritenuti interessanti

tra quelli partecipanti

al relativo Concorso tra i quali la poesia

” Guerriera “

diCresyCrescenza Caradonna

Edita dalla  CSA Editrice
SU:

Solo Poesie di Cresy

Il profumo delle rose


 Il profumo delle rose

Lasciate che il profumo delle rose
inondi il soave mattino

lasciate che il velluto dei petali
sfiori la bocca

lasciate che la dolcezza di un momento
diventi eterna

lasciatevi amare.©

Cresy Crescenza
Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservati

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.



Pubblicata su:

Bianca alba

 
 

Bianca alba

 
Si sveglia a mezzanotte
scura è la sua finestra
 
scende la notte amica
rivolta silenziosa dei cuori
filtra un casto bagliore lunare
colta da passionali visioni di trasgressivi candori
stremata dalle sue debolezze
arde d’amore
 
le sanguina il cuore
al ritmo di impalpabili vane carezze
posa una voglia di pianto
tingendo di rosso
il suo lento delirio amoroso
sorgono i suoi fantasmi nei neri notturni

 

l’anima freme
le morde il corpo
lasciva sul velato guanciale
assapora il gusto di amarsi
 
chiara sorge bianca l’alba amica.@
 

Copyright©2011Inedita
Tutti i diritti riservatiInfo ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II,
e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale,
nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.
http://solopoesiedicresy.blogspot.com/2011/04/bianca-alba.html

Rotoli di sassi

 10426691_394658184006194_7499253976377597663_n
Rotoli di sassi
….

Scivolo tra rotoli di sassi
sbircio l’esistenza dalla serratura
impugno l’anima
rompo le catene del mio vivere.
Sono arrivata fin qui
il punto del mio cammino
mi accingo ad andare a capo.
….
L’ultima parte della mia vita
sta andando in scena… 
punto a capo.@
Cresy Crescenza
©2011 Inedita

Info ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

Grazia è

……
……
” Grazia  è “
Grazia è
stato
una voce dentro
ispirazione della verità
corpo di una melodia chiamata poesia
la sera non esiste
trionfa la luce
si colora la vitalacrime di stelle
di un pianto fecondo d’amore.
Grazia è
l’occhio del pittore fatto di chiari e oscuri
la mano del poeta nel dipingere i suoi versi
un seme plasmato da una terra feconda
tutto permeato dallo spirito
squarcio nell’anima di un vuoto invisibile.
..
Grazia è
poesia
amore
follia
paradiso del mio viaggio
travolgente pudore delle mie parole.
..
Cresy Crescenza
Copyright©2011 Inedita
Tutti i diritti riservatiInfo ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell’Autore.

Hermann Hesse, photographed this year
Image via Wikipedia

” Il Poeta “
Mi divora la passione inappagata
che di un giorno ho domato con astuzia,
mentre ora dal breve stordimento
risorge disperata.
..
Hermann Hesse