Ribelle

” Ribelle “ Rido di gusto la festa si è protratta fino a tarda ora trovo il tempo per stare da sola mentre ti sussurro il mio piacere cresciuto e consumato nel calore di una notte rido nell’avvertire un brivido si accelerano i miei sensi appagati scorrono lungo la spoglia schiena incapace di parlare mugolo ringhi ammiccanti scappo via lacerata dall’emozioni ribolle la donna ribelle … Continua a leggere Ribelle

Vota: